Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

Irene Rigott

Radiografia panoramica dentale - OPT

61 risposte in questa discussione

Ok chiaro !!!

Tuttavia ho ancora qualche dubbio

In questa discussione mi pare d'aver capito che dei colleghi riescono a fare una cbct con fov 60 con l'equivalente di una settimana di radiazione di fondo!!

fermononrespiri.com/topic/11187-dose-nelle-cone-beam-in-campo-odontoiatrico/page-2

Quindi circa 0,14 mSv

E io con un protocollo ultralow dose ( t esposizione 4 secondi) circa 3 mesi con 0,735 ???

Così tanto varia col fov ?

Forse non è solo il FOV, ma anche kV e mA diversi...poi nella discussione che hai linkato mi sembra che si parlava di emiarcata...quindi anatomia/geometria diversa.

Inoltre, se si va a leggere gli articoli di confronto tra le varie macchine si trova un range per E molto ampio...

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Wow. Bell'articolo ed interessantissima tabella.

L'apparecchio studiato è di una ditta giapponese, ma mi pare avesse funzioni comparabili ad apparecchi europei.

Così, l'I mode sembra essere l'equivalente del FOV 10x10.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'avevi segnalato te :cool::cool:

pensa che oggi ho fatto una cbct con fov 10 e altezza 6

dap 121 (ho usato i mA delle impostazioni di default)

ma se uso quella e moltiplico per il coefficiente

121 x 0,076 = 9,2 uSv , cioè 0,0092mSv allergia-01allergia-01

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono smemorata ultimamente...cmq, a vedere la tabella e i valori che ho usato io per i calcoli, mi viene un dubbio...

Cioè, noi (al lavoro, fisica sanitaria) stimiamo la dose efficace con un coefficiente di conversione da DAP a E che è 0.0031 mSv/mGy*cm2.

La tabella ne elenca tutta una serie di fattori variabili da 0.038 a 0.146 microSv/mGy*cm2

...c'è qualcosa che non quadra...o uno o gli altri sono sbagliati.

Sarebbe una differenza di 2 ordini di grandezza...perche 0.0031 mSv/DAP diventano 3.1 microSv/DAP

...non ci sta...devo controllare meglio.

Vi farò sapere.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti!

Ho da poco iniziato a lavorare in un centro che dispone anche dell'ortopantomografo.

Purtroppo però riscontro spesso problemi durante il posizionamento del paziente, dovuti alla sovrapposizioni del rachide cervicale a livello degli incisivi e canini provocando la formazione di una fastidiosa area bianca

che rende spesso difficile da refertare l'IMG.

Qualcuno sa darmi qualche buon consiglio per posizionare i pazienti nel miglior modo possibile?

Vi ringrazio per l'aiuto!

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti!

Ho da poco iniziato a lavorare in un centro che dispone anche dell'ortopantomografo.

Purtroppo però riscontro spesso problemi durante il posizionamento del paziente, dovuti alla sovrapposizioni del rachide cervicale a livello degli incisivi e canini provocando la formazione di una fastidiosa area bianca

che rende spesso difficile da refertare l'IMG.

Qualcuno sa darmi qualche buon consiglio per posizionare i pazienti nel miglior modo possibile?

Vi ringrazio per l'aiuto!

Ciao.

Hai letto quello che ha scritto Irene nella descrizione dell'esame!!???

C'è scritto pure quante volte deve andare al bagno il paziente prima di fare l'esame!!!! ;)

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si che l'ho letto, sono i passaggi che faccio sempre. Ma io non riesco a capire perché alcune volte nonostante tutte continua a venire questa area bianca. Vorrei allegarvi la foto se riesco

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Niente da fare non riesco triste-05

Domani ritorna questa pazienta per rifarla, io non so come fare francamente.

Se qualcuno mi dice come allegare l'IMG la posto subito.

Vi ringrazio.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Niente da fare non riesco triste-05

Domani ritorna questa pazienta per rifarla, io non so come fare francamente.

Se qualcuno mi dice come allegare l'IMG la posto subito.

Vi ringrazio.

Dall app funziona così:

Clicca su un messaggio di questa discussione, e diventa grigietto. In alto a metà appare l icona di un msg. Selezionando hai attivato la funzione rispondi. Così ti appare sempre in alto a destra la lista di alcune funzioni. La prima è Allega Immagine.

Dal PC dovresti attivare la funzione Usa editor completo (scritto sotto al messaggio che stai componendo) e poi sarà posdibile inserire immagini.

Purtroppo non riesco a farti gli screenshot, ma forse riesci snche senza.

Riguardo al posizionamento, forse la signora ha una cifosi?

post-4023-145875964296.jpg

post-4023-145875966205.jpg

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si lo penso anche io.

Come potrei fare per ovviare al problema?

p.s. ecco l'IMG

post-6524-0-59873900-1458763573_thumb.png

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tiene il mento troppo alto! Devi farla mettere dritta (gambe e schiena) col collo "stirato"e il mento abbassato.

In poche parole per risolvere devi fare 2 cose:

1.metterla più vicina, un passo avanti coi piedi

2. il mento più abbassato

2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si lo penso anche io.

Come potrei fare per ovviare al problema?

p.s. ecco l'IMG

Secondo me dovresti cercare di farle tenere i piedi uniti un po' più avanti facendo però ben attenzione che fronte e mento siano appoggiati.
0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me dovresti cercare di farle tenere i piedi uniti un po' più avanti facendo però ben attenzione che fronte e mento siano appoggiati.

Concordo, è un problema di posizione.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1- Prima regola è tenere il piano di Francoforte parallelo al terreno

2 - il rachide cervicale, al contrario di quanto si possa pensare, per evitare che venga proiett sugli incisivi, deve essere volontariamente rettilineizzata dal paziente. In poche parole per semplificare:

Mani sulle maniglie

Mento su supporto e mordi il morsetto

Fronte avanti e mento in basso

Porta il petto avanti vicino alle maniglie (e lo spingi dalla schiena delicatamente)

Centrati tra il 1 e 2 incisivo (controlla docum del apparecchio)

Possibilmente labbra chiuse e lingua poggiata in alto sul palato.

Così la proiezione é perfetta.

Le curve usate per rappresentare l OPT sopra sono scorrette.

Se mi fai sapere con cosa editi L immagine vediamo cosa si può fare.

Se hai Fuji possiamo fare tutto.

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve e grazie a tutti per le gentili risposte.

Ho un fuji.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

boh.bmp Salve! Sono una TSRM che lavora presso uno studio dentistico come assistente alla poltrona ed ho l'esclusiva di OPT e TELE. Ho eseguito questa OPT ad un uomo di circa 50 anni, ma né io né i dentisti riusciamo a capire cosa sia la struttura che si proietta ai lati dell'angolo mandibolare di fronte alla cervicale. Chiedo cortesemente delucidazioni. Grazie!

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

attachicon.gifboh.bmp Salve! Sono una TSRM che lavora presso uno studio dentistico come assistente alla poltrona ed ho l'esclusiva di OPT e TELE. Ho eseguito questa OPT ad un uomo di circa 50 anni, ma né io né i dentisti riusciamo a capire cosa sia la struttura che si proietta ai lati dell'angolo mandibolare di fronte alla cervicale. Chiedo cortesemente delucidazioni. Grazie!

Riesci ad indicare con una freccetta questa struttura direttamente sull'immagine? Non capisco a cosa ti riferisci.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Penso intenda il processo stiloideo

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo anch'io sul processo stiloideo.

Domanda: che tipo di apparecchio opt usate? Bell'immagine!

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

molto bella quell'immagine

il reperto "dubbio" non è proprio il processo stiloideo, bensì l'ossificazione del legamento stilo-ioideo, che come dice il nome è un legamento sotteso tra il processo stiloideo temporale e l'osso ioide

come si vede nell'immagine il processo è bilaterale e si è creata una sorta di pseudo-articolazione con degenerazione atrosica tra il processo stiloideo vero e proprio ed il legamento ossificato.

a volte è un reperto incidentale privo di rilevanza clinica ma talora chi è portatore di questa condizione può sviluppare una sindrome dolorosa e/o disfagica definita "sindrome di Eagle"

se vi interessa leggera qualcosa di più a riguardo eccovi questo link:

http://radiopaedia.org/articles/eagle-syndrome

quindi fare una bella anamnesi al pz. cercando di capire se ha qualcuno dei sintomi descritti in letteratura.

se non ha nulla lasciate perdere, se invece è sintomatico consigliateli una visita ORL

nella mia esperienza lavorativa di medico radiologo ne ho visti un sacco di legamenti stilo-ioidei ossificati ma mai uno realmente sintomatico...

questo però che vedo nell'OPT è in effetti il più "grosso" che mi sia mai capitato di vedere, per cui vuoi vedere che finalmente ne ho trovato uno "positivo" ?

3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine è bella! Assomiglia a quelle che faccio col Planmeca ProMax 3D classic. Anche tu usi questo apparecchio?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links