Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




Alan 89

Utenti Attivi
  • Numero contenuti

    389
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

140 Excellent

3 Seguaci

Su Alan 89

  • Rank
    Senior Member
  • Compleanno 25/09/1989

Profile Information

  • Tipo di Utente
    Professionista Generico

Visite recenti

1129 visite nel profilo
  1. Ciao!
  2. Leggi la richiesta, in linea di massima una T2 assiale per valutazione delle catene linfonodali dal basicranio in giù la faccio..
  3. Patologico sicuro, però eco ed Rm precedente non davano alterazioni nette di segnale. TFwe bella idea!!!!! Per curiosità quanto dura un protocollo X caviglia sulla tua essenza? Avete anche bobina dedicata??
  4. T2*, T1, DpFs (quest ultima tirata a 1min e 15 giusto per far notare differenza) . Dolore tendine d'Achille e forte zoppia.. T1 e Dp sicuramente gravemente e lievemente insufficienti. Scusate X la qualità ma sono foto a monitor ..
  5. Quoto il sempre ottimo Tommy, per la routine. Sul dettaglio, per strutture tendinee, ho rilevato con studi sul tendine d'Achille ed altri tendini mediamente importanti che le T2* multieco sono più sensibili, appena posso posto immagini. Siemens Aera è il top di gamma del 1.5T di siemens.
  6. Fagli una "MEDIC" in alta risoluzione, vedrà che li vede..Se hai ancora sotto il paziente ;-)
  7. Ciao e benvenuto.. Immagino T2 assiale; a parte che non so a cosa possa servire una T2 sul polso salvo per caratterizzare qualche struttura alternativa.. te l'ha chiesta il medico? cmq senza qualche indicazioni in più o un'immagine viene dura darti una mano..
  8. Io prenderei quello di Mitchell, ma ormai é irrepreribile.. se vuoi un bel pò di fisica vira su "handbook of MRI pulse" tutta fisica e matematica. Non troppo difficile nella mia libreria c'è, ma lo consulto saltuariamente..
  9. Tommy io sull'Essenza le ho usate, usale FatSat, vengono bene.. io avevo fatto da capo quelle per entero-rm e venivano più che decentemente, ma sono molto molto sensibili al movimento.. Magari prova a tirare ulteriormente la sequenza tentando un'apnea di 27-30 secondi..
  10. Sul netforum ci sono i tutorial comunque
  11. No ho cambiato una T1non fs lungherrima presa sul net impostata sul collo.. questa l'ho caricata, ma mi sa che con le XD non prendono più le MV classiche. @pass72: basta che con il tasto dx vai sulla sequenza-Volume view-ti si apre un'immagine solitamente Mip, in altro c'è i l'immagine stilizzata in un quadratino con una biforcazione di aorta in ilache in bianco e nero- clicchi la tendina a fianco e scegli L opzione MPR poi da lì è praticamente come sempre.,
  12. MV spir è homemade, il reformat in Alta risoluzione lo ottieni da immagini native 3D con voxel isotropico. Queste sono ricostruite a 2mm con 0.2 di interspace, stessa cosa che facevo con le Vibe di Siemens.
  13. Magari usa le mDIXON, sono veloci, attuano una saturazione robusta ed il segnale è "simil-thrive". Io le uso anche sul collo; inoltre non ho ancora avuto problemi di saturazione con le SPIR, anzi sono pressoché perfette. Vedi sopra quelle postata da Andre. Se vuoi essere più comodo per l'analisi dei differenti echi delle mFFE puoi salvarli separatamente usando "image algebra".. Ti giro una mDIXON 1x1x1 da 3,30 min a big fov, reformattabile ad altissima qualità e una T1_spirMultivane da 2min e 40 sulla stessa paziente, dimensioni importanti e svariate interfacce anche nelle porzione anteriore dove tu solitamente hai problemi..
  14. Se avete in memoria dei casi di destro -cardio puoi fare qualcosina sull'approccio di studio alternativo , se no qualcosa di figo lo puoi fare in angiografia se avete il biplano… purtroppo sulla diagnostica vascolare di sperimentale o anche semplici review della letteratura non c'è moltissimo che io sappia… In alternativa totale, ma ci devi lavorare bene fai un confronto dosimetrico al quale il medico né affiancherà uno diagnostico su quante tac coronariche possono sopperire la classica coronarografia chiaramente molto più invasiva… Questo è un argomento sicuramente attuale, ma che nel contempo merita molta attenzione…
  15. Fatta Tac a "mummia" di una damigella Gonzaga del 1500 durante la scuola, tanta , troppa burocrazia..non c era nemmeno da badare alla dosimetria ..nient altro..

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links