Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

  • entries
    6
  • comments
    26
  • views
    46,732

S scan IMPORTANZA NEL POSIZIONAMENTO CORRETTO DEL PAZIENTE IN RM DEDICATA Seconda parte

Luca Bartalini

2,474 views

Vedi prima la:

PRIMA PARTE

img10.jpg

Il tavolo porta pazienti ha un ingresso laterale con tre blocchi fisici, ognuni dei quali corrisponde ad una delle tre posizioni di ancoraggio della bobina di ricezione sul tavolo stesso. Questo sistema è "rigido" e molto efficace in quanto, una volta ancorata la bobina e portato il tavolo al blocco corrispondente, sono certo di avere al centro della bobina l'isocentro del magnete. La zona cioè di massima omogeneità nella quale potrò ottenere il massimo rapporto segnale/rumore in assenza di disorsioni geometriche di immagine.

(Alla destra era presente un video non visualizzabile naturalmente).

img11.jpg

Esempio di corretto posizionamento del sistema paziente-bobina rispetto all'isocentro del magnete.

Nel caso in cui non abbia perfettamente all'isocentro la struttura anatomica sono certo che può dipendere solo da come il paziente affronta la bobina e non da come la bobina sta rispetto al CMS in quanto si trova ancorata al tavolo.

img12.jpg

Nella immagine si nota come il campo si omogeneità della dedicata basso campo sia nettamente inferiore come dimensioni a quello di un alto campo e diverso in forma. questo a causa principalmente del sistema con cui viene prodotto il CMS, nel primo caso magnete permanente nel secondo superconduttivo.

img13.jpg

Riportandolo sul paziente noto come il mio range di azione sia nettamente differente fra le due macchine. Questo per esaltare quanto sia importante il corretto posizionamento del sistema bobina-paziente rispetto all'iocentro.

img14.jpg

Lo studio della colonna lombare in questo sistema è sicuramente il più critico per un discorso di FOV utile.

Nella diapositiva mostro come l'unico modo che ho per riuscire a studiare il tratto lombare comprensivo di tratto di passaggio dorso-lombare e lombo-sacrale sia un posizionamento perfetto, specialmente in pazienti che si estendono molto in altezza. Questo perchè la macchina non mi permette di spostare fisicamente il campo di acquisizione al di fuori del campo di omogeneità (per fortuna!!!!) e neanche di aumentare il FOV.

O meglio, dalla programmazione della sequenza io posso impostare un FOV oltre i 25-27 cm che corrisponde al campo di omogeneità, fino a 35cm. Questo andrà ad influenzare la risoluzione spaziale legata alle dimensioni del pixel ma la macchina non mi farà vedere oltre i 25-27cm.

Dal mio punto di vista questo è un valido metodo per obbligare l'operatore a svolgere correttamente l'esame impedendo perdite di segnale e disorsioni geometriche legate all'utilizzo della macchina al di fuori del campo di omegneità.

img15.jpg

La diapositiva sopra per dimostrare come un corretto svolgimento dell'esame porta ad ottimi risultati di immagine, rapportati all'intensità del CMS naturalmente, impedendo che le regione di interesse vadano al di fuori del campo di omogeneità dove diventa impossibile fare diagnosi da parte del medico radiologo.

continua alla terza parte




0 Comments


There are no comments to display.

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links