Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

Tommy27

Siemens: Prescan Normalize o Normalize. Quale preferite?

16 posts in this topic

ciao, volevo sapere da chi lavora su Siemens se ha esperienza su questi parametri, il Prescan Normalize  ed il Normalize.

mi sapete dire quando è consigliabile usare l'uno rispetto all'altro ed in che scenari?

Share this post


Link to post
Share on other sites


grazie Alessandro, mi piacerebbe proprio sapere cosa ti dicono...

presumo ci siano situazioni in cui vada prediletto l'uno oppure l'altro... la guida in linea non è molto esaustiva

forse dipende dal settore anatomico e dalla lunghezza del FOV e anche dal tipo di bobine.

io sto facendo delle prove comparative ma non vi dico niente per ora in quanto non vorrei influenzare il vostro giudizio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se vi dicessi che non so di cosa state parlando anche se lavoro su una Symphony, mi insultate, o mi spiegate cosa sono?
grazie :)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono metodi per correggere il cosiddetto "Surface Coil Flare"

vedi:  http://mriquestions.com/surface-coil-flare.html

in pratica servono a compensare le differenze di intensità di segnale dovute alla vicinanza di alcune parti del corpo alla bobina.

come chiedevo ad inizio post, dentro alla scheda dai parametri delle mie sequenze Siemens permette di scegliere o il "prescan normalize" oppure il "normalize"

mi chiedevo quali fossero pro e contro del primo e del secondo metodo, in modo da poter scegliere in maniera oculata quale adottare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/9/2018 at 21:56, Tommy27 dice:

sono metodi per correggere il cosiddetto "Surface Coil Flare"

vedi:  http://mriquestions.com/surface-coil-flare.html

in pratica servono a compensare le differenze di intensità di segnale dovute alla vicinanza di alcune parti del corpo alla bobina.

come chiedevo ad inizio post, dentro alla scheda dai parametri delle mie sequenze Siemens permette di scegliere o il "prescan normalize" oppure il "normalize"

mi chiedevo quali fossero pro e contro del primo e del secondo metodo, in modo da poter scegliere in maniera oculata quale adottare.

Grazie Tommy,

in che scheda li trovo? così ci faccio caso lunedì e vi dico. Per ora posso dirvi che, per esempio, quando faccio i lombosacrali, spessissimo il sacro è sempre iperintenso. Anche quando faccio piedi o caviglie nella bobina head, ho molto Surface Coil Flare alle dita e al calcagno. Magari risolvo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

io lavoro sull'essenza e se non ricordo male lo trovi nella scheda "resolution/filters"

Share this post


Link to post
Share on other sites

riguardando sulla guida in linea Siemens sembra che l'opzione consigliata sia il "prescan normalize" mentre il "normalize" andrebbe usato per quando si usa la body coil per fare delle "misurazioni" tipo spettroscopia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

qui cosa dice esattamente il manuale in linea.  secondo voi ho capito bene?

normalize.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trattasi in entrambe i casi di normalizzazione del segnale, utile soprattutto nei segmenti a spessori differenti e laddove si attivano più bobine contemporaneamente. 

Il prescan normalize funziona in acquisizione (come shim di GE), normalize in post processing 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

ti ha detto per caso quando è meglio usare l'uno e quando usare l'altro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho avuto modo di parlarci molto a lungo perché la settimana di application è saltata, ma dava per scontato che si dovesse utilizzare il prescan

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

dai test finora effettuati in effetti il Prescan Normalize da risultati migliori rispetto al Normalize.

mi sono accorto però di una cosa: il Prescan Normalize è di fatto messo di default su quasi tutte le sequenze tranne che per le DWI.

è una cosa voluta secondo voi oppure no?

ho fatto quindi un veloce test ripetendo un pacchetto di DWI EPI-IR fatte su una pelvi in cui vedete a sn. le versioni senza PreScan Normalize ed a ds. quelle con il PreScan Normalize.

a prima vista sembra di vedere un notevole miglioramento iconografico con riduzione della "nebbia di fondo" soprattutto nelle b800.

sarei quindi tentato di attivare questa opzione su tutte le mie DWI

vi risulta che questo potrebbe avere qualche effetto collaterale sulla pesatura in diffusione?

DWI.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Un'altra curisotiàò che ho notato sul "Normalize" vs. "Prescan Normalize"

 

Quest'ultimo mi da risultati migliori in utti gli scenari tranne uno…

quando faccio sequenze del ginocchio in parziale flessione.

 

Talora per chiarire meglio lesioni del legamento crociato anteriore ripeto delle seqiuenze mirate sul crociato sia in posizione standard di esecuzione che facendo flettere parzialmente il ginocchio mettendogli un cuneo sotto al cavo popliteo.

 

La stessa sequenza che da "ginocchio steso" veniva bene con "Prescan Normalize" invece viene male a "ginocchio flesso" ed in questa posizione ottengo dei risultati iconografici migliori usando il "Normalize" classico.

 

Non so spiegarmi chiaramente il motivo…. La bobina è sempre la stessa in entrambi i decubiti (è una flessibile) e non cambia particolarmente i rapporti con la regione anatomica d'interesse (il cuneo lo metto fuori dalla bobina).

 

L'unica cosa che in effetti cambia è la posizione in asse Y del ginocchio che tenuto flesso e con il cuneo sotto si avvicina di più alla parete superiore del gantry.

 

Forse essendo "fuori centro" il prescan va in tilt e non funziona a dovere.

Chissà...

Share this post


Link to post
Share on other sites

la calibrazione mi pare automatica all'inizio dell'acquisizone di ogni sequenza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links