Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

cristiano

Utenti Attivi
  • Numero contenuti

    40
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

25 Excellent

1 Seguace

Su cristiano

  • Rank
    Advanced Member
  • Compleanno 19/05/1973

Profile Information

  • Tipo di Utente
    Professionista Generico

Visite recenti

339 visite nel profilo
  1. ciao nel classico esame del fegato ( addome ) : - fase arteriosa vascolare : solo aorta ed arterie epatiche : 25/30 SEC DI RITARDO ( se usi il bolus tracking / smart prep / sure start ..meglio e direi anche obbligatorio ) - fase arteriosa epatica ( parenchimale ) :arterie epatiche / vena porta : 35/45 sec di ritardo - fase portale : vena porta , no vena cava inferiore : 55/60 sec di ritardo - fase venosa : vena cava inferiore : 80/90 sec di ritardo ..certi radiologi vogliono anche una venosa a 120 sec . - fase tardiva classica : 3/5 min fase di equilibrio ( parenchima epatico omogeneo ) .Questa varia a seconda della patologia ( 10 min urografica , 15 min surreni , ..etc ..) spero di essere d'aiuto .. cris
  2. buongiorno .. Normalmente l'encefalo std si acquisisce in sequenziale per vari e disperati motivi ... - Dose risparmiata al cristallino ( dipende da che piano usi per acquisire ..) - Abitudine dei neuroradiologi : i vecchi sistemi TC avevano una qualita' immagine in volumetrica non paragonabile all'assiale sequenziale ( attualmente ne possiamo discutere..) - il motivo vero e proprio invece , insieme alla dose sul cristallino , è dato dal fatto che in assiale si usa una collimazione piu stretta quindi le risoluzione sull'asse z è migliore e quindi le assiali risultano avere migliore qualita immagine . Sui nuovi sistemi TC ( 64 slice a salire ..) la qualita ' immagine è notevolmente migliorata , quindi la scelta rimane a discrezione del medico radiologo ( numero di immagini ) i nuovi sistemi TC ( 256, 320 , 640.etc ) non inclinano in assiale perche' il complesso detettore/tubo gira su sistemi ( aria compressa , magnetico , ..) che non permettono di farlo spero di essere d'aiuto ... Cris

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links