Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




AndForn

Informazioni AIRIS II

4 posts in this topic

Avrei alcune domande sull'RM AIRIS II

Quali sono le tecniche di saturazione del grasso disponibili? So di sicuro che c'è la stir, ma è una TSE o una GRE?

C'è anche la dixon per caso per saturare le T1?

Share this post


Link to post
Share on other sites


Ciao Andrea,

Sul forum ci sono almeno un paio di discussioni su questa macchina, ma non ricordo se abbiamo mai parlato di saturazione del grasso. In ogni caso hai la IR come dicevi tu che è FSE-based e pure le Dixon che Hitachi chiama "FatSep" o "FW". Hai la possibilità di scegliere fra le FatSep G e FatSep S, le prime basate su GRE e le seconde su SE, 2point o 3point per entrambi.
Personalmente, per il MDC, ho sempre usato le FatSep G 2pt che sono le più stabili come calcolo e hanno tempi di post processing accettabili.
Se hai la vecchia unità di ricostruzione i tempi di post processing, in funzione della bobina e del FOV utilizzati, possono essere lunghi, diventando insostenibili se utilizzi le 3pt; con il modulo "nuovo" di ricostruzione invece sono velocissime e stabili in ogni condizione.

Fai una prova prima di utilizzarle sl paziente vero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi , non é un'informazione direttamente per me, e non so se lavorero' mai su quella macchina.

Quindi le STIR FSE per ponderazione T2 e le FatSep G dixon per la ponderazione T1 se ho capito bene.

Dixon T2 non ce ne sono immagino

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, AndForn dice:

Eccomi , non é un'informazione direttamente per me, e non so se lavorero' mai su quella macchina.

Quindi le STIR FSE per ponderazione T2 e le FatSep G dixon per la ponderazione T1 se ho capito bene.

 

Esatto

 

"Dixon T2 non ce ne sono immagino"

Sì, basta abbassare il FA e aumentare il TR delle FatSep e il gioco è fatto

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links