Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

jako87

Buongiorno Italiaaa!!

17 risposte in questa discussione

Salve a tutti ragazzi!!

mi presento mi chiamo Giuseppe e vi seguo gia' da un bel po' (diciamo il 2009) anche se non troppo attivamente!!in tutti i casi mi sono iscritto per apprendere e sperare di collaborare e vorrei complimentarmi con gli amministratori e tutti i colleghi che partecipano attivamente aiutando chi meno ne sa (come me) ed ha voglia di scoprire su questo magnifico mondo che e' la risonanza e tutta la radiologia e radioterapia!

Per quanto riguarda la parte più' tecnica vi posso informare che qui da me (in Belgio) dove lavoro abbiamo appena fatto nascere una siemens aera 1,5 quasi full optional, sono a contatto con il formatore siemens che si occupa della macchina quindi se qualcuno ha delle questioni a riguardo cercherò di rispondere il più' esaustivamente possibile:)!!

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Ciao Jaco benvenuto!!!!

Ottime notizie dal Belgio allora!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda la parte più' tecnica vi posso informare che qui da me (in Belgio) dove lavoro abbiamo appena fatto nascere una siemens aera 1,5 quasi full optional, sono a contatto con il formatore siemens che si occupa della macchina quindi se qualcuno ha delle questioni a riguardo cercherò di rispondere il più' esaustivamente possibile:)!!

Vista l'occasione ti sfrutto subito...

Avete a disposizione il pacchetto "quiet suite" con le sequenze ultrashort TE...Siemens la chiama PETRA....

ci ho fatto la tesi sopra e mi piacerebbe vedere qualche immagine fatta direttamente....

Qua il link

http://www.rm-online.it/forums/blog/24/entry-155-imaging-rm-con-te-ultra-short/

PS: questa cosa non la dovevi dire :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuto Giuseppe.

Oscar tramite app mobile RM-online

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti ragazzi!!

mi presento mi chiamo Giuseppe e vi seguo gia' da un bel po' (diciamo il 2009) anche se non troppo attivamente!!in tutti i casi mi sono iscritto per apprendere e sperare di collaborare e vorrei complimentarmi con gli amministratori e tutti i colleghi che partecipano attivamente aiutando chi meno ne sa (come me) ed ha voglia di scoprire su questo magnifico mondo che e' la risonanza e tutta la radiologia e radioterapia!

Per quanto riguarda la parte più' tecnica vi posso informare che qui da me (in Belgio) dove lavoro abbiamo appena fatto nascere una siemens aera 1,5 quasi full optional, sono a contatto con il formatore siemens che si occupa della macchina quindi se qualcuno ha delle questioni a riguardo cercherò di rispondere il più' esaustivamente possibile:)!!

ciao jako, benvenutissimo.

Se lavori in ambito clinico, mi racconti qualcosa del sistema sanitario del belgio? rispetto al sistema francese intendo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille per l accoglienza e passo subito a rispondere alle vostre questioni:) allora Luca per quanto riguarda Petra non posso aiutarti in modo esaustivo in quanto (a quanto sembra per i medici con i quali lavoro) non sembra clinicamente accettabile ed non tutte le macchine hanno questa opzione in quanto va pagata a parte quindi la nostra macchina ne è sprovvista perche non viene utilizzata,quindi non so darti al momento ulteriori informazioni,ma settimana prossima il collega di siemens che si occupa di addestrare i tecnici viene a trovarci e lo spremero come un limone sull argomento;)

Andrea per quanto riguarda il sistema sanitario in Belgio posso dirti a grandi linee che somiglia a quello americano,quindi tutti hanno l iscrizione alla Mutuelle una sorta di assicurazione che si paga mese per mese con quote variabili da individuo a individuo secondo i canoni di eta,stile di vita etc e con vari tagli dalla base alla completa,questo non vuol dire che chi non ha mutua non viene curato ( ma qui si entra piu nel dettaglio e il discorso si farebbe lungo) in ogni caso non esiste il medico di famiglia ma la scelta di essona seconda del bisogno,la visita si paga ma tramite mutua è rimborsata e questo vale anche per tutte le prestazioni ambulatoriali e non.Posso dirvi che qui la figura del technico di radiologia e recente,prima si occupavano dell espletazione degli esami infermieri e addirittura pericultrici,ma adesso il tsrm belga detto tim ha la stessa formazione come in italia ma a differenza dell italia puo svolgere anche atti puramente infermieristici (piazzare cateteri intravenosi per il contrasto etc etc) come nel resto d europa e dall anno prossimo ci sara anche una sorta di collegio per la nostra figura. Il sistema sanitario basato su partecipazione fissa del cittadino a livello finanziario é veramente una santa cosa,qui tutte le nuove tecnologie arrivano prima che in italia perche i quattrini non mancano in primis ai cittadini qundi abbiamo sempre macchine fresce e performanti che permettono un livello di diagnostica molto alto nel 100% del belgio,questo vuol dire che pure il piu fesso degli ospedali é al livello dei grandi centri italiani,anche il livello di preparazione medica é alto come da noi del resto,andrea posso dirti in breve che il sistema belga prende quello che ce di meglio dal sistema francese e da quello americano fondendolo in una macchina infaillible ( non mancano mai letti,non manca mai personale) quindi ti posso dire che cose come quelle che si vedono in ospedali tipo Napoli non esistono qui,domande piu dettagliate?:)

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto interessante.

Questo significa che c'è proprio una cultura della qualità almeno nella parte delle cure sanitarie, perchè avere un sistema del genere significa anche spenderci un po di soldi.

Il sistema francese non è male, ma il ruolo del medico di famiglia è troppo pesante e spesso determinante anche nell'iter di patologie che non conosce....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il Belgio si è messo in attivo senza governo! Meditate gente meditate.

Oscar tramite app mobile RM-online

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devo dire che il belgio in quanto a cultura di qualita è uno dei paesi migliori,tutto quello che producono in tutti i campi ha tanta qualita,il problema é che non sanno esportarla troppo a livello commerciale in altri paesi,non sanno tanto essere commercianti per intenderci:) le cose funzionano perche sono altruisti,hanno un senso molto spiccato di sociale e civilta e tutti lavorano e pagano le tasse,manco a dirlo tra i peggiori (quindi evasori fiscali,lavoratori in nero etc)sono proprio gli italiani in primis e dietro i marocchini e i congolesi,quindi in breve il 90% della popolazione fa il suo dovere e questo si rispecchia sulla sanita a beneficio del cittadino e su tutti gli altri campi:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E comunque la scelta libera del medico generico permette un ottimo followup che da parte degli specialisti permettendo di avere sempre la piu appropriata marcia diagnostica e il giusto trattamento a garanzia del risultato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E a prezzi come stiamo? Quanto costa una rm per un assicurato medio? Una mammo? Una rx ginocchio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille per l accoglienza e passo subito a rispondere alle vostre questioni:) allora Luca per quanto riguarda Petra non posso aiutarti in modo esaustivo in quanto (a quanto sembra per i medici con i quali lavoro) non sembra clinicamente accettabile ed non tutte le macchine hanno questa opzione in quanto va pagata a parte quindi la nostra macchina ne è sprovvista perche non viene utilizzata,quindi non so darti al momento ulteriori informazioni,ma settimana prossima il collega di siemens che si occupa di addestrare i tecnici viene a trovarci e lo spremero come un limone sull argomento;)

Grazie mille!!!! senza troppo impegno però...stai tranquillo

ciaox

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prova 1 2 3 sa sa sa....si si prova....

Comunque scherzi apparte per quanto riguarda le sequenze Petra ( o ultra short) non sono riuscito a reperite delle immagini,la nostra macchina ne é sprivvista e le altre macchine equipaggiate sono solo in centri di ricerca in pratica sono ancora sequenze work in progres da siemens quindi in quanto sperimentali non le rilasciano a tutti e per averle ce una sfilza di documenti a riempire e procedure,in tutti i casi ottime per i compartimenti menoscali e ossuosi si pensa di svilupparle a dovere per sopperire alla scarsa utilita di studio dell osso in se da parte della risonanza in rapporto al tc sempre con risultati migliori,almeno quello si pensa di fare,credo che terminata ufficialmente la sperimentazione di queste sequenze entreranno di serie sui software siemens tra qualche aggiornamento.So che all ospedale universitario di liegi ce le hanno ma non le impiegano molto spesso,se capito da quelle parti cerco di prendere qualche immagine;)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si infatti, è una roba di avnguardia e ricerca. In letteratura si inizia a trovare materiale sulle ultra-short. Nello specifico PETRA è compresa nel pacchetto "quite suite" se non erro in quanto abbatte drasticamente il rumore acustico.... non ti preoccupare...grazie comunque

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links