Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




Alan 89

Utenti Attivi
  • Numero contenuti

    416
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Alan 89

  1. E' questo il problema. purtroppo su internet si leggono molte cose, sopratutto in ambito sanitario. Qui sul forum ci sono professionisti che hanno svolto un numero di esami a RM a 4 zeri e molto raramente si sono imbattuti in esami inficiati dalla presenza di trucco o cosmetici; giustamente come diceva AndForn quelli che disturbano sono glitterati e oltretutto in quantità medio-importanti. Stia serena.
  2. Stessa bobina che per una mammella, mettere prono con bobina flex + spine stile irm Sternale può essere alternativa, ma crea effetto compressione eccessivo sul pettorale.
  3. Per gli arti inferiori non vedo difficoltà; consiglio un protocollo pre impostato per gli arti inferiori che faccia il Moby View perché purtroppo il composing manuale su philipS non è il massimo. x i superiori metti la pz col braccio più in centro al lettino che sia possibile e poi ci metti sopra la torso bloccata con sacchetto di sabbia o con la fascia a strip; qui non esitare ad investire tempo su un localizzatore aggiuntivo perché è importantissimo avere dei piani corretti.
  4. Fai tre sedute: le prime due sui due art sup La seconda i due inferiori; e L ultima con pz iniettato. Bobine spine+torso con studio selettivo, non ti servono mille sequenze, quando hai un buon imaging morfologico con le T1 e una Stir sei a posto, copertura assiale anche 6/7 mm va bene.
  5. Software sicuramente Syngo, probabile la « vecchia » versione per intenderci quello della ipervenduta Somatom Sensation 16
  6. Ciao, solo di Siemens. Però il nuovo software Philips apre automaticamente le sequenze con orientamenti perpendicolari alla prima scansione effettuata. E' una sorta di perpendicular automatico.. comodissimo..
  7. Capitano anche se vengono posizionare presat in zone ad alto movimento come le bande anteriori sulla negli studi di colonna o Pelvi. Con apparecchiature a “tunnel corto” sono anche più frequenti.
  8. 2700 massimo TR, 100-110 MAX TE . T2mvXD spair. uso Ph Ingenia
  9. Planning implantologico, ricostruzioni VR veramente ottime, valutazione qualità dell osso, stima cresta utile, tracciamento nervo mandibolare e navigazione virtuale endocanalare ecc.. Prezzi non so,telefona e chiedi della CBCT Planmeca. Il fornitore era Ingegneria Burgatti (Bo)
  10. Ti consiglio di NON fare tesi cliniche, sviluppa argomenti tecnici. La spettro e le sequenze BB vanno bene, ma L importante è che ci sia un approccio tecnico alla metodica, e non una descrizione di qualche caso nello studio del quale è stata usata la sequenza XYZ, in molti casi per fare qualcosa di originale basandosi su casi clinici, si possono fare confronti fra sequenze, ottimizzate, e spiegare perché con un determinato approccio tecnico certe cose si vedono meglio delle altre..
  11. @Tommy27 esistono; ho lavorato per 2 anni con Ortopantomografo al quale era sufficiente cambiare il detettore, senza difficoltà tra l'altro, per passare a CBCT. l'apparecchiatura con la quale lavoravo era una Planmeca, tra l altro il software Romexis era, a detta dei dentisti il migliore, in effetti permetteva svariate utilissime applicazioni per il dentale.
  12. Allora innanzitutto ciao e benvenuto! Ti dico subito che la diagnostica Rx non è assolutamente banale, anzi. Molte delle ultime innovazioni dal punto di vista tecnologico mirano proprio alla tradizionale: esami più smart, tecnologie di centraggio innovative, rivelatori ultraperformanti. Proprio all'ultimo congresso nazionale, nell'ottima sessione "Osteoarticolare" è stata ben illustrata una nuova tecnologia di sala Rx di recente installazione presso il CTO di TO... Secondo, Philips 2Tesla non credo esista, si parla, per quanto riguarda le tecniche da te citate, o di 1.5 (raro) o 3T . TrueStar da ottimizzare? La ottimizzi SOLO con SIEMENS essendo la casa patrocinatrice della sequenza, poi sinceramente proverei a fare qualcosa di simpatico in Angio-RM se proprio. Se la Philips è 1.5T prova a far qualcosa sulle nuove MultiVane, ce le ha solo Philips. Se hai la 3 tesla e vuoi fare Neuro buttati sulla DTI nello studio di qualcosa di periferico lavorando sull 'ottimizzazione della sequenza con TECNICO capace, sul cranio le trattografie belle le fanno (quasi) tutti; ricordo che le tesi cliniche dei prof di neuroradiologia a noi servono a ben poco, cioè servono per finire l università, ma al lato pratico portano 0. Fossi in te farei diagnostica tradizionale o Angio, vedrai che a breve la dosimetria andrà moooolto di moda Tienici aggiornati!
  13. Per la prima di norma si esegue scansione in intra ed extrarotazione, nei due posti di lavoro dove ho eseguito artro-tac di spalla ho sempre fatto la doppia acquisizione, nel secondo caso si, cerco di far intraruotare le anche, qualora fosse doloroso per il paziente, tanto poi con le ricostruzioni selettive sull'anca il radiologo ha pressochè tutti gli elementi per fare un ottima diagnosi anche senza l intrarotazione.
  14. Serve a risparmiare carta, non inquinare e a non perdere 3 ore in archivio a cercare vecchi referti/ esami andati sicuramente persi al primo traslocco (parolina magica dei pazienti sprovveduti).
  15. Ciao Frag869. Il piano di Poschl è richiesto in Post proc. per la valutazione dei canali semicircolari. Sono sostanzialmente delle ricostruzioni parasagittali. L'articolo di riferimento sono sicurissimo che è "Semicircular canal dehiscence" di un certo Zipser. non lo trovo on line perchè ho poco campo, non ce l'ho sotto occhi, ma ce l ho a casa in cartaceo e sono sicuro che mostra chiaramente gli orientamenti spiegado bene anche la patologia con ottime immagini tac (seppUr datate).
  16. Oramai avrai già fatto l esame.. Posta le immagini se riesci :). Io ti avrei consigliato di testare due differenti sequenze dinamiche prima di iniettare (tanto il pz dorme beato) in modo poi da valutare quale delle due reagisce peggio al free breathing.
  17. Ciao, Benvenuto!!!!!
  18. Chiedo scusa per la risposta spiccia di ieri, non avevo letto bene la domanda e improvvisamente il tempo è venuto a mancare. Comunque.. Allora lo studio del Pancreas viene compreso in richieste di Addome superiore. La cosa migliore è sempre partire da una sequenza assiale Classica, magari T2, in modo che viene più semplice identificare la ghiandola, sopratutto in caso di formazioni Cistiche. fatta la tua Assiale, che ti darà un quantitativo di informazioni anatomiche esponenzialmente migliore, fai il tuo esame dell'addome superiore, con anche sequenze Coronali, T2 pre contrasto e il top sarebbe una sequenza a Zoom ottico a 3.5mm con campionamento radiale centrata sul Pancreas sulla base della Coronale e delle Assiali a FoV standard. Post contrasto, oltre le classiche dinamiche, l'ideale sarebbe una T1greFS veloci ad un'apnea magari mDixon/StarVibe/Lava a 1.2-1.5mm potenzialmente ricostruibile secondo i processi anatomici pancreatici che ti aiuterebbero a posteriori a fare ulteriore chiarezza per i prossimi esami che ti capiteranno.. Pancreas in sezione con cisti e 2 sezioni più caudali.
  19. Metti il laser 2 dita sotto l'apofisi Xifoidea e sei a posto..
  20. String e weak è il corrispettivo di FatSat e Special in GE. Come dice Tommy con alcuni organi si ottengono performance migliori a livello di immagine seconda della tra virgolette potenza della saturazione per esempio sul collo la facciata Week in caso non si disponga di una Dixon ho una stir fatta bene reputo sia migliore della strong poi ogni radiologo la sua giustamente… certo che oramai il fatsat classico si usa davvero poco a mio avviso. Dixon e Ideal Idol la fanno giustamente da padrone..
  21. Ci sta. Quindi tu Tommy parli di RMN "Prostata BI-Paramentrica"; negli States (NYC) dove sono tanto elastici con gli esami a seconda di quanto caccia l'assicurazione la fanno già sul 3 Tesla, se devi solo valutare una ghiandola da far biopsare o meno sicuramente con una buona risoluzione d'immagine te la cavi co T2 e DWI, viceversa se il tumore svanga dalla capsula o c'è il minimo dubbio il contrasto è imprescindibile, inoltre è buona usanza una bella assiale (magari 3D BigFov) post mdc per seguire catene linfonodali e vie escretrici. Da tecnico ti dico che se metà delle prostate che faccio sono senza contrasto sono contento, tribolo molto meno; da tecnico che prova a leggere qualcosina e ogni tanto documentarsi ti dico che il contrasto 9 volte su 10 lo farei. I medici siete voi.. Io eseguo gli ordini
  22. Ciao Cerbi, Puoi fare una tesi sullo studio dei plessi nervosi in DTI, va molto di moda adesso. Piuttosto puoi fare un confronto DIR vs FLAIR nello studio della SM sul 3T; oppure di tecnica pura provare ad ottimizzare un protocollo DWI per lo studio dei nuclei della base con tecnica Zoomit/DsZoom/DWIFocus a seconda della macchina di cui disponi. Cmq se mi laureassi l'anno prossimo la farei in diagnostica tradizionale.. Tutti sono innamorati della risonanza..
  23. http://www.academie-chirurgie.fr/ememoires/005_2005_4_4_22x27.pdf http://www.college-chirped.fr/College_National_Hospitalier_et_Universitaire_de_Chirurgie_Pediatrique/Cours_Themes___Tronc_Commun_files/Imagerie - EOS - Kalifa - Mars 2009.pdf https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4763151/ https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3385897/ Qua trovi tutto quello che ti serve su EOS - Puoi mettere anche pet/TC e pet/RM - vertebroplastica -dxa, quantitative tc, -vi sono alcuni studi interessanti sui mirror , per il recupero da alcune lesioni midollari attraverso protocolli di fmri. -Copiato Post di Andrea Pellegrini-
  24. Emorragia in che senso? edema intraspongioso da trauma sul corpo vertebrale? Od altro? Comunque quoto ATomb..
  25. Ciao Nimala, quanta confusione Allora innanzitutto premetto che questo è un forum incentrato sullo scambio di idee, conoscenze ed esperienze riguardo al mondo della radiologia, a questo proposito ne io ne altri colleghi/utenti, possiamo dare pareri medici nella maniera più assoluta sia per regole interne del forum che per principi deontologici. Allora andiamo per punti: 1- La Whole Body Diffusion è un esame assolutamente inutile per lo studio dell'orecchio e dell'angolo Cerebellare, quindi accantoniamola subito. 2 e 3- A mio avviso la cosa più corretta da fare e nel contempo anche la migliore per i tuoi problemi di ansia e di insicurezza, è quella di recarti presso un reparto di radiologia di una clinica od un ospedale e magari parlare con uno Specialista Medico Radiologo. Ritengo che parlare dei tuoi problemi e perplessità a 4 occhi con il Radiologo sia la soluzione migliore dalla quale avrai le risposte più corrette ed esaustive.

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links