Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




Tommy27

mdc lineari e recente parere dell'EMA

6 risposte in questa discussione

non so se avete seguito la diatriba sul deposito intracranico di gadolinio dopo somministrazioni ripetute di mdc lineari...

ad ogni modo, l'EMA ha recentemente espresso un parere secondo il quale, a scopo preventivo (nonostante in più di 20 anni di utilizzo non siano emersi casi di tossicità, esclusa ovviamente la NSF che è un discorso a parte) verrà sospeso l'utilizzo dei lineari con la sola eccezione di MultiHance e Primovist per i quali però ci si dovrà limitare ai soli esami epatici.

volevo sapere come è stata recepita questa cosa nei centri dove lavorate, fermo restando che il parere dell'EMA non è ancora stato tramutato in legge (pare che questa dovrebbe uscire tra settembre-ottobre) per cui i lineari ancora in uso non sono stati ritirati ed il loro impiego è ancora legale.

tra l'altro l'FDA in America che ha seguito parallelamente la cosa non ha ritenuto di dover far alcuna sospensione, vista l'assenza di dati che dimostrano che questo accumulo è fonte di danno per l'organismo.

quindi lo stesso farmaco in USA si potrà usare mentre in Europa potrebbe essere in effetti ritirato.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Apperò, ci sono mdc che sanno di essere epatospecifici e non si depositano nel cervello! Ma pensa te...

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 hour ago, Oscar Brazzo said:

Apperò, ci sono mdc che sanno di essere epatospecifici e non si depositano nel cervello! Ma pensa te...

ovviamente anche se fai l'esame per il fegato, il gadolinio va a finire sul cervello... ma la spiegazione data dall'EMA è che siccome non ci sono alternative macro-cicliche epatospecifiche, i lineari per questo quesito clinico possono ancora essere usati...

non cambia molto per il Primovist che viene esclusivamente usato per l'imaging epatico...

per il MultiHance vi erano però altri utilizzi... sfruttando l'alta relassività c'era chi lo preferiva per la neuro, le angio-RM e le mammelle, da quanto ho capito questi usi "non-epatici" non appena passerà la legge saranno vietati.

vi ripeto che cmq il deposito di gadolinio intracerebrale non è finora stato ritenuto responsabile di alcuna patologia, nonostante il più che ventennale utilizzo...

io penso che probabilmente sia del tutto innocuo (dopo tutti questi anni sarebbe saltato fuori qualcosa a fronte di milioni di dosi somministrate a milioni di pz.  nel mondo) e credo che la decisione dell'EMA sia stata di eccessiva prudenza.... un'eccessiva prudenza che alla lunga potrebbe divenire controproducente e creare più danni di quelli che mira ad evitare... se si creasse una "gadolinio-fobia" immotivata si rischierebbero inaccuratezze o ritardi diagnostici... tanto è vero che la FDA è stata di avviso del tutto opposto.

però noi siamo in Europa e quindi ci tocca adeguarci...

al di là delle considerazioni personali sulla giustezza o meno della sospensione (che come detto non è ancora ufficiale e potrebbero volerci ancora alcuni mesi per avere una legge definitiva), la cosa che mi interessava sapere di più è come nelle varie realtà lavorative ci si stia muovendo...

ovvero, chi prima usava i lineari adesso è già passato ai macrociclici, e soprattutto gli "estimatori" dell'uso extra-epatico del MultiHance come hanno reagito alla prossima "messa al bando" di tale indicazione?

 

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

comunque se devo dirlo l'unico che mi dispiace sia nella lista dei sconsigliati è proprio il multihance che (nonostante le scomode siringhe di plastica) era quello con maggiori vantaggi pratici rispetto agli altri(angio e fegato)

Comunque se rimarranno solo 2-3 da utilizzare penso che non sarà una catastrofe per nessuno, sempre restando il fatto che il miglior modo per non avere problemi è quello di non usarli proprio....

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel mio centro radiologico viene recepito il parere EMA e si è passati al macrociclico.

Il contrasto lineare viene somministrato fino ad esaurimento scorte su pazienti che non necessitano di controlli seriati.

Riporto la linea ufficiale della direzione  mia sanitaria.

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links