Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

Colcristian

Utenti Attivi
  • Numero contenuti

    36
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

14 Good

4 Seguaci

Su Colcristian

  • Rank
    TSRM
  • Compleanno 24/02/1986
  1. Questione controversa anche nel pirads 2 (ho allegato la pagina di riferimento). Proprio ieri mi è capitato un pz in cui ho eseguito 2 ax t2, una pre e una post glucagone (2o allegato). Per quanto riguarda l'aria sono pienamente d'accordo e presso il nostro istituto chiediamo al pz di fare una peretta evacuativa la sera prima dell'esame nel caso in cui abbia la rm la mattina. Purtroppo ci sono preparazioni non sempre eseguite perfettamente o a volte ci sono formazioni d'aria che si formano durante l'esame.
  2. Un po' di letteratura sulla biparametrica: http://pubs.rsna.org/doi/abs/10.1148/radiol.2017170129 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4990814/ https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27842676 Per quanto riguarda l'accesso venoso da prendere o meno, eseguite ipotonizzanti (buscopan o glucagone) prima di iniziare la rm? endovena o intramuscolo?

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links