Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




Haskeer

DWI FOV Piccolo con bande di saturazione

7 risposte in questa discussione

Dopo la discussione di @Tommy27 ed il consiglio di @rosanna ho deciso di sperimentare un po' l'applicazione di bande di saturazione nelle sequenze DWI a FOV piccolo nella speranza di aumentarne la risoluzione o quanto meno diminuire gli artefatti.
Innanzi tutto ho lavorato su una Siemens Synphony 1.5T

Ho eseguito ad ogni paziente la stessa sequenza, una volta senza bande di saturazione ed una seconda con le bande di saturazione.

Ecco le impostazioni della sequenza:

IMPpr1.jpg IMPpr2.jpg
IMPpr3.jpg IMPpr4.jpg
IMPpr5.jpg IMPpr7.jpg
IMPpr8.jpg IMPr6.jpg

Purtroppo queste sono foto fatte con il telefono e ritoccate un po' al PC, quindi non rendono al massimo.

Questo è il lavoro che ho fatto con le bande di saturazione, purtroppo la macchina non mi ha permesso di mettere più di sei bande di saturazione.

ASS1.jpg COR1.jpg

Ed ecco i risultati. Affianco le immagini senza bande con quelle con le bande.

b=0

EXpz1-1.jpg EXpz1-4.jpg

b=250
EXpz1-2.jpg EXpz1-5.jpg

mappa ADC
EXpz1-3.jpg EXpz1-6.jpg

 

b=0

EXpz2-1.jpg EXpz2-6.jpg

b=250
EXpz2-2.jpg EXpz2-7.jpg

b=500
EXpz2-3.jpg EXpz2-8.jpg  

b=800

   EXpx2-4.jpg EXpz2-9.jpg

mappa ADC
EXpz2-5.jpg EXpz2-10.jpg

 

b=0

EXpz3-1.jpg EXpz3-5.jpg

b=500
EXpz3-2.jpg EXpz3-6.jpg

b=800
EXpz3-3.jpg EXpz3-7.jpg

mappa ADC
EXpz3-4.jpg EXpz3-8.jpg

 Che ne pensate? Il radiologo ancora non si è espresso. Per me non cambia molto...

Cosa posso migliorare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Ciao, magari togli il b400 e tieni come ultimo valore b1400, nella multiparametrica un valore di b alto é molto importante.

Nella T2 assiale di centratura (tra l’altro con un bel segnale :) ) , si vede un bel tratto di retto con L aria; prescrivete il clisma evacuativo pre esame? 

Perché purtroppo le interfacce aria-tessuto inficiano veramente tanto. Quando lavoravo su Siemens Essenza le DWI erano calibrate malissimo, ogni minimo accorgimento apportava sempre un miglioramento.  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Alan 89 dice:

Ciao, magari togli il b400 e tieni come ultimo valore b1400, nella multiparametrica un valore di b alto é molto importante.

Nella T2 assiale di centratura (tra l’altro con un bel segnale :) ) , si vede un bel tratto di retto con L aria; prescrivete il clisma evacuativo pre esame? 

Perché purtroppo le interfacce aria-tessuto inficiano veramente tanto. Quando lavoravo su Siemens Essenza le DWI erano calibrate malissimo, ogni minimo accorgimento apportava sempre un miglioramento.  

Grazie della dritta, però devo parlarne con il radiologo. 
Si, da qualche mese comunicano a tutti il clisma pre esame dato che le feci potevano dare problemi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

difficile dare un giudizio qualitativo su immaigni DWI fotografate al cellulare.

da quel che vedo però il FOV non è particolarmente piccolo (29x29 cm) e non ho capito bene se rispetto alla prima versione fatta senza bande, la seconda versione con le bande è la medisima sequenza.

se è così, non hai affatto creato una sequenza a FOV piccolo ma semplicemente saturato esternamente alla prostata una sequenza a FOV grande.

quindi non hai affatto agito sulla risoluzione spaziale dell'immagine che è la stessa.

per migliorare la risoluzione spaziale o riduci il FOV e tieni fissa la matrice, o mantieni lo stesso FOV ed aumenti la matrice

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 3/11/2018 at 09:09, Tommy27 dice:

difficile dare un giudizio qualitativo su immaigni DWI fotografate al cellulare.

da quel che vedo però il FOV non è particolarmente piccolo (29x29 cm) e non ho capito bene se rispetto alla prima versione fatta senza bande, la seconda versione con le bande è la medisima sequenza.

se è così, non hai affatto creato una sequenza a FOV piccolo ma semplicemente saturato esternamente alla prostata una sequenza a FOV grande.

quindi non hai affatto agito sulla risoluzione spaziale dell'immagine che è la stessa.

per migliorare la risoluzione spaziale o riduci il FOV e tieni fissa la matrice, o mantieni lo stesso FOV ed aumenti la matrice

Questa DWI ha un fov più piccolo di quelle che usiamo per il body in generale, quindi pensavo di non dover diminuire ulteriormente. Quindi al prossimo giro diminuisco il fov (perchè non so come modificare la matrice) ed aggiungo le bande? o devo fare altro?
Comunque si, sono le stesse sequenze con l'aggiunta delle bande.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che vuol dire "non so modificare la matrice" ?

dalla tabella "resolution" hai possibilità di modificare la matrice ovvero il numero di pixel in cui dividere il FOV con i valori "bare resolution" e "FOV resolution"

ovvio è che se riduci di molto il FOV iniziale devi anche adattare la matrice in modo di non perdere troppo SNR .

poi il tutto è fare delle prove e vedere qual è il miglior compromesso

e fare prove comparative tra FOV ridotto senza bande vs FOV ridotto con bande e vedere se in effetti il miglioramento che teoricamente viene suggerito si concretizza anche nella pratica

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links