Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




maxelima

S scan Esaote - Protocolli, parametri, qualità

42 risposte in questa discussione

Carissimi Colleghi, anche io utilizzo diversi Esaote S-Scan (software un po' vecchiotti e software nuovi), in qunato sono un libero professionista. Capita però che dopo aver ottimizzato le sequnze , anche con applicator Esaote sulle macchine piu' nuove., quelle con software precedenti non consentono di importare i protocolli.

Allore chiedo a tutti voi, dato che recentemente ho avuto un incarico presso struttura privata con Esaote S-Scan di vecchia generazione se qualcuno può inviare file con protocolli o postare le sequenze soprattutto per le colonne (cervicali e lombari) e per la spalla- Grazie , posso dare eventuale e-mail

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Ciao maxelima, benvenuto/a

Io non ho nulla, ma ricordo a tutti che i protocolli possono essere inseriti nella zona DOWNLOAD

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Carissimi Colleghi, anche io utilizzo diversi Esaote S-Scan (software un po' vecchiotti e software nuovi), in qunato sono un libero professionista. Capita però che dopo aver ottimizzato le sequnze , anche con applicator Esaote sulle macchine piu' nuove., quelle con software precedenti non consentono di importare i protocolli.

Allore chiedo a tutti voi, dato che recentemente ho avuto un incarico presso struttura privata con Esaote S-Scan di vecchia generazione se qualcuno può inviare file con protocolli o postare le sequenze soprattutto per le colonne (cervicali e lombari) e per la spalla- Grazie , posso dare eventuale e-mail

non puoi importare i protocolli da una macchina all'altra se hanno versioni software diversi.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie SNT, anche se il fatto che non è possibile importare protocolli su software diversi l'ho già sperimentato sulla mia pelle.......e mi pare d'averlo anche scritto nel precedente post.

Proprio questo è il motivo per il quale ho chiesto qualche protocollo vecchio... se qualcuno ancora li usa.......

In ogni caso ho controllato la zona download e ho trovato solo il template dell'esaote...purtroppo non c'è nient'altro.

Grazie a tutti , aspetto nuove notizie....e sono ovviamente disposto a collaborare sia per l'esaote che per il Philips Achieva 1,5 tesla che utilizzo in altra struttura.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie SNT, anche se il fatto che non è possibile importare protocolli su software diversi l'ho già sperimentato sulla mia pelle.......e mi pare d'averlo anche scritto nel precedente post.

Proprio questo è il motivo per il quale ho chiesto qualche protocollo vecchio... se qualcuno ancora li usa.......

In ogni caso ho controllato la zona download e ho trovato solo il template dell'esaote...purtroppo non c'è nient'altro.

Grazie a tutti , aspetto nuove notizie....e sono ovviamente disposto a collaborare sia per l'esaote che per il Philips Achieva 1,5 tesla che utilizzo in altra struttura.

il consiglio che ti posso dare e ' quello di non utilizzare matrici a 512 di ricostruzione sugli esami articolari.Questo e' fattibile con validi risultati se le sequenze durano il tempo giusto (per le se t1 si parla quasi di 5 minuti,secondo piu' o secondo meno).Matrici da 220 x176 (cito valori indicativi) con 2 medie sono quelli che vanno per la maggiore per le se t1,per le ge e le se t2.

per la colonna,aime' la vita si fa piu dura.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Carissimi Colleghi, anche io utilizzo diversi Esaote S-Scan (software un po' vecchiotti e software nuovi), in qunato sono un libero professionista. Capita però che dopo aver ottimizzato le sequnze , anche con applicator Esaote sulle macchine piu' nuove., quelle con software precedenti non consentono di importare i protocolli.

Allore chiedo a tutti voi, dato che recentemente ho avuto un incarico presso struttura privata con Esaote S-Scan di vecchia generazione se qualcuno può inviare file con protocolli o postare le sequenze soprattutto per le colonne (cervicali e lombari) e per la spalla- Grazie , posso dare eventuale e-mail

Penso proprio di poterti aiutare......ho da qualche parte i vecchi protocolli S-Scan della versione 9.8D.

Fammi organizzare e in settimana prossima vedo di caricarli nella sezione download che andrea ha creato con grande lungimiranza.

Io sono passato alla nuova piattaforma su vista 1.3 e mi ha comunque importato i protocolli vecchi...anche se con qualche parametro alterato.....boh

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Penso proprio di poterti aiutare......ho da qualche parte i vecchi protocolli S-Scan della versione 9.8D.

Fammi organizzare e in settimana prossima vedo di caricarli nella sezione download che andrea ha creato con grande lungimiranza.

Io sono passato alla nuova piattaforma su vista 1.3 e mi ha comunque importato i protocolli vecchi...anche se con qualche parametro alterato.....boh

te li ha importati perche' li hanno importati dal service backup.Se fai esporta protocolli,e li vuoi importare su un amacchina con software diverso,90%fai un massacro

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maxelima, la sezione download non vuole essere una risorsa unilaterale, purtroppo io non ho queste macchine quindi non posso contribuire.

Luca ha messo il template perche' tutti possano inserire protocolli "testuali"

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti i colleghi per l'aiuto!!!!

Luca se riesci a postare nella sezione download i protocolli per il software 9.8 abbiamo fatto bingo! Così ci sarebbe la possibilità di confrontare le sequenze e probabilmente di raggiungere i migliori risultati possibili.....

Andrea, tranquillo, il lavoro fatto su questo sito è eccezionale, non era assolutamente per far polemica , anzi..... se posso postare qualcosa di interessante lo farò tranquillamente!

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Figurati, non lo presa come una polemica. Cerco solo di scrivere un po da tutte le parti che se si partecipa attivamente tutti possono trarne vantaggio ;)

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti i colleghi per l'aiuto!!!!

Luca se riesci a postare nella sezione download i protocolli per il software 9.8 abbiamo fatto bingo! Così ci sarebbe la possibilità di confrontare le sequenze e probabilmente di raggiungere i migliori risultati possibili.....

Andrea, tranquillo, il lavoro fatto su questo sito è eccezionale, non era assolutamente per far polemica , anzi..... se posso postare qualcosa di interessante lo farò tranquillamente!

i parametri di scansione tra le varie versioni software non differiscono tra loro ,o se lo sono non in modo da stravolgere l'immagine,a meno di usare parametri non corretti.

La grande differenza e' nel software sorgente,dove le sequenze sono riviste,modificate,migliorate.

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

i parametri di scansione tra le varie versioni software non differiscono tra loro ,o se lo sono non in modo da stravolgere l'immagine,a meno di usare parametri non corretti.

La grande differenza e' nel software sorgente,dove le sequenze sono riviste,modificate,migliorate.

Purtroppo il collega ha ragione, i parametri di sequenza accessibili dall'interfaccia operatore sono solo la punta dell'iceberg, il cuore delle sequenze programmato e gestito da softwere. Cmq di certo anche i parametri utente sono fondamentale. Vediamo cosa riusciamo a fare

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Voi che protocollo usate sullo studio della mano o del dito ?? Ieri mi è capitato di fare un dito con una lussazione della falange distale, ma con i protocolli che sono salvati il risultato è stato deludente....

Le cose che più mi interessano sono FOV e Matrice :)

Grazie in anticipo

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Voi che protocollo usate sullo studio della mano o del dito ?? Ieri mi è capitato di fare un dito con una lussazione della falange distale, ma con i protocolli che sono salvati il risultato è stato deludente....

Le cose che più mi interessano sono FOV e Matrice :)

Grazie in anticipo

il mio parere e' di stare sui 256x176 di matrice e di fov su valori alti attorno ai 250.

non andrei oltre in quanto si devono usare spessori sottili sui 3 mm ,con gap non inferiore a 3 o seguire la regola del gap=spessore+20% del suo valore

Non tenterei sequenze con matrice a 512 ,a patto di usare 3 medie in quanto a 3 mm il rumore si fa sentire.

Magari puoi recuperare con le sequenze 3d,che su spessori piccoli soffrono meno il rumore.

ciao

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qual'è indicativamente la media delle dimensioni di un pixel nelle articolazioni più comuni, come ginocchio o caviglia?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qual'è indicativamente la media delle dimensioni di un pixel nelle articolazioni più comuni, come ginocchio o caviglia?

bella domanda.

Giuro,non ho capito bene cosa intendi :confused: :confused:

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ad esempio io quando lavoro sul polso cerco di stare, in T1, su dimensioni di voxel di 0,3x0,3x2,5

Eccetera..

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Voi che protocollo usate sullo studio della mano o del dito ?? Ieri mi è capitato di fare un dito con una lussazione della falange distale, ma con i protocolli che sono salvati il risultato è stato deludente....

Le cose che più mi interessano sono FOV e Matrice :)

Grazie in anticipo

Ciao Alberto, io personalmente sto tendendo come metodo a ridurre maggiormente possibile i FOV adattandoli alla regione di interesse, questo mi consente di ridurre il numero di campionamenti in entrambe le direzioni, in particolare quelle in codifica di fase. In questo modo investo il risparmio di tempo per sovracampionare o "NAssando", termine improbabile ma simpatico.

Sul polso-mano generalemte abbasso al minimo il FOV consentito, 120-130mm in assiale, 160-180 mm massimo in sag e coronale.

Sulla asiale con un FOV di 130 già una matrice di 160x160 ti consente di avere un pixel umano comunque sotto il millimetro. Io parlo per la TSE T2 che è un pò lo spettro delle basso campo, ma se fai una T1 puoi veramente pompare spingendoti anche con un pixel 0,6mm in cod di fase e frequenza 3mm di spessore con tempi contenuti di 4min e 30 sec circa.

Le sequenze che naturalemte non devono essere strssate troppo in risoluzione spaziale sono le soppressate, quelle che siano STIR pure, Fast STIR, GE-STIR o Dixon non le spingo mai sotto il mm almeno in codifica di fase, in primis per avere tempi accettabili ed in secondo luogo per evitare perdite di segnale. Tanto si sa che l'obbiettivo di quelle è di rendere risoluzione di contrasto.

Le sequenze che secondo me sono perfette per lo studio della trabecolatura ossea e cartilagineo sono quelle che vengono chiamate 3D T1 che sono delle GE T1 3D e nella nuova piattaforma ancora meglio le 3D shark che hanno ancora maggiore S/n e accentuano ancora di più i profili cartilaginei. Con quelle si riesce ad ottenere pixel veramente isotropici. Con 7 minuti di sequenza ti fai pixel di 0,8x0,8x0,8 che per una 0,25T sono da PAURA secondo me. Comunque già con 6 minuti fai una ottima sequenza che in post processing, se acquisita bene, ti ricostruisci in MPR su tutti i piani senza effetti "scalone".

Comunque se vuoi appena rimwtto mano sulla S-scan ti do qualche parametro più preciso, tanto devo vedere anche per caricare i protocolli alla collega

ciao

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Carissimi Colleghi, anche io utilizzo diversi Esaote S-Scan (software un po' vecchiotti e software nuovi), in qunato sono un libero professionista. Capita però che dopo aver ottimizzato le sequnze , anche con applicator Esaote sulle macchine piu' nuove., quelle con software precedenti non consentono di importare i protocolli.

Allore chiedo a tutti voi, dato che recentemente ho avuto un incarico presso struttura privata con Esaote S-Scan di vecchia generazione se qualcuno può inviare file con protocolli o postare le sequenze soprattutto per le colonne (cervicali e lombari) e per la spalla- Grazie , posso dare eventuale e-mail

Mi dici che versione OPI hai? io ho il backup della 9.8 D, se hai quella versione ti carico tutti i protocolli di tutti i distretti!!!

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si Luca è esattamente la versione 9.8 Carica tuttoooooooooooo!!!!!!!

Grazie mille a priori...........

A buon rendere.....

In ogni caso il mil nick è maxelima (iniziali dei miei figli) , ma mi chiamo Mario....

Attendo nel download tutti i protocolli. Grazie

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si Luca è esattamente la versione 9.8 Carica tuttoooooooooooo!!!!!!!

Grazie mille a priori...........

A buon rendere.....

In ogni caso il mil nick è maxelima (iniziali dei miei figli) , ma mi chiamo Mario....

Attendo nel download tutti i protocolli. Grazie

verifica se hai 9.8b,c,d perche' cambia molto i file dei protocolli e rischi che nn siano compatibili tra di loro

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si Luca è esattamente la versione 9.8 Carica tuttoooooooooooo!!!!!!!

Grazie mille a priori...........

A buon rendere.....

In ogni caso il mil nick è maxelima (iniziali dei miei figli) , ma mi chiamo Mario....

Attendo nel download tutti i protocolli. Grazie

SPETTACOLO...MANCO A FARLO APPOSTA... A questo punto li carico martedi, fino ad allora non metto mano sulla S-scan....a presto

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si Luca è esattamente la versione 9.8 Carica tuttoooooooooooo!!!!!!!

Grazie mille a priori...........

A buon rendere.....

In ogni caso il mil nick è maxelima (iniziali dei miei figli) , ma mi chiamo Mario....

Attendo nel download tutti i protocolli. Grazie

PROTOCOLLI CARICATI NELLA SEZIONE DOWNLOAD!!!!!!! Sono della S-scan ma dovrebbero andare bene anche per il G visto che è la versione softwere che conta....Fammi sapere se l'importazione va a buon fine

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho aggiunto questo alla descrizione

NON MI ASSUMO NESSUNA RESPONSABILITA' IN RELAZIONE AD EVENTUALI PROBLEMI SOFTWARE PRIMA, DURANTE O DOPO IL CARICAMENTO DEI PROTOCOLLI

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links