Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

Irene Rigott

Rx anca semi-assiale

3 risposte in questa discussione

post-4023-0-77339200-1399889520.jpg

NOME PROIEZIONE

Rx Anca Semi Assiale

INDICAZIONI CLINICHE

•Fratture

•Artrosi

•Controllo protesi d’anca

• Morbo di Perthes nei bambini

•Necrosi asettica della testa del femore

•Neoplasie

PREPARAZIONE

Far spogliare il paziente adeguatamente

RADIOPROTEZIONE

grembiule o telo Pb sull'addome

TECNICA DI ESPOSIZIONE

Cassetta 24x30 verticale

Lettera di Pb (mai sovrapposta al distretto anatomico di interesse)

Griglia

Fuoco fine

SID: 110 - 115 cm (distanza di focalizzazione della griglia)

POSIZIONAMENTO

- Paziente supino e piano frontale parallelo a quello sensibile

- Far portare il piede del lato in esame in corrispondenza del ginocchio controlaterale

- Gamba in esame flessa e ginocchio abdotto di circa 20°

CENTRATURA

Al centro della piega inguinale

Perpendicolare al piano sensibile

COLLIMAZIONE

↓1-2 cm al di sotto del pube

↔ 1 cm circa oltre la linea mediana

RESPIRAZIONE

Far sospendere la respirazione

VALORI DI ESPOSIZIONE

kV: 75-80

mAs: dipendono dalla sensibilità del sistema di rivelazione: indicativamente per sistemi CR: 12 - 25mAs

* in presenza di protesi, non usare il sistema di esposizione automatico (AEC)

CRITERI DI VALUTAZIONE

− Articolazione coxofemorale al centro del campo di vista

− Rappresentazione libera del collo del femore

− Il grande e piccolo trocantere si sovvrapongono tra loro ma non al collo femorale.

NOTE

* È possibile eseguire la proiezione con entrambe le anche e le ginocchia piegate di 90° e abdotte di ~20° con l’ausilio di un supporto per una maggiore comodità del paziente.

* Una maggiore adduzione del ginocchio non è indicata poiché provoca una rappresentazione distorta del collo femorale che risulterebbe di dimensioni ridotte.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Buongiorno colleghi una domanda

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la proiezione "semi-assiale" descritta in questo post sarebbe la proiezione a rana (frogleg) dell'anca?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links