Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

Search the Community: Showing results for tags 'rm'.

The search index is currently processing. Current results may not be complete.


More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Risonanza magnetica
    • Tecnica e Protocolli RM
    • Wiki RM
    • Discussioni su Tecniche di studio, Protocolli, Sequenze, e Parametri in RM
  • Tomografia Computerizzata
    • Wiki TC
    • Novità, Tecnica e Protocolli d'esame TC
    • Radioprotezione TC
  • Radiologia e Diagnostica per Immagini
    • Wiki RX
    • Radiologia tradizionale e digitale, Angiografia, Radioterapia e Medicina Nucleare
    • Leggi e Norme
    • Eventi, Corsi, Congressi di Radiologia
    • Varie - Argomenti generali
    • Test da Quiz!
    • Discutiamo la tesi
  • Altre specialità radiologiche, Comunicati, e Sezione Introduttiva
    • Presentazione nuovi utenti
    • Comunicazioni dallo Staff
    • Radiology LAB
    • RM IDEA ONLUS
  • Systems, information technology & digital stuff
    • HIS/RIS/PACS systems
    • DICOM viewer, Workstation & research software
    • Digital manufacturing & 3D printing in medicine
    • Privacy & legal hold issues
    • Risk management & business continuity
    • Privacy & legal hold issues Copia
    • Competenze digitali

Calendars

  • Calendario generale

Blogs

  • Uso di RM-ONLINE.it
  • Neuro e non solo...
  • La Radioprotezione in TC
  • Radiobiologia e Radioprotezione
  • ANGIO-TC DELLE ARTERIE POLMONARI CON TECNICA A BASSO KILOVOLTAGGIO
  • RM a basso campo
  • Radiographer Job
  • Faccio quello che mi piace...
  • Patologie
  • Elisewin2's Blog
  • ocraM's Blog
  • Risonanza Magnetica senza regole
  • Fabio Marconi's Blog
  • Concorsi...e dintorni!
  • paprica82's Blog
  • Internet e la tecnologia digitale
  • Un Fotone a Colazione
  • Concorrenza tra software di colonscopia virtuale
  • Digital Radiography Solutions
  • Francesco Stellato's Blog
  • andreaTSRM's Blog
  • TESI MASTER RM 2012/2013
  • La Termoablazione con RF o con Microonde dell'Osteoma Osteoide
  • Senologia
  • Lex's Blog
  • jasmine's Blog
  • L'Isola di Langerhans
  • Assistente di studio medico
  • TSRM - Master e specializzazioni
  • Imaging & combat sports
  • rosanna's Blog
  • delk92's Blog
  • Spunti e riflessioni
  • MFSP's Blog
  • MFSP's Blog
  • Niko's Blog
  • carlo
  • TSRM libero professionista e dosimetria
  • Un Fotone a Colazione
  • Tecnica e tecnologia RM
  • AlessandroDeDo's Blog
  • giulia92's Blog
  • Stories: Nuove e vecchie esperienze lavorative
  • Tesi MASTER RM 2013/2014
  • Sebastiano Cappello's Blog
  • Matteo Z's Blog
  • Lavoro italia
  • luca test's Blog
  • Maverick's Blog
  • barbaragiova's Blog
  • Peso pz in RM
  • carlom90's Blog
  • andrewww's Blog
  • Andrew's blog
  • Radioterapia e dintorni
  • Matteo Tangianu's Blog
  • matteotug's Blog
  • Protocolli TC GE750 HD 64 slice
  • Andrea Pellegrini's Blog
  • Matteo Z's Blog
  • Medicina Nucleare

Found 16 results

  1. Venerdì 24 Maggio 2019 si svolgerà il primo workshop organizzato dall'associazione AITIRM, presso il Meyer Health Campus di Firenze. La giornata sarà focalizzata sul mondo degli artefatti in RM non potendo mancare, oltre alle soluzioni per risolverli, anche una abbondante discussione sui principi RM da cui gli artefatti stessi trovano origine. Nel pdf allegato potete trovare tutte le informazioni utili. Ci vediamo a Firenze! Workshop AITIRM_24 maggio2019_Firenze.pdf
  2. Chi sa darmi il link di qualche sito che spiega i principi base della rm? Grazie!
  3. Salve a tutti, avrei bisogno se è possibile, di alcune info circa l'analisi di dati rm per software spettroscopia. Vorrei sapere se è possibile avere o se esiste qualche software in rete per fare le analisi spettroscopiche senza usufruire della postazione RM. La macchina è GE e usa per la spettro il software SAGE. Vorrei usare il mio pc per visualizzare i grafici con calma da casa. grazie
  4. QUALI DELLE SEGUENTI AZIONI CONTRIBUISCE A RIDURRE L'ARTEFATTO DI GIBBS? A) allungamento del TR B) aumento della RS delle immagini C) riduzione FA D) allungamento del TE prima di continuare a leggere vi chiedo di scegliere PRIMA la risposta che piu' reputate giusta. Quello di Gibbs e' un artefatto che si verifica in direzione della codifica di fase e frequenza. Si presenta con strie o bande di diversa intensita' soprattutto a livello di interfacce di strutture con elevato contrasto. " Si evidenzia soprattutto con matrici basse, mentre con l'utilizzo di matrici rettangolari tale artefatto si sposta sulla direzione della codifica di fase (es. studio del midollo spinale, dove il mancato riconoscimento dell'artefatto puo' portare errata diagnosi di siringomielia) {vedi immagine allegata} Oggi tale artefatto si presenta con minore frequenza grazie all'utilizzo di matrici 512x512. L'artefatto di Gibbs e' quindi dovuto al fatto che la FT e' una funzione discreta perche' utilizza un numero finito di frequenze mentre un tessuto puo' avere infinite differenze di frequenza."[1: manuale di rm per tsrm] metodi per risolvere o ridurre il presentarsi dell'artefatto di Gibbs: - aumentare la dimensione della matrice (soprattutto nella direzione dove tale artefatto si presenta) - utilizzo di smoothing filters - uso di FAT SAT nel caso in cui si presenti a livello di tessuti adiposi. avendo studiato cio', tra le risposte elencate, a mio modestissimo avviso, e' la B la risposta piu' consona (ossia, incremento della RS, dovuto indirettamente dall'incremento della matrice), tuttavia diverse fonti continuano a darmi come corretta la A (allungamento del TR) senza purtroppo fornire spiegazioni se non: "la commissione l'ha reputata giusta cosi" [cit.] dato che le commissioni non mi trasmettono tanta fiducia mi permetto di rivolgere la domanda a voi tutti nella speranza di venirne finalmente a capo!
  5. Dopo la discussione di @Tommy27 ed il consiglio di @rosanna ho deciso di sperimentare un po' l'applicazione di bande di saturazione nelle sequenze DWI a FOV piccolo nella speranza di aumentarne la risoluzione o quanto meno diminuire gli artefatti. Innanzi tutto ho lavorato su una Siemens Synphony 1.5T Ho eseguito ad ogni paziente la stessa sequenza, una volta senza bande di saturazione ed una seconda con le bande di saturazione. Ecco le impostazioni della sequenza: Purtroppo queste sono foto fatte con il telefono e ritoccate un po' al PC, quindi non rendono al massimo. Questo è il lavoro che ho fatto con le bande di saturazione, purtroppo la macchina non mi ha permesso di mettere più di sei bande di saturazione. Ed ecco i risultati. Affianco le immagini senza bande con quelle con le bande. b=0 b=250 mappa ADC b=0 b=250 b=500 b=800 mappa ADC b=0 b=500 b=800 mappa ADC Che ne pensate? Il radiologo ancora non si è espresso. Per me non cambia molto... Cosa posso migliorare?
  6. Salve a tutti, da un po' di tempo ho un problema a settare in maniera corretta la diffusione per la RM mammaria. Premetto che lavoro su una Siemens Symphony 1.5T con bobina dedicata. Molto spesso capita che l'immagine DWI sia molto artefattata, come se l'immagine venisse sdoppiata verso l'esterno in direzione AP, secondo la codifica di fase, ma non posso aumentare l'oversampling oltre il 49%. Per ovviare ho aggiunto due bande di saturazione, una posteriore ed una anteriore, ma pare che non abbiano effetto. Come potrei migliorare la situazione? Ecco qualche immagine Così posiziono il pacchetto della DWI con le relative bande di saturazione: Questi sono le impostazioni principali del protocollo: e questi i risultati:
  7. Il nostro protocollo RM Encefalo Rocche petrose per Colesteatoma si base fondalmentalmente su 3 principali sequenze (le metto in neretto) paziente con perfusione COR TSE T1 2-3mm sulle rocche CONTRASTO DWI 3mm coronale ma con tecnica TSE non EPI AX TSE T2 2-3MM sulle rocche (non ciss) AX TSE T1 SPIR AX FLAIR su tutto il cranio COR TSE T1 2-3mm sulle rocche tardiva e fare sottrazione
  8. Ciao a tutti!!Non so se è la sezione adatta per questo quesito. Volevo chiedervi: quale è la percentuale (in media) di retribuzione del TSRM per gli esami di Risonanza Magnetica in uno studio Privato? so che per quanto riguarda gli Rx tradizionali è di circa il 10% del prezzo dell'esame, ma ho ragione di credere che in risonanza questa percentuale sia diversa. Qualcuno sa qualcosa a riguardo?
  9. Quarto volume della serie dei tascabili di Atena Learning Project, esce su Amazon in formato kindle, ed anche cartaceo, un libro per tecnici ma non solo, fatto da tecnici di questo forum che hanno piacere di divulgare la propria esperienza in un esame diffusissimo e poco standardizzato come la RM di spalla. Un po' di anatomia, posizionamenti, accorgimenti, sequenze ed orientamenti, protocolli ed artefatti, ma sopratutto tanta esperienza in un esame assai diffuso e richiesto. Potete acquistarlo qui, il prezzo è basso sopratutto in versione kindle che, ricordo, è usufruibile anche su ipad ed android devices scaricando l'omonima app dagli store. Grazie a tutti per la divulgazione, gli apprezzamenti e le critiche che vorrete fare di questo libro. Un ringraziamento particolare a Walter Antonucci ed Aitasit per l'opportunità ed il supporto, buona lettura !!!
  10. Buongiorno a tutti, vorrei riuscire a capire più approfonditamente come il treno di echi influenza una sequenza TSE. in particolare, perchè aumentando ETL diminuisce il numero di strati possibili? Possibili rispetto a cosa? Perchè all'aumentare di ETL diminuisce il SNR? Grazie mille a chi risponderà
  11. rm

    La mia domanda e' : la presenza dell' Infermiere Professionale in RM e' d'obbligo indipendentemente dall'effettuazione di MDC, oppure se ne puo' fare a meno ? In particolare, l'equipe di RM e' sempre formata dal Medico Radiologo, dal TSRM e dall' IP anche in assenza di somministrazione di MDC ? Esiste una legislazione chiara a proposito ?
  12. ina sequenze spoiled flash qual'è la differenza tra una tecnica RF Spoiling alla tecnica Gradient Spoiling ????
  13. Buonasera colleghi, vorrei qualche delucidazione nel campo della rm aticolare, in particolare sui vantaggi e svantaggi delle varie pesature . mi spiego meglio, vorrei sapere cosa riesco a studiare bene con le varie sequenze, ad esempio.. Sequenza SE o TSE T1 .. studio bene legmenti, menischi, emorragie intraparenchimali (?) ... muscoli e tendini?tessuto adiposo? Sequenza DP..ottimo studio dei tendini..e poi?? sequenza STIR. studio dell'edema osseo e dei versamenti sequenza gradient .. studio delle calcificazioni.. e poi??
  14. La RM con mdc ha permesso di diagnosticare l’infezione spinale contratta in seguito all’ iniezione di metilprednisone contaminato in pazienti con dolore alla schiena. Sono stati oggetto dello studio 172 pazienti i quali avevano ricevuto in precedenza un’iniezione di metilprednisone da partite contaminate. Essi nonostante il mal di schiena persistente non avevano richiesto personalmente cure mediche. Il ricorso alla RM ha evidenziato le infiammazioni e ha indotto i pazienti patologici a sottoporsi ai trattamenti medici e chirurgici indispensabili per il miglioramento delle loro condizioni. www.diagnosticimaging.com/mri/mri-helps-detect-spinal-infection-contaminated-injections
  15. La validità degli studi discussi in questo articolo risiede nello sforzo dei ricercatori interessati a questo progetto di fornire una giustificazione biologica alla diagnosi di malattie mentali, basata attualmente principalmente sul quadro sintomatologico dei pazienti. La patologia di interesse è il disturbo bipolare, di difficile diagnosi a causa della sua complessa presentazione clinica. Il team di studiosi ha sottoposto individui sani e malati ad una semplice RM dell’encefalo riuscendo ad ottenere una percentuale di accuratezza pari al 72% nell’individuazione dei soggetti malati. Purtroppo non è possibile capire quale tipo di studio RM sia stato eseguito, nè quali tipi di sequenze sono state utilizzzate, quindi riusciamo a cogliere poche informazioni tecniche da questa notizia. Questo tipo di esame diagnostico, comunque, è ben tollerato dai pazienti e costituisce un’importante passo avanti nell’approccio diagnostico in psichiatria. Nonostante ciò non bisogna prescindere da una rigorosa valutazione clinica e rimane pur sempre fondamentale il dialogo con il paziente psichiatrico. Vedi anche icahn.mssm.edu/about-us/news-and-events/pioneering-study-demonstrates-benefit-of-imaging-technique-in-identifying-mental-illness
  16. Presso la Johns Hopkins University di Baltimora sono stati condotti studi su piccoli animali che hanno dimostrato l’efficacia e i vantaggi dell’imaging ibrido SPECT/RM. Tra i principali vantaggi vi sono una risoluzione spaziale di meno di 1 mm e la riduzione dell’esposizione a radiazioni ionizzanti del paziente. Secondo quanto affermato in questo articolo la SPECT/RM è da preferire alla PET/TC e PET/MR poiché permette di utilizzare un range di radionuclidi più vasto per le marcature e poiché è caratterizzata da un costo di produzione più basso. Nonostante le potenzialità di questa tecnica di imaging rilevanti per lo studio di più patologie, in conclusione si afferma che essa non andrebbe a sostituire le tecnologie già in uso ma potrebbe aggiungersi validamente a queste. Tra le prospettive future vi è quella di costruire un sistema SPECT/RM per la sperimentazione umana. http://www.itnonline...makes-its-debut

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links