Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




marco88

LDR TC LOMBOSACRALE

33 posts in this topic

Ho ricevuto ieri i nuovi LDR e per quanto riguarda il lombosacrale per osso viene indicato un CTDI di 10 mGy e DLP 180 mGy*cm. Dando un´occhiata al Dose Watch siamo spesso parecchio sopra, 14-15 CTDI. 

Per curiosita´ quanti di voi riescono a rientrare in quei parametri?

Share this post


Link to post
Share on other sites


A quali LDR ti riferisci?

10 mGy di CTDI mi sembra un po' poco a meno che non sia per trauma e per esclusiva valutazione ossea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lavoro in Germania e li hanno pubblicati a Luglio, non so francamente se valgono a livello europeo. 

Si sarebbe per valutazione ossea. Il problema e´ che spesso viene anche richiesta magari parte della colonna dorsale e di conseguenza il DPL aumenta. 

Questo e´ il protocollo

120 kV HD Full

ma 100 - 250

NI = 30

Detettore 40 mm

Pitch 0,9

Rotazione 0,8 sec

ASIR SS 30%

Utilizzando lo Small Body il CTDI un po´ si riduce. Voglio poi vedere se cambiando il detettore a 20 e con il modo PLUS si riesce ad andare ancora piu´ giu. Altrimenti dovrei aumentare il NI e la percentuale di ASIR.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Possiamo averli oppure avere un link da cui scaricarli? 

Personalmente non mi preoccuperei troppo del DLP quello dipende dall'estensione dell'esame che devi effettuare. 

Quello che dovrai fare è creare due protocolli distinti, uno per solo osso ed uno per una contemporanea valutazione del tessuto molle e del midollo.

Ridurre la collimazione a 20 di solito ti fa aumentare il DLP totale, quindi credo che l'unica strada sia quella del noise index e dell'Asir.  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si Alessandro qui e´ il link http://www.forum-roev.de/download/drw-roentgen-2016.pdf

sono in tedesco pero´. Per la TC i valori sono elencati nella tabella 7.

Hirnschädel = cranio 

Gesichtsschädel = massiccio facciale

Halswirbelsäule = colonna cervicale

Brustwirbelsäüle = c.  dorsale

Lendenwirbelsäule = c. lombosacrale

Knochen = ossa

bandscheibe = dischi vertebrali

Share this post


Link to post
Share on other sites

che lingua il tedesco... se non ci fosse la traduzione penserei che quello è il menu dell'oktoberfest...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, AlbertoBonfante dice:

180 di dlp per una colonna volumetrica ?? lo sforo di 3 volte mi sa :o

Non solo tu credo, poi dipende dai quesito clinico perché anche negli LDR tedeschi la colonna per midollo riporta valore 25 mGy di CTDI (se ho ben interpretato) 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

si per midollo e dischi e´ 25 mGy e su quello ci siamo. Ho salvato un nuovo protocollo con un Noise Index piu alto e un range di 70 - 230 mA anche se penso piu di tanto giu non si possa andare. Se il radiologo oggi ne ha voglia si prova, stiamo a vedere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi abbiamo 14 di CTDI e un range mA che va dai 200 ai 560 (eccessivo secondo me).

Ho visto il protocollo di default della GE Revolution e abbiamo 12 CTDI e un range mA che arriva fino a 440. Per il DLP dipende da ciò che studiamo, una volumetrica da L1 abbiamo 500 mentre di Default 330, quindi comunque lontano da quel range. Ovvio che se facciamo solo uno studio per spazi andiamo sui 108 di DLP.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si penso che come range possiate scendere parecchio, soprattutto con i 200, a 560 non credo ci arrivi nemmeno. Quanto avete come noise index?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, marco88 dice:

si penso che come range possiate scendere parecchio, soprattutto con i 200, a 560 non credo ci arrivi nemmeno. Quanto avete come noise index?

Di noise 18, ma non avendo mai lavorato con i protocolli GE ancora non ho capito bene........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo, devono provare a dire a me una cosa del genere. 

Equivale a dire ad un neopatentato che il cambio manuale non esiste perché da ora in avanti sarà tutto automatico e non devi più fare niente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si assurdo uno specialist dovrebbe anche spiegarti come adattare eventualmente i parametri ecc... 18 mi sembra tanto noi usiamo 30 e le immagini sono comunque buone. Prova per curiosita a vedere di quanto scende il CTDI usando lo small body e un noise indey ad es di 30.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi abbiamo ancora ASIR slice e volume. Penso per la revolution abbiano il VEO

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti credo anche io, nel qual caso cambia il discorso noise index

Share this post


Link to post
Share on other sites

evitiamo di scrivere che lavoriamo facendo le cose a caso, meglio non scrivere nulla piuttosto.

ho modificao il messaggio sopra

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Fad dice:

Di noise 18, ma non avendo mai lavorato con i protocolli GE ancora non ho capito bene........

Possiamo avere il protocollo per intero? Intendo anche spessore di slice della primary recon e previsione di CTDI, Noise Index e % e tipo di Asir 

Il sito GE per la Revolution EVO parla di Asir-V : 

http://www3.gehealthcare.com/en/products/categories/computed_tomography/revolution_evo#tabs/tabFFDC613331CC4111954C6B6D9954906D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 7/12/2016 at 13:09, Alessandro Tombolesi dice:

Stiamo parlando di iterative ASIR-V o Veo ? 

Si, ASIR-V, ho tirato giù un pò di articoli per vedere la differenza tra Asir e Asir-V

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 7/12/2016 at 12:54, marco88 dice:

Si assurdo uno specialist dovrebbe anche spiegarti come adattare eventualmente i parametri ecc... 18 mi sembra tanto noi usiamo 30 e le immagini sono comunque buone. Prova per curiosita a vedere di quanto scende il CTDI usando lo small body e un noise indey ad es di 30.

Ci provo e ti faccio sapere

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 7/12/2016 at 13:20, Andrea Forneris dice:

evitiamo di scrivere che lavoriamo facendo le cose a caso, meglio non scrivere nulla piuttosto.

ho modificao il messaggio sopra

Scusa, dicevi a me?Perchè non sono il tipo che fa le cose a caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, mi riferivo al tuo messaggio perché peso che si debba conoscere la tecnologia usata quando si usano radiazioni ionizzanti di queste entità sui pazienti

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conoscere la tecnologia è una cosa, conoscere a fondo ogni caratteristica della propria macchina è tutt'altra cosa!Non facciamo esami inappropriati. Si parlava di migliorare l'esecuzione di esami impostati di default dalla casa madre e del fatto che se non ti vengono spiegate certe impostazioni non ci si deve fermare ma impegnarsi a cercare le risposte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 10/12/2016 at 21:49, Fad dice:

Si, ASIR-V, ho tirato giù un pò di articoli per vedere la differenza tra Asir e Asir-V

Possiamo vederli? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links