Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

Ivan B

Utenti Inattivi
  • Content count

    1
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Ivan B

  • Rank
    Newbie

Profile Information

  • Tipo di Utente
    Professionista Radiologia
  1. Ciao, esperienza di 12 anni in Medicina Nucleare, e ti dico... Camici di piombo, paragonadi, collarini per tiroide... tutto estremanente inutile e dannoso, poichè lo spessore che porti creerebbe solo bresstrahlung e quindi radiazioni X. Inoltre fai caso anche alle pareti dei locali di medicina nucleare... sono tutte piombate con spessori che variano dai 5mm ai 20mm, e li non è gomma piombata, li sono lastre di piombo, quindi estremamente più dense e compatte Se ci fai caso le celle di manipolazione di nuova concezione sono con schermature in plexiglass (per radiazioni di tipo beta) e il resto in piombo spesso qualche centimetro e hanno sportelli di accesso operatore per i soli arti superiori. Quelle di vecchia concezione invece non avevano sportelli e si lavorava praticamente senza schermature, o meglio con le sole schermature per siringhe e vial. Spero di essere stato chiaro. Saluti Ivan

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links