Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




9.9mbre

In merito all'autoprescrizione

6 posts in this topic

Ciao a tutti,

sto cercando informazioni e contenuti legislativi - se ci sono - in merito al fatto che un medico possa o meno prescriversi un esame radiologico, dalla semplice RX a RM e TC con mdc. Sono in ambito privato quindi mi riferisco a semplice foglio di carta intestata con autoprescrizione e timbro. Voi le accettate?

Ho provato a cercare online ma non trovo nulla in merito.

Grazie

 

Share this post


Link to post
Share on other sites


sarebbe più "elegante" che il medico in questione si facesse prescrivere l'accertamento da un proprio collega, ma da un punto di vista medico-legale è del tutto lecito e consentito e quindi non ci sono problemi; a me sono capitate a volte richieste per esami RM auto-compilate da dei medici di base per loro stessi. si possono fare tranquillamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui però parla di semplice carta intestata, con intestazione timbro. Immagino si tratti dell'ambito libero-professionale

Share this post


Link to post
Share on other sites

quello è un altro discorso... il medico secondo me può tranquillamente auto-presciversi l'esame...

sul fatto se la struttura che deve fare l'esame possa accettare o meno una "richeista su semplice carta intestata" o la debba avere per forza su "ricetta informatizzata" , quella è solo una questione burocratica che penso dipenda principlamete dal fatto se l'esame sarà pagato in libera professione o in convenzione assicurativa o convenzione USL.

però come dicevo prima, non c'è legge che vieti ad un dottore di auto-prescriversi un esame radiologico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links