Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




Fransine

Utenti Attivi
  • Numero contenuti

    25
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

2 Neutral

Su Fransine

  • Rank
    Member

Profile Information

  • Tipo di Utente
    Professionista Generico

Visite recenti

123 visite nel profilo
  1. Sì sì rosanna non dico mica che tutti dobbiamo avere lo stesso parere! Ci mancherebbe Ho solo voluto dimostrare che questa fantomatica cartella non se l'è inventata la mia amica, ma si tratta effettivamente di un progetto voluto dalle Alte Sfere... quindi, insomma, non è un'idea così campata per aria Se per favore vi dovesse capitare per caso di venirne a sapere di più sull'argomento, scrivetemi in questa discussione! Grazie mille
  2. Ecco guardate, vi allego il verbale del collegio nazionale firmato da Beux!!! Leggetelo!! "Per i motivi sopra riportati questa Federazione nazionale invita, sin da ora, i Collegi ad adoperarsi per promuovere tale strumento e ad assicurarsi che il medesimo venga adottato da tutte le strutture sanitarie del territorio di competenza, pubbliche e private, quale sistema di certificazione tecnico-professionale i cui principi ispiratori si fondano sul pieno rispetto della normativa vigente, dell'esercizio professionale, della dignità dell’uomo e dei suoi diritti fondamentali." circolare-61-2016-Activities-Report.pdf
  3. Quello che cambierebbe è che oltre a un campo note-"testo libero" ci sarebbe una sezione con risposte "preimpostate", solo da crocettare... Questa struttura servirebbe, appunto, per fini statistici.
  4. Ho fatto leggere le vostre risposte alla mia amica, e lei mi ha scritto: "É quello che volevo fare nel mio progetto: strutturare una scheda, implementarla sul RIS e che possibilmente segua il nome del pz, non l'esame. Poi il tecnico compila i campi che vuole. Se non lo vuol fare sono cavoli suoi, e se poi va incontro a una denuncia è una sua responsabilità... La compilazione non sarà obbligatoria. Per ssempio so dalle infermiere del master che alcuni colleghi la compilano bene e correttamente; altri invece di corsa e con poche notizie. È responsabilità dell'operatore." Quindi la scheda sarebbe informatica, e non cartacea (forse avevo capito male io!), e sarebbe collegata al RIS...
  5. Sì, avete ragione, però scrivere appunti sul RIS non è la stessa cosa: non sono strutturati. Utilizzando delle schede apposite precompilate (il TSRM dovrebbe soltanto "crocettare" le varie risposte, senza perdere poi troppo tempo) si potrebbero utilizzare i dati delle cartelle per ricavarne, ad esempio, molte statistiche utili. Sappiamo che in certi ospedali d'Italia questa cartella è stata già implementata nell'uso quotidiano; volevamo solo sapere se qualcuno di voi ne era a conoscenza o se sapeva chi effettivamente la sta usando, così da poterlo contattare per ottenere maggiori informazioni..! Tenete anche conto che in sanità il giudice parte da una considerazione: CIO’ CHE NON E’ STATO SCRITTO NON E’ STATO FATTO. La cartella tecnica ci tutelerebbe anche (e soprattutto) da questo punto di vista, ovvero dalla responsabilità che abbiamo nei confronti della protezione dei pazienti. Circolare-11-2016.pdf
  6. Ciao a tutti! Una mia amica sta scrivendo la tesi di master sulla CARTELLA TECNICA in radiologia, e io le sto dando una mano. La cartella tecnica è un foglio precompilato che contiene le informazioni su tutto ciò che il TSRM ha effettuato sul paziente nel corso dell'esame (quali proiezioni ha eseguito, quali protezioni ha fatto indossare al pz., quali accorgimenti ha usato, ecc.) + le eventuali note che il tecnico ritiene importanti affinché rimangano nella storia dell'esame (pz. non collaborante... pz. minorenne... pz. claustrofobico...ecc.). Vi chiedo se, nella vostra esperienza, vi è mai capitato di compilare una cartella di questo tipo, o se per caso conoscete qualche collega che la sta mettendo in pratica. E' una vera novità nel nostro settore, e raccogliere informazioni a riguardo per scrivere una tesi è abbastanza difficile. Io e la mia amica contiamo sul vostro aiuto!! Grazie in anticipo
  7. A quello che ha inventato "Se Sei Peter Pan Trova Tu Capitan Uncino" hanno dato il TSO? Non credo. Anzi, qualcuno lo avrà anche ringraziato per averlo fatto. Una filastrocca, seppur ridicola e buffa, può essere utile per ricordarsi un concetto importante, un numero, un nome. Io ritengo che ci voglia anche della creatività nel nostro lavoro, perché le cose da imparare e da sapere sono tante, tantissime, forse troppe. Se non si usa un po' la fantasia per "alleggerirle", la faccenda tende a diventare piuttosto deprimente... non credi?
  8. Ehm... ciao Dovete sapere che io faccio molta, molta, moltissima fatica a ricordarmi a memoria i numeri delle varie leggi. 746, 81, 230... li confondo sempre!!!! Così, oggi ho inventato una filastrocca scema per ricordarli e per riuscire ad abbinare a ciascun numero la normativa giusta. La pubblico qui, sperando che possa essere utile anche ad altri smemorati come me!! (è molto scema, ma... funziona! ) FILASTROCCA PER IMPARARE I NUMERI DELLE LEGGI! Legge 42/1999 Quattro-due-novantanove, guarda quante cose nuove: il campo dell’attività, la responsabilità, la caduta di “ausiliari” e i diplomi universitari che diventano lo stesso di una laurea presa adesso! D.M. 746/1994 La sette-quattro-sei ti dice chi tu sei! Legge 251/2000 La due-cinque-uno non dimentica nessuno! Valorizza proprio tutti, disciplina i belli e i brutti. Codice Deontologico, 2004 Il “deonto” è stato fatto nel due-zero-zero-quattro, ma è nato, pensa te, nell’uno-nove-nove-tre! Si divide in tante parti; queste son le due iniziali: princìpi etici e morali, disposizioni generali. E poi seguono i rapporti con persona e società; con l’industria e la ricerca e la produttività, senza mai dimenticare alunni e università, sanitarie professioni, Istituzioni e Associazioni! D.Lgs. 230/1995 La duecentotrenta è attenta alla nostra protezione, sia per i lavoratori che per la popolazione: è per questo che ha i princìpi della radioprotezione! D.Lgs. 81/2008 Ottantun duemilaotto: se al lavoro ti sei rotto una gamba, lui dirà: “è tua responsabilità!” D.Lgs. 187/2000 Nella centottantasette tante cose vengon dette: protezione del paziente, i controlli qualità… poi ci son gli LDR, che ciascun rispetterà! Nuova Direttiva 59/2013 Quante belle novità la cinque-nove porterà! Di sicuro farà il “botto” nel due-zero-uno-otto! Ok, ora posso ritirarmi di nuovo a studiare per il concorso! Ciao, un abbraccio fotonico a tutti
  9. tsrm.png

    From the album Disegni

  10. radiologo.png

    From the album Disegni

  11. rachide.png

    From the album Disegni

  12. presente.gif

    From the album Disegni

  13. passato.gif

    From the album Disegni

  14. ops!.png

    From the album Disegni

  15. infermiera.png

    From the album Disegni

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links