Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

AndForn

3 tesla

5 posts in this topic

Le risonanze magnetiche a 3 tesla iniziano ad essere installate in numerosi servizi di radiologia, ma la potenza di questi magneti richiede la conoscenza di alcuni dettagli.

Comix3Tesla1.jpg

Comix3Tesla2.jpg

Comix3Tesla3.jpg

Comix3Tesla4.jpg

Comix3Tesla5.jpg

Comix3Tesla6.jpg

Comix3Tesla7.jpg

TABELLA RIASSUNTIVA

Caratteristiche 3T CONSEGUENZE Attrazione magnetica +++ E' necessario porre maggior attenzione ad eventuali protesi metalliche SAR + Valutare parametri aggiuntivi della sequenza che riducano il SAR. Sorvegliare Maggiormente il paziente. Utilizzo di acquisizioni in parallelo. SNR +++ Possibilità di aumentare la risoluzione spaziale oppure abbreviare i tempi RUMORE ACUSTICO ++ Indispensabili dispositivi (cuffie, tappi) per attenuare il rumore RILASSAMENTO TESSUTI VARIABILE ARTEFATTI ++ Aumentano gli artefatti da suscettibilità magnetica e da effetto dielettrico CHEMICAL SHIFT ++

La differenza di frequenza tra acqua e grasso è di 440 Hz.

Vantaggi: miglior FAT SAT, Miglior Spettroscopia

Svantaggi: maggiori artefatti da bordo

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites


credo che per fare esami più veloci su un 3T, sia necessario sapere dove mettere le mani, non penso che sia così scontato...

Share this post


Link to post
Share on other sites

credo che per fare esami più veloci su un 3T, sia necessario sapere dove mettere le mani, non penso che sia così scontato...

ma lo hai visto l'omino di rm-online? Uno cosi può cfare tutto :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

io una volta ho visto una richiesta di "RM a 3 teste"...

immagino si tratti di qualche animale mitologico uscito dai libri di Tolkien... :-)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/11/2014 at 18:42, Simone Antonetti dice:

credo che per fare esami più veloci su un 3T, sia necessario sapere dove mettere le mani, non penso che sia così scontato...

buonasera, 

lavoro su una siemens 3 t da circa un anno, purtroppo la rotazione su tutte le diagnostiche non ci permette di essere frequentemente presenti in rm, e molte sequenze sono ancora da ottimizzare, ma di sicuro posso garantirti che la durata dei singoli esami è più lunga paragonandola alla durata degli esami su una philips da 1,5.

in particolare a grandi linee le t1 sono più lunghe e più piatte, le t2 uno spettacolo così come le gradient, le stir risentono maggiormente di artefatti (in particolare sul midollo più è ampio il fov e maggiore sono di artefatti da flusso).

lavoro in neuroradiologia, x cui gli esami che facciamo sono soprattutto encefalo e midollo.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links