Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




delk92

Tutela del lavoratore in follow up oncologico

6 posts in this topic

Può essere un tecnico di radiologia esonerato dal lavorare in Medicina Nucleare quando quest'ultimo é stato affetto da patologia neoplastica ??

Share this post


Link to post
Share on other sites


io sentirei dal sindacato. di sicuro una risposta certa loro te la possono dare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era una pura curiosità per capire se esistono leggi che tutelano questa categoria di lavoratori in particolare per quanto riguarda la nostra professione....comunque seguirò il tuo consiglio 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che i sindacati bisogna interpellare il servizio di medicina preventiva e di medicina del lavoro. Per essere allontanato dalle radiazioni ionizzanti devono toglierti l'abilitazione alla visita periodica. Lo so perché in ospedale abbiamo ha avuto tre o quattro casi del genere.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Alessandro Tombolesi dice:

Più che i sindacati bisogna interpellare il servizio di medicina preventiva e di medicina del lavoro. Per essere allontanato dalle radiazioni ionizzanti devono toglierti l'abilitazione alla visita periodica. Lo so perché in ospedale abbiamo ha avuto tre o quattro casi del genere.

Esatto, è la medicina preventiva ed il medico del lavoro che decidono.

Poi a seconda della patologia che uno ha avuto possono allontanarti da un servizio a tempo indeterminato o solo per un determinato periodo.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

di preciso é il medico autorizzato o competente (a seconda della classificazione) che decide sull´idoneitá a lavorare con le radiazioni.

d.lgs 230/95

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links