Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




rosanna

Utenti Attivi
  • Numero contenuti

    2484
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

614 Excellent

5 Seguaci

Su rosanna

  • Rank
    Junior Member
  • Compleanno 23/07/1960

Profile Information

  • Tipo di Utente
    Professionista Radiologia

Visite recenti

1484 visite nel profilo
  1. Sarebbe auspicabile che si facesse a meno del mdc ogni volta che non serve, ma alcuni medici se non fanno il contrasto non si sentono sicuri e quindi giù botte di contrasto in tutte le situazioni. Ma se lo diciamo noi TSRM è una battaglia persa dal principio. Sembra un affronto alla categoria, ma è solo una salvaguardia per il paziente. Questo però non è ancora capito.
  2. Anche io sono digiuna in medicina nucleare. Spero vivamente che il collega che ho contattato a tal proposito si decida a partecipare attivamente alla vita di questo sito invece che guardarci da lontano. PS. Per il collega del quale non posso fare il nome: Dai collega, deciditi a darci una mano. Su questo argomento non abbiamo esperti sul sito che io sappia
  3. Io non le metto sempre. In genere oriento un pochino obliquamente il box dell'acquisizione e non ho artefatti sull'immagine. Ma se dovessi averne con la pre saturazione le immagini sono migliori.
  4. Allora, disquisiamo un po' sulle bande di saturazione. La prima domanda che dovrebbe venire in mente è: perchè le utilizziamo? E la risposta è: perchè non vogliamo avere segnale da quelle zone in cui noi le posizioniamo. E quando è che un tessuto non da segnale? Solo tre casi. Quando i suoi spin sono al null point, quando le magnetizzazioni sono sull'asse longitudinale (MML) oppure quando gli spin sono fuori fase. Quindi come funzionano le bande? Si posizionano dove servono, si invia una radiofrequenza per eccitare gli spin in quella zona, si applica uno spoiler per defasare proprio quelle magnetizzazioni che non daranno segnale e si procede con l'acquisizione del segnale che non è contenuto nelle bande di saturazione e quindi non è defasato. In termini di tempo dipende dal TR che stai utilizzando. Se utilizzi un TR minimo per il n° di slice da acquisire e poi ci metti pure le bande il TA ti aumenta un po', ma se anche il tempo che spenderesti per le bande è già contemplato nella sequenza di acquisizione (cioè non stai lavorando con un TR minimo) il TA non cambia. E quanto le possiamo avvicinare alle slice? Quel tanto che ti basta per non inficiare l'esame che stai facendo. Se le appiccichi alla slice è possibile che ti sparisca anche un po' di segnale della slice stessa, quindi vicine ma non appiccicate. Nella spettro le devi mettere a contornare la zona da esaminare per togliere più segnale possibile dai tessuti limitrofi, quindi dritte o inclinate e sicuramente più di una, a seconda di quello ce devi fare. Le bande solidali alla slice in genere servono nelle angio. Ogni slice ha la sua banda che elimina segnali che non servono provenienti dalle slice adiacenti. In genere flussi. Spero di essere stata abbastanza chiara. Ciao.
  5. Quando potrò mi dilungherò
  6. http://mriquestions.com/saturation-pulses.html
  7. Come diceva Luca, le STIR sono più robuste perchè non risentono delle disomogeneità di campo . Per il retso possono essere ritenute equiparabili.
  8. Comunque nei quiz bisogna scegliere la meno peggio e quindi scartare tutto quello che palesemente non può essere. Il quiz non lascia tempo a spiegazioni e elucubrazioni varie e raramente la domanda è espressa in modo univoco. A meno che non ci fosse come risposta " nessuna delle precedenti" la A è l'unica accettabile . Poi francamente non ho mai gestito il cross talk con il TR, ma con l'acquisizione interlive si. Molto più raramente ho aumentato il gap, e l'ho fatto solo quando non mi inficiava l'esame.
  9. Questo potrebbe essere valido su una SE ma una TSE acquisisce più strati in un TR e quindi il TR è irrilevante. Per evitare l'artefatto si fa una acquisizione interlived o si aumenta il gap.
  10. Direi che la risposta giusta è la A.
  11. Il magic angle si verifica per angoli di 55 gradi Delle strutture con il campo magnetico e con TE bassi.
  12. È' talmente vasto l'argomento ... Ci sarebbe da studiare per una vita. Sicuramente le linee guida dell'INAIL sulla sicurezza in rm e sulla progettazione corretta degli impianti ci sono e devono essere conosciute da chiunque si approccia alla rm. Ma le altre cose non saprei..

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links