Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

diegoloso

Utenti Attivi
  • Numero contenuti

    24
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

3 Neutral

Su diegoloso

  • Rank
    Member
  1. Grazie Alan 89, anche se utilizziamo prodotti differenti, mi puoi confermare il resto dei parametri? Mi riferisco sopratutto ai cicli respiratori. Quanto utilizzo il tracker respiratorio e non il mantice il problema non si presenta o cmq. la sincronizzazione avviene con più facilità.
  2. Salve a tutti. Mediamente, che valori di Tr ottenete per una sequenza con gating respiratorio T2 fat sat per lo studio del fegato ? (più o meno quaranta slices) Io raramente riesco a stare sotto i 9000 msec, ma spesso vado oltre i 10000 msec, di solito la sincronizzazione cade ogni 3-4 cicli respiratori. Utilizzo il classico mantice respiratorio. Quando il Tr è così lungo mi ritrovo con dei fastidiosi ghost. Utilizzo due Rm da 1,5 entrambe GE (Discovery Mr450 Dv24) (Signa Excite aggiornata HDxt)

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links