Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




Tommy27

Shimming manuale per FatSat in RM mammella su GE

51 risposte in questa discussione

come detto sulla mia Siemens Essenza 1.5T hai il GRAPPA con fattore iPAT 1 (quindi senza imaging parallelo) oppure 2, 3 o 4.

non sono disponibili mezze misure come sulla Philips di Andrea

il fattore 2 (che dimezza i tempi di acquisizione) lo uso tantissimo.

il fattore 3 (che riduce ad 1/3 il TA) riesco ad usarlo solo su sequenze con fetta molto grossa e molto segnale di partenza

il fattore 4 non l'ho uso mai perchè non sono mai riuscito ad assemblare una sequenza che alla fine risultasse diagnostica con tali valori di accelerazione... più spingi alto sul fattore iPAT più ti cala il SNR e saltano fuori alcuni artefatti...

mentre con iPAT2 non ho mai avuto particolari problemi, se scelgo iPAT 3 devo invece in parte compensare con altri sistemi il calo del SNR (aumento di oversampling, riduzione di bandwodth ecc. ecc) percui all'atto pratico la velocizzazione in termini di TA non è mai proprio di 3 ma all'incirca di 2.5...

su magneti Siemens da 1.5T più recenti e con bobine multicanale più performanti probabilmente si riesce a lavorare tranquillamente anche con iPAT3 ed anche su iPAT4

non ho invece esperienza di imaging parallelo e 3T

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links