Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

AndForn

DoseWatch

11 risposte in questa discussione

Come funziona il DoseWatch?

Esiste solo della GE opure esistono prodotti comparabili di altre marche?

si interfaccia con tutte le apparechiature?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Noi lo abbiamo da diversi anni ed io personalmente lo uso parecchio.

Esiste anche, altrettanto valido, della Bayer (Radimetrics) e sono sicuro che ne esistano almeno altri due al pari del GE.

Sai chi li usa nel quotidiano?

http://doseteam4you.com/#

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma tu usi il dose watch?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, per fare studi statistici e qualitativi sui protocolli TC, che sono quelli a maggiore impatto, e siamo in attesa di collegare vari IB e apparecchi RX.

L'obiettivo è quello di avere dei report dosimetrici per paziente ma la strada è ancora lunga.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma é un sistema veloce e snello e semi automatizzato da usare o bisogna perderci tempo dietro?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andando a prendere gli header dicom permette gestione del dato dosimetrico in maniera molto agevole, quindi può essere utile sia al tecnico prima dell'esame che al radiologo per fare il referto ed avere dati particolari come l'SSDE.

Per esempio: hai di fronte un paziente che deve fare una TC di controllo periodico, prima dell'esame apri il suo storico ed hai una panoramica delle irradiazioni da lui subite nella vita. Ciò può condizionare la scelta di un protocollo low dose o meno a seconda della ricomparsa o meno di determinati sintomi o della normale evoluzione della malattia

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A posteriori poi questi software permettono di controllare tutto: dalla centratura dei pazienti al protocollo utilizzato e permettono tutte le statistiche che vuoi fare (anche i centri privati si fanno molta pubblicità con questi).

È chiaro che per i lavori retrospettivi ci vuole tempo, ma comunque l'interfaccia è sempre molto user friendly.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tipo metti che un giorno tu debba fare un lavoro sull'osteoma ;-)

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quello il Dose Watch ha una sezione dedicata!!

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links