Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




Paolo rx

RM articolare Esaote

4 posts in this topic

Buongiorno a Tutti

Vorrei avere delle delucidazioni su questa macchina infernale...

Allora:

Fattore qualità:cos'è? è l'insieme del SNR e della Risoluzione Spaziale?

Fov Let e fov cod cosa sono? Il Fov let dovrebbe essere la capacita che la bobina riesce  a prendere giusto? 

Poi la domanda principale e' : Per avere un img. di qualità relativamente alta con tempi relativamente accettabili, una volta che mi posiziono su un sovracampionamento che ritengo accettabile (150) se aumento il fov let il fattore qualità aumenta e il tempo diminuisce, metre se abbasso il fov let il fattore qualità diminuisce e aumenta il tempo...... pero da che mondo è mondo per avere una qualità maggiore dell immagine il tempo si deve alzare, cè qualcuno che mi puo spiegare??? grazieeee

Share this post


Link to post
Share on other sites


48 minuti fa, Paolo rx dice:

Buongiorno a Tutti

Vorrei avere delle delucidazioni su questa macchina infernale...

Allora:

Fattore qualità:cos'è? è l'insieme del SNR e della Risoluzione Spaziale?

Fov Let e fov cod cosa sono? Il Fov let dovrebbe essere la capacita che la bobina riesce  a prendere giusto? 

Poi la domanda principale e' : Per avere un img. di qualità relativamente alta con tempi relativamente accettabili, una volta che mi posiziono su un sovracampionamento che ritengo accettabile (150) se aumento il fov let il fattore qualità aumenta e il tempo diminuisce, metre se abbasso il fov let il fattore qualità diminuisce e aumenta il tempo...... pero da che mondo è mondo per avere una qualità maggiore dell immagine il tempo si deve alzare, cè qualcuno che mi puo spiegare??? grazieeee

Ciao paolo. Come risposta a queste domande potremmo stare ore a discutere, e forse non basterebbe.
Prima di tutto: di quale modello stiamo parlando?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Luca Bartalini dice:

Ciao paolo. Come risposta a queste domande potremmo stare ore a discutere, e forse non basterebbe.
Prima di tutto: di quale modello stiamo parlando?

ciao Luca Esaote O Scan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok. 

Il fattore di qualità è un valore che indica in modo RELATIVO come varia il SNR.
I due FOV indicano semplicemente il campo di vista nelle due direzioni di codifica.

Per il discorso "gestione parametri" diventa più complesso e dipende da una moltitudine di fattori, non solo legati ai parametri in sé.
In ogni modo non è assolutamente vero che aumentare il tempo equivale ad aumentare la qualità. Dipende da quale punto di vista guardi l'immagine (SNR-Ris. spaziale/contrasto ecc)
Se vuoi meglio valutare come varia la qualità, ti consiglio di partire da una sequenza con i due FOV uguali e modificarli assieme, nella stessa entità.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links