Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

Emmanuele Olivi

Cosa notate di strano?

9 posts in this topic



A parte il fatto che ci sono 3 immagini non visualizzabili direi...che non ci capisco na mazza :D

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non ne vedo solo una però secondo me quella importante è l ultima dove è segnato il ventricolo sx

Edited by Alan 89

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto Alan! L'ultima è quella che toglie ogni dubbio, praticamente abbiamo eseguito le proiezioni standard in maniera speculare per ottenere più o meno le stesse immagini che si hanno in un esame ordinario

Mi spiace se alcune immagini non si vedono, io riesco a visualizzarle normalmente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nella prima proiezione eravamo in OAD 45° (quando per un aortografia standard ci si posiziona in OAS 45°) mentre l'ultima è una ventricolografia eseguita in OAS 35° (invece che in una OAD 35° come da routine)

La seconda immagine è una pseudo-ragno per la coronaria sinistra mentre la terza è una OAD 55° (invece di una OAS 55°) per visualizzare la coronaria destra

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto Alan! L'ultima è quella che toglie ogni dubbio, praticamente abbiamo eseguito le proiezioni standard in maniera speculare per ottenere più o meno le stesse immagini che si hanno in un esame ordinario

Mi spiace se alcune immagini non si vedono, io riesco a visualizzarle normalmente

Nella prima proiezione eravamo in OAD 45° (quando per un aortografia standard ci si posiziona in OAS 45°) mentre l'ultima è una ventricolografia eseguita in OAS 35° (invece che in una OAD 35° come da routine)

La seconda immagine è una pseudo-ragno per la coronaria sinistra mentre la terza è una OAD 55° (invece di una OAS 55°) per visualizzare la coronaria destra

Perfetto!! E praticamente il ragionamento che ho fatto, mi spiace aver dato la risposta stile quizzettone, ma ero impegnato con una CBCT Abbastanza noiosa :-(.. Inoltre vorrei aggiungere che nei dx cardiaci le spider, che in teoria non visualizzo) sono un pochino snaturate proprio perché l anatomia pura non è proprio speculare ad un canonico cuore standard.. Poi come dici tu a rigor di logica l ultima toglie ogni dubbio!!

Sono contento che il mio studiare sempre, anche argomenti che ormai nella pratica non affronto da anni, porta i suoi piccoli frutti! :-)

Edited by Luca Bartalini
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

tutto corretto Alan, la "ragno" la rimetto qui

infatti l'immagine è stata totalmente ribaltata rispetto alla "ragno" tradizionale, il tronco comune invece di trovarsi inferiormente lo si individua superiormente, il risultato è una somiglianza con una OAS spinta verso una laterale pura in un cuore standard

post-2703-0-21656900-1444417588.png

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links