Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




Francis

Dal Segnale ai parametri T1 e T2

2 posts in this topic

Buongiorno, 

alcune domande e considerazioni generali, se sbaglio qualcosa correggetemi cortesemente. Grazie in anticipo


1)Il segnale FID è il segnale che viene registrato dall’antenna alla fine dell’impulso di RF. Dipende dalla magnetizzazione degli spin, la quale a fine del RF si trova sul piano trasversale. Da qui in poi tornerà all’equilibrio attraverso un moto di precessione. 

Il FID dipende dalla componente trasversale di questa magnetizzazione nel tempo, giusto?

2) Si dice che in sequenza Spin-Echo per pesare le immagini in T1 ci vogliono TE e TR brevi. 

Te e TR brevi danno sempre immagini pesate in T1 con tutte le sequenze utilizzate oppure no? Secondo me per ricavare un determinato parametro, non basta mettere TE e TR brevi con qualsiasi sequenza. Ma questo dipende anche dalla sequenza utilizzata. 

Magari in una sequenza si utilizzano T1 più lunghi della spin echo. (Chiaramente poi il contrasto ne influisce poiché a tempi lunghi tutti i tessuti recuperano una simile magnetizzazione longitudinale)

3) Da quello che ho capito ci sono sequenze da cui è possibile ricavare T1,T2,DP (es. spin-echo ripetuta) e sequenze dalle quali è possibile ricavare solo uno o alcuni parametri (es Saturazione Parziale)

Schermata 2020-11-09 alle 11.36.02.png

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, in quella dicitura "brevi" é un termine elativo che vuol dire ben poco. Di solito si danno dei range un po piu precisi, nello specifico per esempio , nelle spin eco, per una T1 si usano TR intorno ai 400-600ms e dei TE tra 8 e 14 ms

Per esempio le DP con le stesse spin echo differiscono solo con il TR che diventa piu lungo, di solito sopra i 2000ms

Per le T2 invece si alza tutto, TR a 3000 o più e TE tra 90 e 120ms

 

Pero' se poi vai a vedere le GRE i parametri sono diversi, soprattutto se vai nelle turbo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links