Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

Sevetore

Tempo di volo risonanza magnetica

11 risposte in questa discussione

Salve qualcuno mi può spiegare la sequenza tof

-1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


non riesco a mettere i link. Guarda sul mio blog che le ho già spiegate.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione, allora entrando nello specifico ti dirò quello che mi interessa sapere. Da come ho capito queste sequenze vengono utilizzate per sopprimere i protoni stazionari del volume di un vaso inviando più impulsi di RF con un Tr corto. Quindi i protoni che danno segnale sono solo quelli mobili. Però non ho capito come faccio a discriminare un'arteria da una vena all'interno del volume

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Sevetore dice:

Hai ragione, allora entrando nello specifico ti dirò quello che mi interessa sapere. Da come ho capito queste sequenze vengono utilizzate per sopprimere i protoni stazionari del volume di un vaso inviando più impulsi di RF con un Tr corto. Quindi i protoni che danno segnale sono solo quelli mobili. Però non ho capito come faccio a discriminare un'arteria da una vena all'interno del volume

infatti non puoi

l'unica cosa che puoi fare é usare delle presaturazioni parallele al piano del pacchetto, posizionate sopra o sotto, e quindi che saturano i flussi entranti da sopra o da sotto

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e ricordati che i vasi che mantengono il segnale sono prevalentementi quelli che entrano perpendicolari al pacchetto

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo lo so infatti per vasi di grandi dimensioni non vabbene questa sequenza. Cmq ritornando al discorso. Quindi nel pacchetto per sopprimere il segnale dei protoni delle vene devo utilizzare una banda di saturazione

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'ho gia scritto, non é una soppressione selettiva, se le vene entrano dalla parte opposta del flusso arterioso allora riesci a farlo, se entrano nella stessa direzione allora non puoi farlo.

E ci sono delle patologie tranello, come per esempio il furto di succlavia in cui il flusso di una vertebrale é invertito

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links