Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




cristian.scossa

Utenti Attivi
  • Content count

    4
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About cristian.scossa

  • Rank
    Newbie
  1. ciao a tutti! è la prima volta che scrivo, mi sono iscritto da poco. Mi presento, mi chiamo cristian e sono un laureando che sta svolgendo una tesi un pò particola; quest' ultima si interessa di studiare i pazienti affetti da sclerosi multipla con la risonanza a 3 tesla. Questo ha ilo fine di verificare in risonanza d'avanguardia, eventuali associazioni tra SM e CCSVI, patologia scoperta dal professor zamboni. in pratica devo studiare come e se questa associazione (ipotizzata da zamboni) esiste, e soprattutto come può essere studiata con risonanza a 3 tesla. diciamo che ho improntata la tesi, praticamente sto a buon punto, volevo solo sapere se qualcuno più esperto di me, mi sà dire le principali differenze tra 1,5 e 3 tesla per quanto riguarda le sequenze diffusione, t1 spin echo,t2 TSE, t2 dark fluid, t1SE con magnetization transfer, t1 VIBE SPAIR (cioè le sequenze che utilizzo per i miei studi) grazie in anticipo del tempo concessomi, cordiali saluti

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links