Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

Ligeiro

HITACHI AIRIS II...

30 risposte in questa discussione

Buongiorno

Stanno installando la macchina, per sostituire il c-scan esaote;  ho cercato una discussione dedicata, qui sul forum, ma ho trovato solo qualche accenno,

la potremmo usare per confrontarci sui protocolli? Anche per scoprire quali esami posso effettuare o ottimizzare

la mia credo sia una 0,3 usata; ho visto qualche esame fatto in precedenza e non sono niente male, anche l'encefalo di base.

Attualmente uso una philips 1.5T

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Ciao Ligeiro, personalmente ho lavorato 10 anni su quella macchina; come total body basso campo è veramente buona.

Teoricamente, se hai abilitati i controlli trigger, puoi fare anche addome superiore, oltre a neuro, osteo-articolare e muscolo-scheletrica in toto.
Sul fatto che sia giusto/corretto fare tutto su questi tipi di macchine sorvolo; ci sono opinioni diverse.

Le cose che assolutamente sono impossibili:
- Cardio
- DWI
- Saturazioni spettrali

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pensavo di fare, muscolo-scheletrica compreso il bacino, colonna ed encefalo, addome non sò quanto sia conveniente, perchè non faremo mdc; 

potrò fare atm, orbite, orecchio, ha senso fare ipofisi senza contrasto?Oppure colangio?

Tutti questi tratti li facevo un paio di anni fà quando ho lavorato con la siemens 0,5 aperta uno spettacolo.

Per il trigger chiederò..

grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

in esami come l'ipofisi  è fondamentale usare il contrasto... non farlo significa fare un'esame che non è diagnostico.

ma in generale tutta la neuro se non hai la possibilità di fare mdc diventa assai rischiosa...

come la mettiamo se viene a fare un esame un paziente ed in corso della RM senza mdc gli si trova o un tumore oppure una placca demielinizzante? lo rimandi indietro e gli dici che vada a completare l'esame da un'altra parte?

esami come le orbite per essere diagnostici necessitano di buona saturazione del grasso ed alta risoluzione spaziale ed in molti casi anche di mdc , e quindi torniamo al punto di partenza? se devi escludere una neurite ottica attiva come fai? se c'è una massa orbitaria?

idem il discorso colangio.... la sequenza colangio-RM si fa senza mdc ma come la mettiamo se poi si trova che il motivo dell'ostruzione non è un calcolo ma una massa? il contrasto lo mandi a fare da un'altra parte?


per me non è etico offrire prestazioni diagnostiche se poi non si è in grado di farla una diagnosi... e non esiste la possibilità di stabilire a priori chi avrà bisogno del contrasto e chi no.

 

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
43 minuti fa, Ligeiro dice:

pensavo di fare, muscolo-scheletrica compreso il bacino, colonna ed encefalo, addome non sò quanto sia conveniente, perchè non faremo mdc; 

potrò fare atm, orbite, orecchio, ha senso fare ipofisi senza contrasto?Oppure colangio?

Tutti questi tratti li facevo un paio di anni fà quando ho lavorato con la siemens 0,5 aperta uno spettacolo.

Per il trigger chiederò..

grazie mille

Senza il trigger l'addome superiore diventa impossibile: resta un esame molto complesso e non sempre perfettamente diagnostico su macchine a basso campo in caso di pazienti al di fuori della media in termini di dimensioni e collaborazione. Entrano in difficoltà le 1,5T entry level in quel caso figuriamoci...

Quello che fare o non fare dipende dal medico radiologo come puoi vedere scritto sotto da Tommy; alla fine è lui che si prende la responsabilità di farci un referto sopra e deve essere tranquillo.

16 minuti fa, Tommy27 dice:

in esami come l'ipofisi  è fondamentale usare il contrasto... non farlo significa fare un'esame che non è diagnostico.

ma in generale tutta la neuro se non hai la possibilità di fare mdc diventa assai rischiosa...

come la mettiamo se viene a fare un esame un paziente ed in corso della RM senza mdc gli si trova o un tumore oppure una placca demielinizzante? lo rimandi indietro e gli dici che vada a completare l'esame da un'altra parte?

esami come le orbite per essere diagnostici necessitano di buona saturazione del grasso ed alta risoluzione spaziale ed in molti casi anche di mdc , e quindi torniamo al punto di partenza? se devi escludere una neurite ottica attiva come fai? se c'è una massa orbitaria?

idem il discorso colangio.... la sequenza colangio-RM si fa senza mdc ma come la mettiamo se poi si trova che il motivo dell'ostruzione non è un calcolo ma una massa? il contrasto lo mandi a fare da un'altra parte?


per me non è etico offrire prestazioni diagnostiche se poi non si è in grado di farla una diagnosi... e non esiste la possibilità di stabilire a priori chi avrà bisogno del contrasto e chi no.

 

 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Condivido in pieno tutto il ragionamento.. A basso campo colonna solo per ernie farò..

Bene riscriverò per vedere di ottimizzare gli esami, soprattutto sull'utilizzo delle rapid, (con la philips 1,5 uso il sense)

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Ligeiro dice:

Condivido in pieno tutto il ragionamento.. A basso campo colonna solo per ernie farò..

Bene riscriverò per vedere di ottimizzare gli esami, soprattutto sull'utilizzo delle rapid, (con la philips 1,5 uso il sense)

grazie

Mi dispiace deluderti Ligeiro ma, su quel modello, non è presente l'imaging parallelo. Il RAPID è presente solo sulle alto campo Hitachi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 hours ago, Ligeiro said:

Condivido in pieno tutto il ragionamento.. A basso campo colonna solo per ernie farò..

Bene riscriverò per vedere di ottimizzare gli esami, soprattutto sull'utilizzo delle rapid, (con la philips 1,5 uso il sense)

grazie

anche questo secondo me è un discorso sbagliato...  la colonna non è "solo ernie" e soprattutto non hai modo di stabilire a priori se il paziente avrà patologia erniaria o altro.

anche se la stragrande maggioranza delle RM per colonna alla fine mostra ernie ed artrosi (semplicemente perchè sono la patologia più diffusa)  non è raro che un pz. che viene a fare RM per mal di schiena alla fine abbia sotto un meningioma, un neurinoma o altre forme tumorali compressive.

idem per il discorso parestesie... anche se spesso sono secondarie alla solita fuffa artrosica-discopatica, non è un'evenienza tanto remota quella di trovarsi sotto delle lesioni demielinizzanti del midollo alla base della clinica.

quindi le immagini che tu ottieni sulla colonna devono comunque essere in grado di vederle le placche... e visto che spesso sono reperti sfumati che a volte si vedono appena su macchine da 1.5 Tesla, se fai certi esami a 0.3 o 0.4 tesla vi è il rischio concreto di perdersele con conseguenti falsi negativi e quindi ritardo diagnostico e ritardo di cura per il paziente.

poi ognuno è libero di fare quello che vuole ma per quanto mi riguarda prendersi certi rischi sulla pelle di un ignaro paziente non ha molto a che fare con il concetto di "medicina".

 

 

 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma anche se fai un ginocchio o una spalla, può saltare sempre la sorpresa, alla fine la stragrande maggioranza delle persone fà rm cervicale e lombare a basso campo, negli studi privati;

alla fine responsabilità del medico, intanto devo scoprire se c'è il trigger:D

cercherò di farlo desistere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

buongiorno, macchina montata, vecchia, anche come interfaccia, vorrei qualche aiuto sulla configurazione delle sequenze, e qualche dubbio; 

come faccio a caricare qui qualche immagine? con inserisci allegato, allego la foto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bene. Immagino interfaccia unix, non Windows.

Sotto all'inserimento del testo puoi vedere la spilla che indica l'allegato, simile alle mail.
Mi raccomando: Inserisci solo ed esclusivamente immagini senza dati sensibili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno,

da qualche giorno ho cominciato gli esami, solo muscoloscheletrica, però ieri ho avuto problemi di temperatura, immagini bruttissime dopo il week, era 23° ,

i tecnici che hanno fatto la calibrazione e shim, mi avevano fatto lasciare il clima a 22° caldo, l'assistenza che si occupa delle nostre macchine 24 freddo..

voi a che temperatura la tenete la stanza?

più tardi posto qualche immagine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

22° è la temperatura perfetta.

Per gli errori di questo tipo, come dice il SW, devi riavviare tutta l'elettronica, non solo il "PC"

Se il problema persiste, consultare il medico ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oggi questo è il risultato, dovrebbe essere t2 fse.. 

15512560237054541469726619324796.jpg

15512561236747609523901807468473.jpg

1551256180425407520752793397710.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ci sono anche altre cose che non capisco, per esempio ho sequenze, fw, we, def, mac; oppure half scan non riesco a fare funzionare :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Ligeiro dice:

Ci sono anche altre cose che non capisco, per esempio ho sequenze, fw, we, def, mac; oppure half scan non riesco a fare funzionare :huh:

La Airis è una ottima basso campo total body ma è estremamente complessa nell'ottimizzazione avanzata. Considera che, quando faccio application specialist sulle hitachi, mi prendo minimo 4 giorni per fare articolare e colonna, se c'è anche neuro e body non meno di 7 giorni; succede di andare anche oltre; non dico altro ;)
Ovviamente dipende da tanti fattori ma è per farti capire quanto c'è da "giocare".

Per quanto riguarda l'immagine che hai messo sopra non credo dipenda dai parametri. Potrebbe essere la bobina ma non solo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Quel problema è stato risolto, a quanto pare temperatura, le. Sequenze che ho elencato sopra cosa sono? 

Se posto qualche immagine sui parametri in linea di massima qualche consiglio me lo puoi dare? Esempio una sag t2 fse sulla lombare, la stir e le ax t2

Ci sono dei parametri che non so cosa sono, per esempio non so dove leggere il rapporto segnale rumore.. 

Perché usa intervalli di da 4 a 6 mm? 

Modificato da Ligeiro
Note

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Ligeiro dice:

Quel problema è stato risolto, a quanto pare temperatura, le. Sequenze che ho elencato sopra cosa sono? 

Se posto qualche immagine sui parametri in linea di massima qualche consiglio me lo puoi dare? Esempio una sag t2 fse sulla lombare, la stir e le ax t2

Ci sono dei parametri che non so cosa sono, per esempio non so dove leggere il rapporto segnale rumore.. 

Perché usa intervalli di da 4 a 6 mm? 

Il problema era la temperatura…? Ma di quanto era variata per curiosità?

Per il discorso parametri è molto più complicato perchè l'impostazione corretta dipende da altri fattori, hardware e ambientali. Le stesse impostazioni non vanno bene per tutte le RM, nonostante siano dello stesso modello; è un mondo infinito, te lo garantisco.

Per quanto riguarda il valore del SNR, se non erro, su quella versione non esiste. E' tutto a immaginazione :-)

il valore "interval" occhio che non indica il gap, bensì la distanza fra il centro di due slice contigue!
Es. 4mm spessore, 4 mm interval, fette contgue SENZA GAP!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Era arrivata a 25gradi

Quindi l'intervallo comprende lo spessore della fetta, se ho una slice da 5 e intervallo da 6, il gap sarà di 1 mm? Se riduco posso migliorare la risoluzione? 

Come posso fare funzionare l'half scan, 1/2 e 3/4?

Level e size a cosa si riferiscono? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
47 minuti fa, Ligeiro dice:

 

1) Quindi l'intervallo comprende lo spessore della fetta, se ho una slice da 5 e intervallo da 6, il gap sarà di 1 mm? Se riduco posso migliorare la risoluzione? 

2) Come posso fare funzionare l'half scan, 1/2 e 3/4?

3) Level e size a cosa si riferiscono? 

1) Esatto. Ti consiglio di lasciare sempre 0,5 di non acquisito (5-5,5)

2) Nelle sequenze standard su colonna/articolare ti sconsiglio di usarlo. Si potrebbe ma è necessario stravolgere la sequenza da capo a piedi: impossibile in questa sede.

3) "Size" dove lo hai letto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono in tutte le sequenze ma con valori diversi, che non mi cambiano mai, anche se cambio altri valori... 

Cmq grazie 

15514377702704956689682289178512.jpg

 

15514379901763336841262585166192.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, Ligeiro dice:

Sono in tutte le sequenze ma con valori diversi, che non mi cambiano mai, anche se cambio altri valori... 

Cmq grazie 

 

 

Ah ok! 

Il "Size" è il famoso "oversampling", anti-ribaltamento per capirsi. Nella Hitachi lo puoi attivare in 3 modi diversi, in combinazione con altre leve: per chi si approccia alla macchina è molto difficile da capire.

Il "Level" è la banda di campionamento (BW)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno, il size non me lo fa vedere sul riquadro del Posizionamento, quando mi da 100% e 200% non è esagerato? Lo vedo direttamente dal fov, che l'immagine non dovrebbe ribaltare;  in linea di massima come faccio a sfruttare la bw con questa macchina? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links