Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




w8ing 4 mpr

consigli su WORKSTATION CASALINGA reloaded

11 risposte in questa discussione

Un saluto a tutti.   chiedo lumi alla pubblica piazza virtuale per chiedere informazioni.

Mi piacerebbe avere la mia Ws a casa , con tanto di software dedicati.

Non per la semplice visualizzazione, per quello basta un pc normale ed un visulizzatore dicom qualsiasi (quello fornito in bundle con dvd cd delle varie radiologie) tipo radiant o meglio ancora synedra.

Intendevo una macchina &software per farci 3d, cad colon e/o lung

il mio modello di riferimento sono le advantage 4.7 GE col software vcar, ma anche altri vendor/applicativi vanno bene.

vedo che ste macchine girano sotto linux in genere..

che os dovrei usare? io sto a linux come all'alfabeto morse...

io sono sempre stato utente windows, max android :)

detesto mondo apple...anche se debbo ammettere che osirix e horos ...sono cool

 

se optassi per mondo mac con applicativi di cui sopra poteri fare colon cad (l interesse precipuo è quello)?

o mi servirebbe una banale ws tipo hp et similia?

 

in attesa di vs gentile risposta

 

sul web ho visto in vendita w2 GE 4.7 a prezzi assurdi (12 mila Euri :wacko:)

più ragionevole prezzo dell3 4.4 e 4.5 che però sono davvero preistoria e costano cmq uno sproposito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


i prezzi dei software commerciali sono sempre elevatissimi.

non so se hai scaricato l'ultima versione di RadiAnt ma ha un modulo 3D, MIP e VR davvero carino.

non fa ancora la coloscopia virtuale (anche se è in programma di implementarla)

il costo dela licenza è di soli 100 euro mi sembra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per la risposta.

Ma pensavo a qualcosa di più evoluto di un semplice visualizzatore dicom.

Volevo appunto un sistema ca soprattutto per colon tc e riconoscimento automatico dei noduli polmonari.

Ho provato 3d slicer con plugin endoscopy...ma è troppo complicato e poco immediato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che io sappia non esiste roba del genere a buon mercato per l'utente casalingo.

se vuoi certi software con certe potenzialità ti tocca sganciare cifre considerevoli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Innanzitutto devi individuare i software che vuoi utilizzare e su questo non so aiutarti.
Una volta trovati i software ti informi che tipo di ottimizzazione hardware hanno e decidi se prendere una macchina con processore Xeon o con Ryzen Pro/Epyc. Idem per l'accelerazione grafica, anche se penso che dovrai optare quasi sicuramente per un prodotto Nvidia, dato che AMD non ha fatto molto ultimamente e quindi i programmatori hanno preferito ottimizzare gli applicativi su periferiche Nvidia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

di software freeware ne esistono parecchi, magari qualcosa al caso tuo è presente su: https://idoimaging.com/

però di solito tutta la roba freeware medicale non è CE/FDA approved quindi in teoria non può essere usata per la diagnostica lavorativa ma solo a scopi didattici e di studio.

di software CD/FDA approved ce ne sono molti, ma tutti molto costosi, sopratutto quelle delle grandi case (GE, Siemens, Philips, Toshiba)

per cui scordati di trovare una console Advantage della GE ad un costo ragionevole.

puoi cercare qualcosa da sviluppatori minori andando in giro su internet ma dubito seriamente che troverai qualcosa di CE/FDA approved per il quale non ti chiedano alcune migliaia di euro

 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non penso che voglia un software CE/FDA approved.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 9/11/2018 at 7:28 PM, w8ing 4 mpr said:

....

il mio modello di riferimento sono le advantage 4.7 GE col software vcar, ma anche altri vendor/applicativi vanno bene.

.....

sul web ho visto in vendita w2 GE 4.7 a prezzi assurdi (12 mila Euri :wacko:)

più ragionevole prezzo dell3 4.4 e 4.5 che però sono davvero preistoria e costano cmq uno sproposito

....

però se vedi dice che  il suo modello di riferimento sono console professionali "da ospedale"

una console Advantage GE nuova dice che costa 12000 euro (pensavo persino di più).

sarebbe interessante sapere l'uso che ne vuole fare (ricerca o attività lavorativa) e sopratutto quale è il suo budget di spesa (5000 euro? 2000 euro? 1000 euro?)

ma dubito che esistano software di colonscopia virtuale con CAD a poco prezzo...

voler fare cose del genere spendendo poco è un po' voler la botte piena e la moglie ubriaca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per le risposte

Dunque ..lo scopo è poter ricostruire esami acquisiti in ospedale a casa propria , previa anonimizzazione, in tutta tranquillità, non per lucro (sicuro) e  non per ricerca (questa chissà..magari se riesco ad avere numeri significativi, magari avendo conferma patologica); il fine è una via di mezzo fra la ricerca di un ambiente più friendly (domestico) ed il ludico, nel senso che mi diverto (tranquilli sono sano di mente) a rivedere tali esami in ambiente domestico prima di passare alla refertazione definitiva (c' è chi passa ore su consolle per videogames, non vedo perché non impiegare anche una minor quota di tempo per cercare di fare un lavoro fatto meglio in post processing).

Penso sia un indagine insidiosa, non tanto e non solo nell'esecuzione, quanto nell'aspetto diagnostico; non per questo non interessante, anche se ad alcuni sembrerà certo meno cool di una cardio rm o cardio Tc.

Questione di punti di vista:D

Quanto ai software menzionati nei post precedenti , mi interessa  essenzialmente la colon ct e relativa navigazione 3d, dissezione virtuale, mappa colon , viste mpr.

12.000 Euro per adw 4.7 GE sono da riferirsi a Ws usata, provenienza Francia (non so esattamente il perché, ma da lì arrivano tubi radiogeni, ws e apparecchiature tc conditioned/refurbished che è un piacere) ; cifra MOLTO fuori budget, considerandone le motivazioni i cui sopra

le ws che ci sono in ospedale  oramai uno se le può costruire da sè assemblandole o con l aiuto di qualche esperto.

sui 2000 euro hai un ottimo PC per CAD e rendering 3d.

Anche perché per i monitor non serve chissà quale risoluzione aliena, trattandosi di tc.

Mi basterebbe un software cad colon/colonscopia virtuale , ma in giro non trovo nulla.

Ideale sarebbe girasse su windows, anche se vanno per la maggiore quelli su linux/ubuntu (completa ignoranza di tali OS da parte mia).

Molti sviluppatori minori poi sono chiaramente falliti, anche se figurano nelle prime pagine dei risultati di google.

I software in questione hanno oramai quasi un decennio, e non penso nemmeno siano tanto aggiornati/ottimizzati.

ho provato ad utilizzare 3d slicer con plugin endoscopy..ma è veramente difficile..non friendly decisamente.....

il principio è quello della trust line/central line che si utilizza nelle colon ct, cpr dei vasi e analisi dotto alveolare nei dentascan

unico software free trovato in giro ed utilizzato anche per pubblicazioni su riviste rsna, ancora nel 2012 (!!)

 

grazie ancora a tutti.

ps : se avete suggerimenti saranno ben accetti

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

considera che si tratta di software per indicazioni molto specialistiche.

difficile trovare qualcosa di ben fatto a basso costo.

necessariamente bisogna affidarsi a software di grandi case che essendo abituate a trattare con ospedali e casi di cura hanno prezzi alti e non abbordabili per un uso amatoriale.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 14/11/2018 at 8:01 PM, w8ing 4 mpr said:

12.000 Euro per adw 4.7 GE sono da riferirsi a Ws usata, provenienza Francia (non so esattamente il perché, ma da lì arrivano tubi radiogeni, ws e apparecchiature tc conditioned/refurbished che è un piacere) ; cifra MOLTO fuori budget, considerandone le motivazioni i cui sopra

se non ricordo male , tempo fa mi dissero che in Francia per mantenere le convenzioni con il locale sistema sanitario, le cliniche radiologiche devono spesso rinnovare il parco macchine per dimostrare di avere attrezzature tecnologicamente all'altezza.

penso sia per quello che c'è un grosso giro dell'usato radiologico da quel paese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links