Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




AndTSRM

Rx scafoide

68 risposte in questa discussione

esatto si AP + le quattro. La laterale e´ gia´ compresa nelle quattro come seconda immagine

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


2 minuti fa, marco88 dice:

esatto si AP + le quattro. La laterale e´ gia´ compresa nelle quattro come seconda immagine

anche quella con la mano in deviazione ulnare mi sembra sia compresa nelle proiezione che mi hai elencato... è la prima se non sbaglio

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si in pratica ci sono quelle due oblique in piu. quindi ricapitolando AP normale, scafoide in deviazione ulnare, Laterale + le due oblique

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, marco88 dice:

si in pratica ci sono quelle due oblique in piu. quindi ricapitolando AP normale, scafoide in deviazione ulnare, Laterale + le due oblique

Esatto... e nelle due oblique in pratica in una fai alzare il polso dal lato radiale e nell'altra lo fai alzare dal lato ulnare...giusto?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 20/12/2016 at 16:53, Tommy27 dice:

oltre alla proiezioni dello scafoide cmq devi fare almeno una PA ed una LL del polso (e poi far vedere al radiologo perchè talora si fanno anche oblique aggiuntive se c'è forte sospetto di frattura e le prime lastre sono negative).

Come le eseguite queste “oblique” aggiuntive di cui parli @Tommy27?  Perché sui testi trovo una certa discordanza su quali siano le proiezioni oblique per lo scafoide. Sono riportate sempre due oblique solo che in alcuni le oblique sono queste

Caso 1: dalla proiezione PA del polso standard, pz alza prima il lato radiale per fare un’obliqua e poi il lato ulnare per fare l’altra

Mentre in altri sono queste

Caso 2: dalla proiezione PA del polso standard, pz alza il lato radiale per fare un obliqua (con la mano in semipronazione). Poi per fare l’altra obliqua il pz gira la mano completamente dall'altra parte, con il dorso appoggiato alla cassetta, e da questa posizione alza il lato radiale (con la mano quindi in semisupinazione).

Quindi un’obliqua è in comune in entrambi i casi (quella con pz che dalla PA del polso standard alza il lato radiale, ovvero quella con mano in semipronazione) ma cambierebbe invece l'altra

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

intendo la proiezione "a suonatore d'arpa" in cui il pz. fa il "segno dell'OK" ed appoggia la mano dal lato palmare tenendo a contatto con lo schermo sia il 5° dito che 1° e 2°

l'altra proiezione è un'obliqua palmo dorsale in cui il pz. appoggia il dorso della mano dal lato del mignolo.

poi esistono infinite proieizoni oblique spurie che si fanno cercando di sproiettare in angoli diversi reperti dubbi visti nelle standard.

 

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Tommy27 dice:

intendo la proiezione "a suonatore d'arpa" in cui il pz. fa il "segno dell'OK" ed appoggia la mano dal lato palmare tenendo a contatto con lo schermo sia il 5° dito che 1° e 2°

l'altra proiezione è un'obliqua palmo dorsale in cui il pz. appoggia il dorso della mano dal lato del mignolo.

poi esistono infinite proieizoni oblique spurie che si fanno cercando di sproiettare in angoli diversi reperti dubbi visti nelle standard.

 

Grazie :) !!! Si tratta quindi, se ho capito bene, di un' obliqua in semipronazione e una in semisupinazione.

 

1) in quella che hai chiamato "a suonatore d'arpa" il posizionamento del paziente è del tutto simile alla proiezione omonima eseguita di routine per la mano solo che si andrà a diaframmare il campo raggi sul polso (o meglio ancora sullo scafoide) invece che sull'intera mano?

2)l'altra invece, con mano in semisupinazione, da come l'hai descritta sembrerebbe invece del tutto simile alla dedicata per il pisiforme..??  Eccezion fatta appunto sempre per la diaframmatura e l'incidenza del fascio che sarànno sullo scafoide

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sì. corrispondono.

quando hai una sospetta frattura di scafoide spesso le provi un po' tutte sperando che almeno in una proiezione salti fuori la frattrura

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Tommy27 dice:

sì. corrispondono.

quando hai una sospetta frattura di scafoide spesso le provi un po' tutte sperando che almeno in una proiezione salti fuori la frattrura

Si è proprio un ossicino antipatico :lol:!

Queste oblique immagino che siano comunque proiezioni considerate aggiuntive da fare solo in casi particolarmente dubbi. 

Passando dunque al lato pratico, sia che la ricetta sia Rx polso e si sospetti frattura scafoide sia che sia proprio Rx scafoide (come da titolo della discussione), come "proiezioni di partenza" tu mi consigli di limitarmi ad eseguire le proiezioni che avete scritto all'inizio (Pa polso standard, Lat polso standard e dedicata x scafoide con mano ruotata verso l'ulna)? Ovvero per la tua esperienza spesso sono sufficienti solo queste 3?

Chiedo giusto per avere un metodo per "smazzare" questi pz e per capire se è meglio eseguire di routine anche le due oblique o se limitarmi a quelle 3 proiezioni base senza eccedere coi raggi (lasciando quindi che sia il radiologo a chiedermi di aggiungere le oblique solo in casi selezionati) ^_^

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io quando lavoro sono gomito a gomito con il TSRM.

lui mi fa le prime 3 di default e poi ci fermiamo a vederle; a quel punto si decide se continuare o fermarsi.

bisogna che tu ti metti d'accordo con i tuoi radiologi che magari vedono le immagini in differita.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
44 minuti fa, Tommy27 dice:

io quando lavoro sono gomito a gomito con il TSRM.

lui mi fa le prime 3 di default e poi ci fermiamo a vederle; a quel punto si decide se continuare o fermarsi.

bisogna che tu ti metti d'accordo con i tuoi radiologi che magari vedono le immagini in differita.

Si hai ragione sentirò ti ringrazio! ^_^

Per la tua esperienza accade frequentemente che siano necessarie le oblique o il più della volte vi fermate alle prime 3 di routine?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sono più le volte che facciamo esame con più di 3P.

di solito ci si ferma al 3P quando la frattura è palese e già visibile all'esame di base.

in tutti i casi di fratture difficili o di negativi, di solito di fronte alle prime 3P senza reperti sicuri si va avanti per vedere se le proiezioni extra aggiungono qualcosa

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Tommy27 dice:

sono più le volte che facciamo esame con più di 3P.

di solito ci si ferma al 3P quando la frattura è palese e già visibile all'esame di base.

in tutti i casi di fratture difficili o di negativi, di solito di fronte alle prime 3P senza reperti sicuri si va avanti per vedere se le proiezioni extra aggiungono qualcosa

Chiaro ^_^ Grazie era giusto uno curiosità!

 

Per quanto riguarda la proiezione dedicata allo scafoide (ovvero una delle 3 proiezioni "base" di default, oltre alla Pa polso e Lat polso) voi come la eseguite?  Io l'ho sempre vista fare con il pz che, dalla proiezione Pa del polso, va a ruotare semplicemente la mano verso l'ulna (deviazione ulnare forzata), dita estese,  tubo dritto perpendicolare e cassetta appoggiata al lettino (come la foto sotto); ovvero parlando terra-terra come la Pa del polso standard solo con mano ruotata esternamente :D Ho letto però da qualche parte che esistono anche delle varianti di questa proiezione (se non ricordo male si chiamavano Stecher e Scneck) dove, invece di tenere il tubo perpendicolare, viene inclinato leggermente il fascio verso il gomito e un'altra dove, invece di inclinare il tubo (che quindi rimarrà dritto) viene alzata la cassetta da un lato. Un'altra proiezione che ho visto invece era col pz che teneva le dita chiuse a pugno invece che tenerle estese. In tutte e 3 queste varianti il pz tiene la mano sempre in deviazione ulnare forzata. 

Voi come eseguite questa proiezione?

20170727_172633.jpg

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io la faccio come PA del polso standard ma con mano ruotata esternamente.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, Tommy27 dice:

io la faccio come PA del polso standard ma con mano ruotata esternamente.

Ok si anche io l'ho sempre vista fare così!  ^_^ Tieni il tubo dritto giusto?  So che hai scritto come la PA standard del polso ma alcuni testi (la minoranza... giusto un paio... la maggior parte la riportano a tubo dritto) riportano una leggera inclinazione anche per la PA del polso (anche se non la usa mai nessuno) 

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sì, tubo dritto. quelle che descrivi sono minime varianti di tecnica radiologica che alla fine non cambiano di molto la sostanza.

sono quelle cose che in linea teorica hanno un razionale ma che all'atto pratico poi non cambia niete.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Tommy27 dice:

sì, tubo dritto. quelle che descrivi sono minime varianti di tecnica radiologica che alla fine non cambiano di molto la sostanza.

sono quelle cose che in linea teorica hanno un razionale ma che all'atto pratico poi non cambia niete.

Si infatti penso anche io... infatti mai viste applicare :huh:

 

Una cosa: per quale motivo tra le 3 proiezioni “base” (quelle di default da eseguire sempre per lo studio dello scafoide) è importante avere anche la Pa standard del polso (oltre alla LL del polso e alla dedicata x scafoide con mano in deviazione ulnare)?

Perché pensandoci comunque lo scafoide lo si vede frontalmente (e anche meglio e più “allungato”) già con la proiezione dedicata in deviazione ulnare detta prima e poi lo si vede lateralmente nella LL del polso. La Pa standard del polso (senza rotazione) cosa aggiunge di più rispetto alla dedicata in deviazione ulnare? Serve per avere una “panoramica" generale delle altre ossa della mano?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è cmq un'altro punto di vista sullo scafoide

a seconda di come cade la rima di frattura a volte puoi vederla meglio nelle PA che nella dedicata allo scafoide

e poi trattandosi di un trauma devi cmq vedere i rapporti articolari in posizione normale per poter escludere sublussazioni, diastasi articolari ed eventuali lesioni ad altri ossicini

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Tommy27 dice:

è cmq un'altro punto di vista sullo scafoide

a seconda di come cade la rima di frattura a volte puoi vederla meglio nelle PA che nella dedicata allo scafoide

e poi trattandosi di un trauma devi cmq vedere i rapporti articolari in posizione normale per poter escludere sublussazioni, diastasi articolari ed eventuali lesioni ad altri ossicini

Grazie spiegazione perfetta! ^_^

 

La proiezione dedicata per scafoide con mano in deviazione ulnare e la Pa standard del polso le fai col pz che tiene le dita estese o chiuse a pugno?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io le faccio a dita estese.

la PA del polso "a pugno chiuso" la faccio invece appositamente quando c'è il sospetto di diastasi scafo-lunare per rottura del legamento ominimo

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
49 minuti fa, Tommy27 dice:

io le faccio a dita estese.

la PA del polso "a pugno chiuso" la faccio invece appositamente quando c'è il sospetto di diastasi scafo-lunare per rottura del legamento ominimo

interessante :)   e questa PA "a pugno chiuso" la esegui direttamente al posto della Pa standard a dita estese (es. quando sai già che si sospetta questa diastasi) o la esegui come proiezione di completamento dopo aver visto un qualcosa di anomalo nella Pa standard a dita estese?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la PA a pugno chiuso la faccio in aggiunta alla PA a mano stesa in quei casi in cui già nella PA vedo anomalo allineamento scafo-lunare ed in tutti i casi in cui si sospetta una instabilità carpale.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tutto chiarissimo ti ringrazio :lol::lol:!

Un'ultima cosa sempre riguardante lo scafoide: se ti capitasse una richiesta di Rx mano e si avesse il sospetto di frattura dello scafoide (so che si tratta di una richiesta incongrua perchè dovrebbero  prescrivere Rx polso e non Rx mano ma non è la prima volta che mi capita) che proiezioni faresti?

Stando al discorso fatto finora io farei:

- PA e suonatore darpa comprendendo in entrambe tutta la mano: così faccio lo studio standard della mano  e allo stesso tempo includo anche la PA del polso e una delle oblique dello scafoide dette prima (appunto la suonatore d'arpa)

- Dedicata per lo scafoide in deviazione ulnare

- LL del polso collimata al polso (per avere una visione laterale dello scafoide)

Poi eventualmente si può aggiungere l'altra obliqua per lo scafoide in semisupinazione se permangono dei dubbi.

Che dici?

 

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io come lastre "tutta mano" farei PA ed LL, quest'ultima però la farei con polso e metcarpi dritti ma con dita sgranate

collimerei tutte le altre.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links