Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

rosanna

A proposito di artefatti strani

32 risposte in questa discussione

Esame eseguito con GE SIGNA HDxt 1,5T OPTIMA EDITION, mando una bella LAVA FLEX in coronale dopo mdc e mi compare questo artefatto mai visto in vita mia. Sapete aiutarmi a capire perchè è uscita fuori questa cosa?

IMG_20180305_092628.jpg

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Non è tanto tempo che lavoro con questa apparecchiatura e magari mi stà sfuggendo qualcosa;).

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hei, c'è nessuno? Oppure nessuno lavora con GE? Vabbe';), si vede che è una cosa che è capitata solo a me:huh:.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la soppressione del grasso era fatta con metodo DIXON per caso?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si. Ti è già capitato? io fino ad ora non lo avevo mai usato; sull'altra apparecchiatura non ce l'ho.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Considera che ho l'artefatto sulle prime 10 immagini e poi scompare.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si chiama Fat/Water Swap

in pratica per errore di calcolo, anzichè avere una corretta separazione dei "4 gusti" della DIXON (ovvero: in-phase, out-of-phase, FatSat, FatOnly) il ricostruttore piazza alcuni pezzi di immagine FatSat dentro alla FatOnly e viceversa...

se nella vostra sequenza avete implementato che escano fuori cmq tutte e 4 le immagini, dovresti trovarti quel pezzo "a macchia di leopardo" con colori invertiti in una delle altre sequenze.

esiste però anche l'opzione per generare solo le immagini relative a 2 o a solo 1 della 4 versioni... bisogna vedere come siete settati voi.

info più dettagliate qui: http://mriquestions.com/dixon-method.html

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione, conosco questo artefatto delle DIXON. Non mi è venuto in mente perchè non usandole fino ad ora non ci pensavo proprio. Grazie Tommy. Il confronto derime i dubbi:D

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non avrei saputo spiegarlo meglio, anche sulla nostra capita spesso

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io lavoro con questa apparecchiatura da pochi mesi ed è la prima volta che mi capita pur usando spesso questa sequenza.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono errori di calcolo che capitano spesso soprattutto sulle zone più esterne laddove magari c'è il contatto con la bobina. Il motivo non te lo so spiegare.

Comunque di solito non è mai un problema perché il resto della sequenza viene sempre bene.

Ma che vi hanno installato ;) ?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Capitano anche se vengono posizionare presat in zone ad alto movimento come le bande anteriori sulla negli studi di colonna o Pelvi.

Con apparecchiature a “tunnel corto” sono anche più frequenti.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa è una apparecchiatura datata alla quale è stato fatto un upgrade un paio di anni fa. Io ci lavoro da qualche mese e non è che mi ci trovo proprio benissimo. La trovo piuttosto chiusa. E' anche vero che me la stanno spiegando i colleghi che già ci lavorano e a parte uno che ne sa un po', gli altri ne sanno meno di me. Non avrò il piacere di vedere un application della casa madre e questo mi rende le cose più difficili perchè non so a chi chiedere quando non capisco qualcosa. I manuali poi secondo me sono fatti per non essere capiti;)

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, rosanna dice:

Questa è una apparecchiatura datata alla quale è stato fatto un upgrade un paio di anni fa. Io ci lavoro da qualche mese e non è che mi ci trovo proprio benissimo. La trovo piuttosto chiusa. E' anche vero che me la stanno spiegando i colleghi che già ci lavorano e a parte uno che ne sa un po', gli altri ne sanno meno di me. Non avrò il piacere di vedere un application della casa madre e questo mi rende le cose più difficili perchè non so a chi chiedere quando non capisco qualcosa. I manuali poi secondo me sono fatti per non essere capiti;)

Ti garantisco che quella macchina non ha neanche il pulsante di accensione "user friendly", in programmazione lasciamo perdere, se poi vuoi salvare un protocollo diverso, cambia aria. 

Se invece vuoi pendere una sequenza da altro distretto e usarla sul tuo, allora prenditi un bel 15 minuti per ricontrollare tutti i parametri.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Di fatti è proprio quello che dicevo. Sono abituata con la Toshiba che comunque ti permette tanto in termini di movimento sui parametri, nonostante la mia sia anche essa datata e abbia bisogno di un upgrade. Proprio la conoscenza dei parametri da smanettare mi porta a dire che se una apparecchiatura non ti consente di agire dove vuoi allora non è veramente funzionale e comunque non mi piace. Tra le altre cose il settaggio di quello che c'è dentro non lo trovo adeguato e non posso intervenire se non su piccole cose e quindi...

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In realtà puoi fare tutti ciò che vuoi, il problema è che ci metti il triplo del tempo, ed a me più di una volta è capitato di sbagliare perché comunque il nostro lavoro non è solo stare ad una consolle.

Poi io dico che se negli ultimi anni,  soprattutto nel privato, Philips Siemens &c hanno fatto incetta ci sarà un motivo

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devo comunque cercare di imparare dove agire per fare tutto quello che voglio, perchè al momento nessuno me lo sa spiegare. Sono li che clicco a destra e a sinistra senza trovare il modo. E' abbastanza frustrante ma prima o poi ci riuscirò se l'apparecchiatura lo consente. Sono fiduciosa:D

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A proposito del tuo artefatto, questo mi è successo stamattina :

 

Schermata 2018-03-13 alle 17.42.00.png

La Stir è stata fatta per confermare l'artefatto

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a me sul piede succedeva anche con le saturazioni spettrali, quando il ref (calibration lo chiama ge ?) non copriva interamente il piede e tagliava dita e o calcagno

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche questo è stranetto parecchio. Poggiava direttamente sulla bobina?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con le spettrali è più facile avere delle soppressioni non congrue, specialmente se lo shimming non è più che ben fatto. Ma su un piede perchè le dixon? Io per l'osteoarticolare uso quasi solamente le STIR.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
32 minuti fa, rosanna dice:

Anche questo è stranetto parecchio. Poggiava direttamente sulla bobina?

No, cuscino sotto. Ma queste immagini non sono della GE Excite, bensì della Optima dedicata da 1.5 T, una macchina tutta particolare

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

annn, ecco perchè non hai il piede a martello ;)

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, AlbertoBonfante dice:

annn, ecco perchè non hai il piede a martello ;)

Si è quantomeno singolare che su una macchina che nasce per l'osteoarticolare non si possano rispettare certi canoni di posizionamento, peraltro l'unico problema c'è sulla caviglia

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e come qualità di immagini ti soddisfa ?
ora anche samsung dovrebbe lanciare una rm articolare 1,5 T (se ho ben capito senza elio)

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links