Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




Oregolac

Tesi sulla Radiomica

2 posts in this topic

Buongiorno, sto lavorando sulla tesi sulla Radiomica, in particolare sull'applicazione della radiomica sulla TC polmonare. Più vado avanti, più mi rendo conto che ha poco a che fare con la nostra professione, nonostante il mio relatore inizialmente mi avesse detto il contrario. Qualcuno sa darmi dei consigli? Il Tsrm ha effettivamente un compito? 

Share this post


Link to post
Share on other sites


Ciao, 

Cerco di risponderti prendendo spunto da una descrizione della radiomica tratta dal sito dello IEO:

"Con tali tecniche, è possibile studiare l’eventuale correlazione fra i dati ottenuti dalle immagini e le caratteristiche molecolari e genomiche del tumore, con l’obiettivo finale di estrarre direttamente dalle immagini indicazioni sull’aggressività della malattia, sulle terapie più indicate e sulla risposta alle cure.

Nel prossimo futuro, si auspica che i dati raccolti dagli esami di imaging radiologico siano convertiti in dati quantitativi e che questi dati siano sfruttati come supporto decisionale alla pratica clinica per migliorare l'accuratezza diagnostica e il potere prognostico."

Trattandosi di intelligenza artificiale, laddove il potere decisionale del clinico sarà sempre più condizionato da algoritmi e meno da cervelli, l'Imaging sarà sempre fondamentale. Entrare in questo settore come TSRM è più che uno sviluppo, lo definirei senza enfasi un successo. 

Quindi vai pure avanti prima che ci ripensino. 

In bocca al lupo. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links