Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.

Francesca96

KV e mAs in TC

2 posts in this topic

Ciao, avrei bisogno di capire quando è opportuno utilizzare bassi oppure alti kV e mAs in TC.

In una domanda presente nel test dei concorsi per esempio, dicono di usare bassi kV e bassi mAs in una TC addome per calcoli ureterali.

Potreste spiegarmi perché?

Grazie 

Share this post


Link to post
Share on other sites


Per dare una risposta a questa domanda bisognerebbe prendersi una giornata di tempo e cominciare a citare una serie di libri non indifferente.

In linea di principio bassi kV e mAs quando puoi od è necessariotenere bassa la dose.

Nel caso specifico invece bassi kV quando puoi permetterti di aumentare il contrasto intrinseco tra le strutture, e contestualmente accettare un livello di rumorosità più elevato.

Bassi mAs quando puoi permetterti di aumentare il rumore in esami ad esempio di follow-up o di screening. 

È un argomento che difficilmente si può ridurre ad una discussione di poche righe, Prevede variabili organo dipendenti, clinico dipendenti, di tecnica radiologica e di tipologia di apparecchiatura utilizzata. 

Se poi vuoi parlare di tac di addome per la ricerca di calcoli uretrali allora la risposta è che è necessario tenere bassa la dose perché i calcoli li vedi con poca dose di radiazioni, ed hanno un elevato contrasto intrinseco con i tessuti circostanti.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links