Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




Antonio P

TC vs TC ConeBeam

3 posts in this topic

Buon giorno,

non sono uno specialista, ma un paziente.

Dovrei sottopormi ad una TC dei seni paranasali e del massiccio facciale come esame preoperatorio per un intervento di settoplastica nasale.

Vorrei fare questo un esame con una macchina che mi garantisca la minor dose di radiazioni assorbite. A tal fine, quale mi consigliereste tra queste due macchine:

- Tac  GE Revolution CT

- Tac di tipo ConeBeam NewTom 5G XL.

Grazie.

Antonio P

Share this post


Link to post
Share on other sites


Qualcuno può darmi qualche indicazione? Devo decidere entro questa mattina.

Grazie

Antonio P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno Antonio,

ci sono molti fattori che possono influenzare la scelta dell'apparecchiatura usata per eseguire gli esami radiologici.

In linea di massima, esami con Cone beam espongono a meno radiazioni. Dall'altro canto però questi apparecchi hanno un campo di vista ridotto rispetto a una CT tradizionale. Percui, non so se il tipo di esame che devi eseguire sia fattibile con una sola scansione con il conebeam, mentre lo è di sicuro con la TC. Pertanto, se dovessi fare più scansioni con la cone beam, il risparmio ipotetico della dose non è più così netto.

Aggiungo che sia una che l'altra scelta non ti espone a dosi di radiazioni che debbano seriamente preoccupare.

Spero che questa breve risposta ti sia stato d'aiuto. Facci sapere in caso come è andata.

ciao

 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links