Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




Mattia9889

Angio-Tc

4 posts in this topic

Buonasera, vorrei sapere una informazione in merito al motivo per cui  in uno studio angio-Tc , venga richiesta  una fonazione prolungata al paziente durante l'iniezione del MDC ?

L'esame è svolto con una macchina GE 64 slice.

Share this post


Link to post
Share on other sites


Ciao, non mi risulta. L’unico esame per il quale può essere indicata ad un certo punto la fonazione è lo studio delle corde vocali. In fondazione si può capire se la corda vocale è mobile o meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Raccontaci Dove l'hai visto fare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho detto una cavolata, probabilmente era nello studio Tc del collo che è prevista una acquisizione in fonazione forse

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links