Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




Sign in to follow this  
Followers 0
mimmozip

Rm mammaria uomo

3 posts in this topic

Salve, qualcuno ha avuto esperienza in merito allo studio della risonanza magnetica in soggetto di sesso maschile? Se si quale tipo di bobina avete usato?

 

 

Grazie in anticipo 

Share this post


Link to post
Share on other sites


Stessa bobina che per una mammella, mettere prono con bobina flex + spine stile irm Sternale può essere alternativa, ma crea effetto compressione eccessivo sul pettorale.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedevo prima che mi fosse stato detto che il paziente, dopo essere dimagrito di circa 50 Kg, ora è come se avesse una 2° taglia femminile di seno. Quindi penso di riuscirlo a studiare anche con la bobina dedicata per lo studio della mammella.

 

Grazie mille comunque per il consiglio :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links