Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

lorenzobrown

Tesi Magistrale

3 risposte in questa discussione

Ciao a tutti i colleghi, a breve dovrei conseguire la laurea magistrale in scienze delle professioni sanitarie tecnico diagnostiche e mi trovo a fare i conti con la tesi.

Purtroppo, ad oggi, non riesco a trovare un argomento che mi sembri utile ed interessante trattare al termine di questo percorso, per cui ho pensato di chiedere il vostro consiglio.

Ci sono, a vostro parere, argomenti che sarebbe interessante approfondire? (che si parli di tecniche innovative o temi riguardanti la professione o ancora management e organizzazione etc..)

Suggerimenti di qualsiasi tipo sono molto graditi.

Vi ringrazio anticipatamente.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Qualcosa che abbia a che fare con l'introduzione, all'interno dei Servizi di Radiologia, della figura dei "professionisti specialisti" (in possesso del master di primo livello per le funzioni specialistiche rilasciato dall'università ai sensi dell'articolo 3, comma 8, del regolamento di cui al decreto del Ministro dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica 3 novembre 1999, n. 509, e dell'articolo 3, comma 9, del regolamento di cui al decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 22 ottobre 2004, n. 270), così come descritto nella Legge 1 febbraio 2006, n. 43 "Disposizioni in materia di professioni sanitarie infermieristiche, ostetrica, riabilitative, tecnico-sanitarie e della prevenzione e delega al Governo per l'istituzione dei relativi ordini professionali" pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 40 del 17 febbraio 2006.

In parole povere: come si può fare a convincere i Primari SIRM dipendenti che vedono solo il TSRMschiacciabottoni che serve il "masterizzato" in un Servizio di RM per far girare al meglio quella ca..o di macchina, per pianificare i giusti protocolli, per gestire la corretta "ottimizzazione" delle immagini e non lasciare che ogni "somaro" ottimizzi a modo suo ogni ca..o di sequenza finendo per fare solamente degli esami di m.... ?

Scenario che varrebbe anche per la CT ovviamente, come per l'Ecografia, per l'Amministrazione dei Sistemi, ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille per il suggerimento. Potrebbe essere un argomento interessante da approfondire effettivamente..

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links