Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

Iurac

Studio RM fegato con mdc epatospecifico

58 risposte in questa discussione

Avevo capito che l effetto bordo fosse n elle aorta.

Si certo quello lo vedo, é molto evidente perché la saturazione del grano non é completa, e in più matrice bassa. Penso si possa aumentare di un po....

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


L'aumento quando il paziente mi tiene il respiro. In genere se sono collaboranti riesco ad arrivare a 25 sec di apnea con matrice 256 per 256, ma se non lo sono devo per forza calare. Oltre i tempi di apnea diventano proibitivi.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Considera poi che con il K spazio Keyhole la prima acquisizione è pressochè solo di alte frequenze, per questo motivo nella precoce che faccio con l'epato specifico, e parto subito dopo l'iniezione del mdc, quindi 5 sec dopo la fine dell'iniezione, avrò una mancanza di dettaglio. Di fatto la vera arteriosa è la seconda serie che mi arriva a circa 40 sec.. ed è molto più dettagliata. Questo perchè utilizzo la sequenza dinamica dell'addome così come è. Con il mdc mi diventa tutto più nero e meglio definito. La T1 GRE senza contrasto non sono il massimo della vita devo dire. La faccio solo per completezza dell'esame ed eventuali sottrazioni.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sono espressa male, avrò una mancanza del giusto contrasto, non tanto del dettaglio. Perchè comunque ho in gioco una quantità di frequenze minore di quello che serve.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, il FA è sempre a 30°, sia nelle immagini basali, vascolari e biliari.

Come non epatospecifico usiamo Multihance e Magnegita e con loro FA a 10°

anche MultiHance è epatospecifico ma da quanto mi sembra di capire lo utilizzate per esami non di fegato dove preferite il Primovist.

avrei pensato ad un diverso FA tra il MultiHance ad alta relassività ed il Magnegita (analogo del Magnevist) che ha relassività standard

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Considera poi che con il K spazio Keyhole la prima acquisizione è pressochè solo di alte frequenze, per questo motivo nella precoce che faccio con l'epato specifico, e parto subito dopo l'iniezione del mdc, quindi 5 sec dopo la fine dell'iniezione, avrò una mancanza di dettaglio. Di fatto la vera arteriosa è la seconda serie che mi arriva a circa 40 sec.. ed è molto più dettagliata. Questo perchè utilizzo la sequenza dinamica dell'addome così come è. Con il mdc mi diventa tutto più nero e meglio definito. La T1 GRE senza contrasto non sono il massimo della vita devo dire. La faccio solo per completezza dell'esame ed eventuali sottrazioni.

Scusa come fai ad usare il keyhole su esami in apnea?

Non é detto che gli strati siano a livello corrispondente.....

Mi sembra veramente controindicato...

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è la sequenza che è strutturata così.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La k finale del nome sta per keyhole. Dovrei strutturare una dinamica alternativa e provarla ma non ho mai tempo.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links