Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

radele

Utenti Attivi
  • Numero contenuti

    65
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

1 Neutral

1 Seguace

Su radele

  • Rank
    Advanced Member
  1. Per ottenere una buona laterale della caviglia con la sovrapposizione di tibia e perone , una volta posizionata la caviglia in laterale con piede a martello come posso fare per ottenere la sovrapposizione ( alzo la punta del piede, o il tallone ecc?) E invece per laterale del piede per averla perfetta ci sono accorgimenti/trucchi? Grazie mille!
  2. Però la macchina in cui lavoro non permette di inclinare il gantry ..quindi il risparmio del cristallino non é possibile! Nonostante ciò acquisiscono in sequenziale..
  3. Ciao colleghi, per quale motivo si preferisce acquisire l'encefalo in Assiale (sequenziale) per esempio 5 mm, piuttosto che in spirale? Nell'ospedale dove lavoro anche nel politrauma si acquisiscono in Assiale l'encefalo compreso massiccio (quindi dal vertice al mento) poi il cervicale invece in spirale... Non capisco perché è meglio acquisire encefalo in Assiale e invece il cervicale in spirale ? Grazie!
  4. AndForn potresti spiegarmi il motivo per cui acquisire a stato sottile e poi ricostruire a strato più spesso ? Per avere meno rumore?
  5. Ciao colleghi Mi rivolgo a chi lavora in TC, sto cercando informazioni pratiche (o anche materiale su internet o file , linee guida..) relativo alle dosi in particolare KV e mas come riferimento da utilizzare per pazienti pediatrici sia per TC cerebrale che per TC torace addome..va benissimo anche la vostra esperienza sul campo per regolarmi indicativamente! Ad esempio invece dei canonici 120 KV quando abbassare a 90 KV ..? A seconda di quale peso o età del bambino? E per quanto riguarda i MAS come regolarsi? Grazie a tutti spero di ricevere risposte!
  6. Ciao a tutti colleghi, scusate avrei due domande non mi è chiaro che dati espositivi usare: Per un Torace a letto (quindi AP Supino) per un paziente normotipo ? E invece per un Addome ? Grazie!
  7. Ciao a tutti, come è corretto variare kv e mas eseguendo uno stesso esame (Per esempio un Rx AP bacino ) con griglia e senza griglia? Senza griglia vanno diminuiti i mas o i kv ..? O entrambi? Ad esempio appunto per una AP del bacino che dati usereste nei due casi ? Grazie !
  8. Andrea Siviero scusa ho visto che lavori con una TC Philips come me...avrei una domanda: per retroricostruire una rocca petrosa alla volta con fov piccolo come faccio a sapere le coordinate x e y per centrare correttamente la ricostruzione sulla singola rocca ?
  9. Grazie ad entrambi....purtroppo lo stesso problema degli artefatti mi si verifica quando faccio TC dei Vasi del collo in pazienti grossi..a livello delle spalle e caudalmente ad esse diciamo fino all' arco aortico le immagini sono molto artefattate nonostante usi 140 Kv e 300 mas... Voi che valore di mas consigliate o usate in questi casi ?
  10. Grazie per la risposta.. e io che pensavo di aver fatto cosa buona a non usare 140 kv nonostante un po di artefatti ...servirà per una prossima volta grazie ancora
  11. Non credo..comunque i medici a causa delle fratture hanno deciso di lasciarlo sulla spinale. Alcuni colleghi dicono che con la spinale in ogni caso vanno sempre usati 140 kv.. ma io vista l età e considerando che aveva fatto tc precedente da poco ho optato per 120..per questo chiedevo un confronto
  12. Purtroppo non si poteva..perche aveva varie fratture tra cui vertebrali ed era intubato (proveniva dalla rianimazione) e la spinale non si poteva togliere....e nemmeno le braccia perché anche quelle con fratture.. Cosa ne pensate?
  13. Ciao mi è capitato di fare una TC addome ad un ragazzo di 16 anni..su barella spinale..che due giorni prima aveva gia fatto una TC Totalbody ( cranio cervicale torace e addome,perché aveva avuto un trauma).. Nella TC addome , nonostante fosse su barella spinale e con le braccia giu, ho deciso di usare 120 kv invece di 140 kv ..e mas modulati ( CTDI 11 circa per ogni fase dello studio.. cioè A vuoto poi arteriosa venosa e tardiva)per risparmiargli dose.. Ovviamente la qualità era un po compromessa da un po di artefatti dovuti ai 120 kv invece di 140 kv con spinale e braccia giu. In questi casi come vi comportereste ? Avreste dato comunque 140 kv ?Grazie
  14. Ciao a tutti, non riesco a trovare materiale riguardante i limiti di dose di esami TC in pazienti pediatrici (da neonati a adolescenti) per regolarmi sui CTDI massimi.. quindi KV mA da impostare negli esami...qualcuno può aiutarmi ?

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links