Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

Sign in to follow this  
Followers 0
marco95

aiuto tesi

11 posts in this topic

Ciao a tutti.Insieme al mio relatore ho scelto di affrontare lo studio radiologico del rachide lombare,parlando delle varie patologie all' rx i base, in TC  e in RM. Secondo voi cosa potrei aggiungere di particolare? come potrei impostare al meglio la tesi? (Tesi compilativa)

Share this post


Link to post
Share on other sites


Sebbene sia compilativa la tua dovrebbe essere una tesi TECNICA.. le patologie vanno bene, esponi piuttosto qualcosa di "nuovo" come il sistema EOS 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.academie-chirurgie.fr/ememoires/005_2005_4_4_22x27.pdf

http://www.college-chirped.fr/College_National_Hospitalier_et_Universitaire_de_Chirurgie_Pediatrique/Cours_Themes___Tronc_Commun_files/Imagerie - EOS - Kalifa - Mars 2009.pdf

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4763151/

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3385897/

Qua trovi tutto quello che ti serve su EOS

- Puoi mettere anche pet/TC e pet/RM

- vertebroplastica

-dxa, quantitative tc,

-vi sono alcuni studi interessanti sui mirror , per il recupero da alcune lesioni midollari attraverso protocolli di fmri.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

davvero notevole questo sistema EOS.

chissà quanto costa un giocattolino del genere...

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minutes ago, Tommy27 said:

davvero notevole questo sistema EOS.

chissà quanto costa un giocattolino del genere...

Sto leggendo un pò di articoli ed in termini di riproducibilità, efficienza, da risultati eccezionali.

Rispetto agli rx digitali , non ha deformazioni coniche, ha una dose con nuovi protocolli micro dose anche di 45 volte inferiore.

Ha risultati simili alla CT con dose molto più bassa, valutando in più il carico in ortostatismo.

E' peggiore solo in alcuni casi, ma di pochissimo, tipo sul bacino rispetto alle 2d, nel post operatorio di impianti per scoliosi come controllo

In ospedali e grossi centri dovrebberlo metterlo se fosse cosi, altissimo risparmio di dose anche nei bimbi soprattutto, ottimi risultati...chissa se costa molto...sicuramente si, tra software, console dedicate che ti obbligheranno a prendere, macchina..ti partira qualche milioncino???

The basic cost of the EOS machine with its correspondingsoftware for acquisition, 2D processing, and 3D reconstruction is around 500,000 euros

For EOS imaging to be considered cost-effective, it must either provide a throughput of a minimum of 15,100/year (60
patients/day for 251 working days), or prove itself superior to other imaging modalities in terms of patient-oriented clinical outcomes, i.e., it should lead to better outcomes,
not just better image quality.

 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 hours ago, Andrea Pellegrini said:

....

The basic cost of the EOS machine with its correspondingsoftware for acquisition, 2D processing, and 3D reconstruction is around 500,000 euros

For EOS imaging to be considered cost-effective, it must either provide a throughput of a minimum of 15,100/year (60
patients/day for 251 working days), or prove itself superior to other imaging modalities in terms of patient-oriented clinical outcomes, i.e., it should lead to better outcomes,
not just better image quality.

 

ecco... qui casca l'asino...  con costi di installazione del genere difficile che prenda piede... con 500'000 euro ci si compra una RM già di buon livello e 2 TAC di media fascia...

davvero vedo davvero arduo riuscire ad ammortizzare costi simili per esami radiologici abbastanza di nicchia come i rachidi in toto e gli arti superiori in ortostasi...  trovarne 60 al giorni per 251 giorni lavorativi la vedo davvero un'utopia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho perso un bel po di tempo a leggere in giro su vari articoli ed è davvvero un peccato, sia la tecnologia di detezione innovativa coi multifili , che gli algoritmi di ricostruzione 3d basati su nuove tecnologie vettoriali e poligonali derivanti da architettura e la conseguente estremamente diminuita dose, in ordine anche di migliaia di volte la dovrebbero far rientrare come un MUST. Non è nemmeno paragonabile come risultati a un rx in toto, e cmq permette di effettuare un total body o half scan dove normalmente useresti non so quante proiezioni per i vari segmenti per vederli in molteplici prospettive.

Ha praticamente per molte casistiche risultati identici alla TC con ordini di dose di differenza immane.

Ci si fa veramente di tutto, da studi 3d, a scoliosi, a valutazioni pre e follow up operatori.

Le pecche sono su quei pazienti che non possono stare in piedi, e su gravi deformazioni osee, perchè l algoritmo ed il software è stato programmato usando una casistica enorme sia di persone sane che malate, però ovviamente spostandosi nella parte estrema della curva, sui gravemente deformati risponde con deviazioni standard di errore piu ampio.

Cmq se nel forum non c'è niente magari un file per tutti mi prendo l'impegno di provare a farlo, anche perchè sino a stamattina manco sapevo che fosse:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

su che si tratti di un giocattolino estremamente interessante da un punto di vista tecnico non ci piove...

tuttavia il prezzo così elevato ne limiterà inevitabilmente la diffusione.

magari si può cmq creare un thread dedicato al sistema EOS scorporando gli ultimi nostri messaggi dove cmq ci sono già diverse informazioni utili che possono essere la base per la discussione.

che tu sappia in Italia c'è qualche installazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno, scusate sono nuovo del forum e non ho capito bene come funziona. Sto cercando per la tun software gratuito per estrarre i dati quantitativi della  RMN 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links