Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




paolgr

Protocolli TC pediatrici (per Ge )

4 posts in this topic

Salve a tutti.

Mi capita MOLTO raramente, per fortuna, di eseguire TC su pazienti pediatrici; per questo la mia esperienza e la mia conoscenza di protocolli specifici di questo tipo è molto limitata.

Lavoro, attualmente, con TC GE (Optima CT520). Nella macchina non sono impostati protocolli pediatrici di alcun tipo, a parte SFOV pediatrici di tipo Head e Body.

Sono reperibili, su qualche sito o qui su questo forum, indicativamente, dei protocolli specifici per la GE almeno per impostare i principali esami per un paziente pediatrico (ovviamente in base alle categorie di età/peso)? 
Ho trovato qualcosa online, ma erano indicati approssimativamente solo alcuni valori di KV e mA . 

Share this post


Link to post
Share on other sites


Ciao. Io ti consiglierei di chiamare lo Specialist, non fosse altro per il fatto che qualsiasi consiglio possiamo darti è “tarato” sulla macchina che usiamo noi. 

Altra cosa da verificare è se i bassi kV (in GE arriviamo ad 80) sono inseriti nelle calibrazioni, cosa che non tutti sono abituati ad impostare.

Facci sapere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Proverò a informarmi per il discorso specialist e verificherò il discorso dei bassi kv, sicuramente è possibile utilizzare 100 kv, non ho mai visto in nessun caso utilizzare kvoltaggi più bassi. 
Come mera indicazione generale, per una tc pediatrica, è SEMPRE il caso di ridurre i kv, o ci possono essere casi in cui è preferibile limitarsi a modificare solo altri parametri, lasciando invece i kv a normali 120 ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'utilizzo dei bassi kilovolt è tendenzialmente da provare perché ogni macchina e ogni modello ha una resa a sé e soprattutto ogni tubo può comportarsi diversamente. 

Io non farei prove senza la fisica sanitaria. Mentre per quanto riguarda un'idea generale di protocolli mi baserei sui pediatric LDR. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links