Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




mcolant

Retribuzione del TSRM per Risonanza (privati)

16 posts in this topic

Ciao a tutti!!Non so se è la sezione adatta per questo quesito.

Volevo chiedervi: quale è la percentuale (in media) di retribuzione del TSRM per gli esami di Risonanza Magnetica in uno studio Privato? so che per quanto riguarda gli Rx tradizionali è di circa il 10% del prezzo dell'esame, ma ho ragione di credere che in risonanza questa percentuale sia diversa.

Qualcuno sa qualcosa a riguardo?

Share this post


Link to post
Share on other sites


Attendiamo speranzosi, io dubito che te lo dicano se prendono di più, e comunque ultimamente le paghe sono più basse credo

Share this post


Link to post
Share on other sites

questi argomenti sono aria fritta al giorno d'oggi, funzionava cosi 15 anni fa.

ora se trovi lavoro è gia una fortuna e dubito che le cifre possano essere quelle, 

E poi dipende da troppi fattori, regione, contesto, privato o convenzionato, quanto vengono venduti gli esami, quanti se ne fanno, ecc....

Share this post


Link to post
Share on other sites

e inoltre in molto posti si paga "ad ore" e non "ad esame"

Share this post


Link to post
Share on other sites

in effetti non ho mai piu sentito nessuno che ha una retribuzione ad esame

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però quando ero libero professionista Il mio commercialista mi diceva che quel tipo di retribuzione era il legale per un professionista della Salute

Share this post


Link to post
Share on other sites

non vedo perchè dovrebbe essere illegale... sono semplicemente 2 diverse modalità di pagamento.

tra l'altro tutta la libera professione "intra-moenia" che si fa negli ospedali che io sappia viene pagata "ad esame" sia per il medico che per il TSRM.

Share this post


Link to post
Share on other sites

perché dovrebbe essere illegale (anche perche puo tranquillamente non essere dichiarata pubblicamente, poi un professionista fa la fattura che vuole per prestazione XY) , a me non piace nessuna delle due soluzioni comunque . Una soluzione mista dovrebbe essere la regola, in tutti i campi lavorativi

Share this post


Link to post
Share on other sites

al limite dovrebbe essere il contrario per evitare abusi, comunque argomento che non mi interessa troppo nello specifico tanto si fa quello che si vuole piu o meno

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Tommy27 dice:

non vedo perchè dovrebbe essere illegale... sono semplicemente 2 diverse modalità di pagamento.

tra l'altro tutta la libera professione "intra-moenia" che si fa negli ospedali che io sappia viene pagata "ad esame" sia per il medico che per il TSRM.

Non più. Anche per l'intrameonia nel mio ospedale esiste una paga oraria e non più ad esame. Non so se è solo frutto di una contrattazione decentrata che ha seguito delle linee guida regionali. E' ovvio che ora l'esame effettuato viene pagato molto meno di prima. Non so le tariffe esatte perchè io non la faccio, ma prima era il 12,75 % del costo complessivo dell'esame, tolta la parte aziendale. Ora molto meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi grazie delle numerose risposte. ci tengo a dirvi solo una cosa però: se vi sto chiedendo questo è perchè dove devo andare la retribuzione è ad esame e volevo un'opinione anche vostra per farmi un'idea generale, se sia adeguata o meno rispetto agli altri posti in Italia... dirmi che non si usano più questi metodi, che è "aria fritta" e che è inutile parlarne non aiuta nè me nè voi.

comuqnue alla fine un metro di paragone è uscito e vi ringrazio tutti per essere intervenuti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché non poni la domanda nel modo giusto allora?

Quanto ti daranno? Vediamo cosa risponderanno i liberi professionisti (sempre che abbiano voglia di farlo).

La retribuzione è e deve essere ad esame, anche per motivi fiscali, che poi venga calcolata ad ora è puramente una questione di senso logico ed intelligenza calata nell'ambito di cui stiamo parlando, che non è lo stesso di un altro professionista della salute tipo ortopedico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il problema è quanti esami si fanno!!!!

 

se è un centro privato che lavora poco ovvio che gli conviene pagare ad esame.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links