Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




AndForn

Colloquiz

54 posts in this topic

Perche ? solo i medici sono capaci a riconoscere le patologie?

Anche le anomalie di sviluppo devono essere conosciute dal tecnico per poter effettuare un esame in modo corretto o verificare la buona riuscita dello stesso

In teoria io quando faccio scendere il paziente dalla macchina e perché secondo me la diagnosi è stata più o meno fatta quindi inconsciamente e come se facessi una sorta di referto mentale

Ovviamente poi mi capita come ieri che mi hanno fatto riprendere un paziente ben due volte dopo la prima parte di esame

E si, capita anche questo. Ma il quiz è per la patologia o per la metodica?

Share this post


Link to post
Share on other sites


Diciamo che in questo caso mi sembrava interessante come quiz proprio perché la patologia condiziona in modo esagerato la metodica infatti la diagnosi in questione era stata fatta tempo prima di fare la sequenza angiografica con mezzo di contrasto in particolare facendo quelle due immagini che ho postato qualche messaggio fa eseguite in circa 10 secondi entrambe senza mezzo di contrasto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si direbbe che manca una arteria vertebrale, ma non sono sicura. Quelle assiali sono phase contrast?

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora

test per tutti

con differenti aspetti

attachicon.gifvvvvv_0_SE1202_IM93.jpg

a- di che sequenza si tratta

b- come é stata realizzata?

c- contrasto?

d- c'é qualcosa di patologico?

e- si poteva dimostrare in modo differente?

No entrambe perché la vertebrale la vedi bene qui nella terza riga

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piccolo OT, secondo me questi quiz sono molto utili per ripassare la tecnica, ma anche per studiare la patologia. Almeno da capire se c'è qualcosa di strano o meno, altrimenti si finisce a fare la figura delle mucche al passaggio del treno.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

diciamo che cerco di postare casi clinici in cui c'è un interesse tecnico.

questa patologia è impossibile da diagnosticare in rm se non la si conosce e non si sa come va studiata

però mancano risposte.

come potevo farla piu facilmente?

e che altre cose ci sono di strano? l'aorta vi sembra normale?

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potevi usare una time sleep senza mdc. Tecnica ASL. Le coronali sono per caso 4D TRAK?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piccolo OT, secondo me questi quiz sono molto utili per ripassare la tecnica, ma anche per studiare la patologia. Almeno da capire se c'è qualcosa di strano o meno, altrimenti si finisce a fare la figura delle mucche al passaggio del treno.

Non metto in dubbio che siano molto utili per studiare la patologia, ma da qui a disquisirne apertamente mentre il nemico ci guarda ce ne passa un bel po'. Certo che se uno non la conosce se la va a studiare.

Questo sito è conosciuto e frequentato da molti medici che io conosco personalmente. In primis il mio primario stesso. Io studio ma rispetto i ruoli. Le conoscenze poi emergono comunque.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ross vedi che io su ste cose sono poco poco poco diplomatico e soprattutto poco rispettoso dei ruoli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ross vedi che io su ste cose sono poco poco poco diplomatico e soprattutto poco rispettoso dei ruoli

Va bene Andrea. Se la pensi così va benissimo. Comunque, è una 4D TRAK o no? Io sono un po' tarda e non arrivo a tutto. :confused:

Share this post


Link to post
Share on other sites

la primissima diciamo che è un misto tra una CE-MRA a tre fasi e una pura dinamica.

nel senso che non ha una risoluzione temporale cosi elevata da essere considerata una 4D (sti nomi poi....), siamo sui 7-8 secondi a frame.

In particolare io sapevo cosa cercavo, quindi me ne sono fregato della risoluzione spaziale nel senso dello strato (sono molto spessi sui 6mm mi sembra) ma ha una risoluzione inplane molto elevata, sui 1,2x1,3mm quindi con elevato dettaglio.

Invece le 2 gemelle sotto sono due tof. Ma fatte come?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai messo la presaturazione prima per l'arteriosa e poi per la venosa? Non sono identiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho qualche dubbio pure sul TE. Lo hai variato tra una e l'altra?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai messo la presaturazione prima per l'arteriosa e poi per la venosa? Non sono identiche.

ho fatto esattamente questo.

nessuna altra variazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

diciamo che se tu non puoi riconoscere come pervio il primo tratto della succlavia sinistra, e il resto della succlavia continua ad essere ben vascolarizzato senza circolo collaterale rivascolarizzazione, allora significa che è irrorata dalla vertebrale che quindi ha flusso invertito.

E questo si dimostra in 20 secondi con la doppia tof.

Share this post


Link to post
Share on other sites

di questa paziente non lo so. mi sembra solo formicolii al braccio sinistro e differenza della pressione arteriosa con il braccio controlaterale.

io ho preso il pacco gia confezionato dopo uno studio TC fatto sempre da noi, perchè mi hanno fregato con il giochetto del braccio per sfottermi che non ho visto l'inversione dell'aorta. Ha altre anomalie con arterie addominali sovrannumerarie, ma non sono riuscito a vedere tutto.

Io dovevo solo studiare il cranio per escludere lesioni vascolari, ma non ho potuto trattenermi da ridefinirgli meglio il furto, perchè mi piace troppo e volevo vederlo diciamo "in tempo reale"

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

sintomatologia classica

Il pz presenta disturbi di tipo vertebro-basilare, che si verificano -proprio per la fisiopatogenesi descritta precedentemente- più frequentemente durante lo sforzo fisico dell’arto superiore. Questi sono:

•cefalea,
•vertigine,
•difficoltà visive,
•eventi lipotimici.

I disturbi, invece, che coinvolgono l’arto superiore sono quelli tipici di una claudicatio intermittens:

•astenia,
•parestesie,
•formicolii.

Tra i segni principali, importante è il gap pressorio tra i due arti superiori.

p.s.

in allegato la fistola midollare isolata che non c entra nulla

post-1401-0-69272400-1417117868_thumb.jp

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

aaa... tra l'altro quell'angio è stata fatta con 8cc di mdc iniettato manualmente a bolo di 3cc/sec circa, in paziente che pesava sui 90kg. Quindi poco più di un terzo di dose normale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto buona. Che K spazio usa la sequenza che hai adoperato, e che ritardo nella partenza?

Share this post


Link to post
Share on other sites

riempimento centrico. ma non utile a queste risoluzioni temporali.

Parte prima la sequenza (giusto per sicurezza), poi appena sento che passa al secondo frame (si sente il cambio di rumore, come se ripartisse dall'inizio) inizio ad iniettare. Ma teoricamente puoi farle partire insieme perchè di sicuro il primo frame rimane vuoto, tantopiù se c e il riempimento centrico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links