Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.  Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Welcome to FermoNonRespiri

Registrati subito per avere accesso a tutte le funzionalità del sito. Una volta registrato e connesso, sarai in grado di contribuire ai contenuti,inviando nuove discussioni o rispondendo al contenuto esistente. Potrai anche personalizzare il tuo profilo e comunicare con gli altri membri tramite la  casella di posta privata, e molto altro ancora!

Questo messaggio sarà rimosso una volta effettuata la connessione.




albertotv

TESI Screening per fumatori Tac spirale

17 posts in this topic

ciao a tutti

sto cercando materiale per la tesi sullo Screening per fumatori con Tac spirale.

qualche buon'anima ha qualche dritta da darmi? grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao , come argomento non mi sembra complicatissimo, però fornirti del materiale specifico non saprei, anche perchè non so bene come vuoi impostarlo..... hai già tirato giù la struttura?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il gioco vale la candela? Per quanta bassa dose si possa dare... Mah... Sarebbe meglio non fumare <_< , che detto da un fumatore...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà con le nuovissime tecniche iterative molti sostengono la possibilità di effettuare una TC del torace a bassa dose quasi con la stessa dose di un RX standard. In quel caso vale DECISAMENTE la candela...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe molto molto molto molto meglio smettere di fumare. Tra l'altro (non centra nulla con la tesi) io sono assolutamente contrario a questo tipo di screening sponsorizzati dal servizio sanitario nazionale. Mi sembra che ormai tutte le informazioni relative ai rischi provocati dal fumo siano più che diffuse, anzi pure i non fumatori sono costretti a sorbirsi tutte le vaire pappardelle.......

Comunque se io fossi un fumatore mi farei la TC e non di certo una semplice rx torace

Share this post


Link to post
Share on other sites

La popolazione di questa tipologia di screening in genere prevede anche popolazione ex fumatrice...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhe, questo allora è un altro discorso, e lo trovo più adeguato. Secondo me però purtroppo ci sono troppi parametri in gioco per riuscire a tirar giu delle statistiche precise, anche perchè tutti sanno che un conto è fumare un pacchetto di galouise senza filtro, oppure tre sigarette malboro superlight.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jacopo, tu ci credi? Mi ricordo che tempo fa la MDTC 64 fu pubblicizzata sulla rai, in prima serata... spot ritirato subito perché il messaggio non era stato compreso nel giusto modo. In queste cose bisogna andare con la zavorra ai piedi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In ogni caso in molti posti ci si è fermati per eccesso...di risultati!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

... e di falsi positivi a quanto so (noduli di 1 mm che poi noduli non erano).

Share this post


Link to post
Share on other sites

bè attenzione...fare uno screening oggi senza selezionare attentamente popolazione, parametri della macchina e senza usare il CAD è abbastanza stupido. Combinando il tutto i falsi positivi scendono decisamente e il vantaggio cresce in misura esponenziale. Purtropo in molti casi ho addirittura visto posti che facevano screening mettendo 140 kV e questo non solo è inutile ma fa addirittura ribaltare tutta la convenienza...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cioè, rivoltandola a battuta scema... Si irradia per avere neoplasie radioindotte in modo da poter eseguire screening sulle neoplasie. :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

intanto ringrazio tutti in particolare jacopo.

l'idea mi è venuta guardando il servizio delle iene http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/213134/golia-analisi-salvavita.html

oltre al problema economico, e di radioprotezione, c'è anche quello etico.

al contrario di ciò che afferma veronesi, non trovo corretto far screening ai fumatori o ex fumatori, mi sembra sbagliato giustificare la spesa pubblica che si andrebbe ad affrontare per chi ha intrapreso questa scelta.

quello che più mi interessa è come affrontare un eventuale screening dal punto di vista del tsrm: parametri tc da utilizzare ecc

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente il comune denominatore rimarrà sempre la minima dose possibile, e il costo più basso possibile. Questi per me devono essere i parametri di partenza di qualsiasi screening.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

FERMONONRESPIRI.COM

Benvenuti nella community dedicata alle differenti specialità radiologiche.

Progetti Parallelis

Social Links