Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




IlGiuse

PACS, privacy "diritto all'oblio"?

9 risposte in questa discussione

Buongiorno a tutti di nuovo.

Siccome nella scorsa discussione avete saputo rispondere tutte le mie curiosità, mi piacerebbe porvi all'attenzione un altro tema che mi rimane dubbio.

Oggi, essendo ormai tutto digitalizzato, non esistono più le vecchie lastre impressionate: dagli RX all'RM è tutto digitale, viene fornito al paziente il CD e memorizzato nei sistemi informatici dello studio privato o della struttura ospedaliera.

Mi chiedevo però se per legge vi fosse un limite di tempo nella memorizzazione di esami effettuati dal paziente: una sorta di diritto all'oblio dell'immagine diagnostica, esiste?

 

Grazie.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


per legge c'è l'obbligo alla conservazione delle immagini digitali a PACS per 10 anni (e se non erro era lo stesso anche per le pellicole negli archivi ospedalieri).

poi non so se allo scadere dei fatidici 10 anni i PACS siano impostati per cancellare automaticamente gli esami vecchi o solo nel caso in cui non ci sia più posto in archivio.

non penso però ci sia l'obbligo di cancellazione... ovvero uno dopo 10 anni li può cancellare ma può anche decidere di tenerli in memoria

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'obbligo di conservazione poi che io sappia ce l'hanno solo le strutture ospedaliere del SSN.

i privati, a meno non abbiano cambiato la legge, non hanno tale obbligo ma penso che cmq per motivi medico-legali praticamente tutti tengano in memoria copia degli esami fatti

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'obbligo di archivio per 10 anni esiste anche per i privati accreditati che abbiano deciso di utilizzare un PACS.

Chi usa solo le pellicole è condannato all'oblio

 

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok, buono a sapersi; io lavoro in un centro privato e cmq noi gli esami li abbiamo sempre archiviati da un sacco di tempo, obbligo o non obbligo.

anzi, posso dire che ho archiviati esami anche più vecchi di 10 anni e non ho alcuna intenzione di cancellarli visto che potrebbero cmq tornare utili per un confronto se il pz. ritorna.

le pellicole penso non le utilizzi praticamente più nessun centro ospedaliero. ormai è tutto digitale. però considera che certi archivi di immagini su pellicola forse esistono ancora da qualche parte... non credo che tutti gli ospedali fossero già filmless nel 2007...

forse qualche vecchia busta in attesa di andare al macero c'è ancora da qualche parte.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Errata corrige 5 anni

18 minuti fa, Tommy27 dice:

obbligo o non obbligo.

potrebbero cmq tornare utili per un confronto se il pz. ritorna.

Parole sante, i precedenti sono fonte di ispirazione

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

molto spesso è più utile una lastra vecchia di 10 anni che una del mese prima.

e tante volte solo con il confronto con vecchi Rx precedenti si eviterebbero di fare tante TC.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sull'utilità non discuto, era più che altro una curiosità "legale" sulla privacy.

Soprattutto mi chiedevo: ma se un pz volesse che i suoi dati siano cancellati può richiederlo e viene effettuato -SSN o privato che sia- oppure no?

 

Buona serata ragazzi.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questo non lo so...

non mi è mai capitato di sentire di un pz. che vuole far cancellare i suoi vecchi esami.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links