Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

Francy Radiographer

Utenti Attivi
  • Numero contenuti

    61
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su Francy Radiographer

  • Rank
    Advanced Member

Profile Information

  • Tipo di Utente
    Professionista Radiologia
  1. Vero hai ragione ! In quel centro dove il radiologo preferisce dorsale e lombare in clinostasi allora, anche se l'esame è chiesto per morfometria/osteoporosi, lo eseguirò anche in questo caso con pz supino come da "routine". Molte grazie Tommy buona giornata!!
  2. Mmm ora che mi hai fatto ragionare da questo punto di vista in effetti direi che l'altezza dei somi vertebrali dovrebbe rimanere la medesima sia che lo studio sia effettuato con pz supino che in ortostasi. Il dubbio che avevo era che il carico dato dal pz in ortostasi potesse "accentuare" eventuali atteggiamenti patologici (cedimenti, spondilolistesi, ...) e che quindi potesse fornire una morfometria più veritiera. Tutto qui
  3. Rx dorsale e lombosacrale per morfometria vanno eseguite per forza con pz in piedi (sotto carico) o la morfometria si riesce a calcolare anche con pz supino? Nella clinica dove lavoro più spesso, il radiologo vuole che eseguiamo sempre sia dorsale che lombosacrale con pz in ortostasi (scelta che condivido appieno); ovviamente se il pz è in grado di stare in piedi. Quindi in questo caso il problema non si pone. Ma in un'altra clinica, dove vado solo una volta a settimana, se non specificato il radiologo le preferisce con pz supino (non so x quale motivo ) quindi mi chiedevo, nel caso capitasse un Rx dorso-lombare per morfometria in quella clinica, se in quel caso dovessi rompere la "routine" ed eseguirle per forza con pz in piedi..
  4. La proverò sicuramente! grazie della "chiaccherata" Tommy farò tesoro dei tuoi consigli. Una buona giornata!
  5. La proverò sicuramente! E il fatto di tenere le dita "a ventaglio" in quel modo non va a influire sull'assetto delle ossa del carpo che si avrebbe in una normale Lat del polso?
  6. Molto esaustivo grazie! Una curiosità, dato che per la mano esegui sempre quella variante della Lat "a dita sgranate", immagino non ti capiti mai di dover eseguire delle proiezioni LL mirate alle dita, no? Perchè con quella proiezione da quel che ho visto nella foto hai già una visione laterale di tutte le dita (forse solo il pollice non è perfettamente in laterale..).
  7. Ti ringrazio Tommy sei davvero gentilissimo !! Riprendendo il discorso dell' Rx mano in cui si sospetti frattura scafoide: 1) A livello di proiezioni quindi esegui su tutta la mano la Pa e Lat "a dita sgranate" (e da queste ottieni già anche Pa e Lat polso) e poi la suonatore d'arpa e la dedicata per scafoide entrambe collimate al polso (più eventualmente l'altra obliqua in semisupunazione)? 2) se per la mano esegui sempre 3P, per quale motivo in questo caso eseguiresti su tutta la mano solo la Pa e la Lat a dita sgranate e non la suonatore d'arpa?
  8. Quindi la Lat dell polso fatta per lo studio dello scafoide la fai come una normalissima Lat del polso, giusto? questo intendevo Perchè anche qui alcuni testi per la "laterale dello scafoide" dicono di far chiudere leggermente le dita al pz ma, in caso di trauma allo scafoide, la Lat io l'ho sempre vista fare, e fatta, come una Lat normalissima del polso..
  9. ho capito! si in effetti è una bella variante, la proverò grazie mille Per quanto riguarda invece la LL del polso per lo studio dello scafoide (ovvero una delle 3 proiezioni "base" per lo studio dello scafoide per restare in topic ) le dita le fai tenere estese e in asse con l'avrambraccio, come la LL del polso "da libro"?
  10. e nell'Rx mano, come LL fai sempre quella versione che mi hai postato poco sopra (ovvero con mano e polso in laterale ma con le dita "sgranate" come hai detto in modo che non si sovrappongano)?
  11. 1)E' una sorta di via di mezzo tra una LL della mano e una suonatore d'arpa? Nella suonatore d'arpa vera e propria che ho visto io sia il polso che le dita sono in posizione più obliqua 2)La esegui sempre di routine questa proiezione con richiesta di Rx mano? Noi di solito la LL della mano non la eseguiamo quasi mai e come proiezioni standard eseguiamo solo la PA e appunto la suonatore d'arpa.
  12. mmm con dita sgranate in che senso?
  13. Tutto chiarissimo ti ringrazio ! Un'ultima cosa sempre riguardante lo scafoide: se ti capitasse una richiesta di Rx mano e si avesse il sospetto di frattura dello scafoide (so che si tratta di una richiesta incongrua perchè dovrebbero prescrivere Rx polso e non Rx mano ma non è la prima volta che mi capita) che proiezioni faresti? Stando al discorso fatto finora io farei: - PA e suonatore darpa comprendendo in entrambe tutta la mano: così faccio lo studio standard della mano e allo stesso tempo includo anche la PA del polso e una delle oblique dello scafoide dette prima (appunto la suonatore d'arpa) - Dedicata per lo scafoide in deviazione ulnare - LL del polso collimata al polso (per avere una visione laterale dello scafoide) Poi eventualmente si può aggiungere l'altra obliqua per lo scafoide in semisupinazione se permangono dei dubbi. Che dici?
  14. interessante e questa PA "a pugno chiuso" la esegui direttamente al posto della Pa standard a dita estese (es. quando sai già che si sospetta questa diastasi) o la esegui come proiezione di completamento dopo aver visto un qualcosa di anomalo nella Pa standard a dita estese?

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links