Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

rosanna

Utenti Attivi
  • Numero contenuti

    2547
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

627 Excellent

5 Seguaci

Su rosanna

  • Rank
    Junior Member
  • Compleanno 23/07/1960

Profile Information

  • Tipo di Utente
    Professionista Radiologia

Visite recenti

2370 visite nel profilo
  1. Guarda se qui c'è qualcosa che ti possa chiarire il concetto.
  2. E' molto teorico. Abbiamo avuto il controllo dell'inail 2 settimane fa e lo abbiamo passato a pieni voti. Praticamente la chiave è posizionata sulla linea dei 0.5 mt. Non ci hanno fatto nessuna difficoltà per questa cosa. Poi siamo noi stessi che verifichiamo che il paziente riponga la chiave dove deve.
  3. Noi non abbiamo chiavi amagnetiche. Abbiamo attaccato un gancio di plastica in sala magnete dove il paziente stesso appende la chiave di un armadietto normale dove ha riposto le sue cose e se la riprende alla fine dell'esame.
  4. HANDBOOK OF MRI PULSE SEQUENCES MATT A. BERNSTEIN et al, PH.D. MRI From Picture to Proton, Donald W. McRobbie et al. Magnetic Resonance Imaging PHYSICAL PRINCIPLES AND APPLICATIONS, VADIM KUPERMAN. MRI BASIC PRINCIPLES AND APPLICATIONS THIRD EDITION Mark A. Brown, Ph.D. Ce ne sono anche altri ovviamente, oltre agli innumerevoli articoli, anche gratuiti che si trovano in internet.
  5. http://old.iss.it/binary/publ/publi/0003.1107423659.pdf
  6. posso consigliarti di inclinare la testa con il mento verso il collo. Ottieni lo stesso risultato che inclinando il gantry.
  7. Su alcune apparecchiature, se queste condizioni non vengono mantenute la macchina abortisce automaticamente la sequenza.
  8. Ti posso solo dire che la respirazione deve essere regolare e continua, ne troppo veloce ne troppo lenta perchè questo potrebbe inficiare il risultato iconografico della sequenza stessa.
  9. Sono daccordo con voi riguardo al MDC, ma alcuni medici non ne sanno fare senza. Ok mi serviva sapere se avevo implementato bene la sequenza. Grazie a tutti.
  10. Ciao a tutti. Trovo molti pareri discordanti sul numero di fasi da eseguire nella DCE della prostata. Chi dice minimo 20, chi non meno di 30 e chi più ne ha più ne metta. Quante ne fate voi? Tanto per avere un parametro di riferimento. Non ho avuto ancora il tempo di cercare letteratura sulla sequenza.
  11. Con le spettrali è più facile avere delle soppressioni non congrue, specialmente se lo shimming non è più che ben fatto. Ma su un piede perchè le dixon? Io per l'osteoarticolare uso quasi solamente le STIR.

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links