Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

Roberto Stella

Utenti Attivi
  • Numero contenuti

    108
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

41 Excellent

Su Roberto Stella

  • Rank
    Senior Member
  • Compleanno 11/10/1991

Profile Information

  • Tipo di Utente
    Professionista Radiologia

Visite recenti

745 visite nel profilo
  1. Con dinamiche intendi la deviazione ulnare e radiale? In questo caso direi il legamento scafolunato.
  2. Vorrei sollevare una problematica a proposito di "Rx Bacino e articolazioni sarò-iliache". Ormai, spesso, questa voce del nomenclatore viene usata dai medici di MMG per richiedere uno studio per coxalgia, dove invece sarebbe corretta la richiesta di "bacino per anche". Capita anche a voi di vedere spesso queste impegnative "sbagliate"? Come vi comportate a riguardo? Grazie.
  3. Il telecomandato ha il suo detettore DR e confermo che OPT è anch'esso un DR con detettore incorporato.
  4. Telecomandato Mecall e per OPT un Instrumentarium.
  5. Per quanto riguarda la mammografia (utilizzo una tomosintesi Hologic) l'apparecchio in ogni immagine mette a disposizione due valori dosimetrici...sicuramente l'ESD (Entrance Surface Dose) e poi qualcosa di più specifico...ma ora su due piedi non ricordo di cosa si tratti. Nelle radiografie invece viene sempre indicato il valore di kV, mAs e un "valore dosimetrico" espresso in mGy/cm^2 mi pare. Stessa cosa vale per le OPT.
  6. La vera sfida, il vero stimolo sta proprio nel cercare di riconoscere la casa produttrice dalle "caratteristiche" proprie delle immagini!

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links